X

Viaggi Scuola in Italia 2013

Dal: 

Venerdì, 1 Febbraio, 2013

Al: 

Venerdì, 28 Febbraio, 2014

Voto: 

Average: 2 (1 vote)

Contenuto del volantino

Dettagli del volantino

Contenuto Grezzo: 

Viaggi Scuola
in Italia
CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE
Sommario
CTS, la “sezione viaggi” delle migliori scuole 2
Viaggi sicuri e su misura 3
Arte
Roma  Firenze  Montecatini 6
Venezia  Lido di Jesolo  Rimini 7
Lidi Ravennati  Umbria  Penisola Sorrentina 8
Puglia  Sicilia Orientale  Sicilia Occidentale 9
Neve
Spiazzo Rendena  Andalo 11
Sella Nevea  Campitello Matese 13
Le sedi CTS 14
Condizioni generali 16
Richiesta preventivo 18
Viaggi Scuola in Italia
Viaggiare per imparare e capire
Crescere vuol dire imparare e ogni insegnante sa bene quanto sia difficile costruire e portare
avanti un programma d'istruzione che educhi e sviluppi le capacità degli studenti. Viaggiare con la
scuola aumenta il senso di appartenenza, fa uscire i ragazzi dal proprio ambiente, allarga i confini
mentali, consolida quanto già appreso e sviluppa curiosità e senso critico. Partire con la propria
classe è una delle esperienze più emozionanti dell'anno scolastico e sicuramente resta nella
memoria di ogni alunno.
Per informazioni vai in una sede CTS, invia una e-mail a italia@cts.it,
chiama il numero 06.44.111.680.
2
Perché scegliere CTS
Perché da oltre 37 anni facciamo viaggiare i giovani in tutto il mondo.
Perché selezioniamo strutture di qualità adatte alle esigenze delle scuole.
Perché siamo un'Associazione di Protezione Ambientale riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente e della
Tutela del Territorio e del Mare, impegnata nella salvaguardia di delfini e tartarughe marine e nella
promozione di forme di sviluppo sostenibili.
Perché incentiviamo lo sviluppo professionale dei giovani, con il Centro Studi, e partecipiamo a tante
iniziative per la mobilità giovanile e a progetti internazionali con Università pubbliche e private.
Perché per i giovani soci CTS ci sono tante convenzioni con librerie, cinema, musei, esercizi commerciali ed
eventi culturali.
CTS vuol dire servizi turistici di ogni tipo, in ogni parte delmondo: voli di linea e low cost, treni e navi; soggiorni
in albergo, in famiglia, in residence o in budget hotel; noleggio auto e pullman; corsi di lingua all'estero, soggiorni,
crociere e tour tutto compreso anche in collaborazione con i migliori operatori italiani ed internazionali.
La Tessera CTS per la classe
Tutte le classi che partecipano a un “viaggio scuola” ricevono
la Tessera CTS alla quota speciale di 3 euro a studente,
necessaria per accedere a tutte le agevolazioni della
più grande associazione di turismo giovanile d'Italia.
Con 2 euro in più a studente si ottiene la ISIC Card – Carta
Internazionale dello Studente.
Al momento dell'iscrizione ti sarà consegnato Partire, un
libro pubblicato in collaborazione con Vallardi Editore, con
racconti e foto dei migliori partecipanti al premio creativo
movimenti (/movimenti).
I servizi turistici CTS
CTS, la “sezione viaggi”
delle migliori scuole
La ISIC Card è per tutti gli studenti che vogliono vivere a
pieno il loro status e usufruire di molte agevolazioni.
Riconosciuta dall'UNESCO, la ISIC permette a 5 milioni di
ragazzi di ottenere riduzioni e sconti su tantissimi servizi,
dalla cultura allo shopping, in più di 40.000 punti
convenzionati in 120 paesi. Per orientarsi nell'universo
ISIC ti verrà consegnato The ISIC Playbook, un utile
taccuino, dove ci sono tutte le informazioni sulla tessera e
sui vantaggi che riserva. .
ISIC Card - Carta Internazionale dello Studente
I vantaggi della tua tessera CTS
BRITISH INTITUTES sconto del 10%sui corsi
di lingua collettivi; del 5%sui corsi
individuali
FANDANGO sconto del 20%sugli acquisti
on-line di libri, cd e dvd.
FASHION DISTRICT sconti fino al 20%, dal
lunedì al venerdì, nei negozi aderenti.
MELBOOKSTORE sconto del 10%su tutti i
testi nuovi, cd, dvd; 5%sui libri scolastici
nuovi; 15%sui dizionari nuovi (escluso Rocci) .
Sconto valido nei megastore.
PRINK sconto del 10%su tutti i prodotti a
marchio Prink compatibili; 5%sui rigenerati
VIRGIN ACTIVE quota di iscrizione ridotta per
gli abbonamenti Open 12 Mesi e Multiactive
Tutti i dettagli e gli aggiornamenti su

3
Viaggi sicuri e su misura
Garanzia Europ Assistance
CTS, in collaborazione con Europ Assistance, offre a tutti i soci che acquisteranno un viaggio
d’istruzione di minimo 2 e massimo 9 giorni in Italia e in Europa un pacchetto assicurativo,
pensato appositamente per la sicurezza di docenti e studenti.
La quota varia in base alla durata e alla destinazione del viaggio e comprende:
Consulenza medica
Invio di un medico o di un’ambulanza in Italia
Segnalazione di un medico specialista all'estero
Rientro sanitario
Rientro dell’Assicurato convalescente
Interprete a disposizione all'estero
Anticipo spese di prima necessità fino a 5000 euro
Rientro anticipato
Informazioni sanitarie
Anticipo Cauzione Penale
Segnalazione di un legale all’estero
Viaggio di un familiare in caso di ricovero dell’assicurato superiore ai 4 giorni
Accompagnamento di minore
Invio sostituto dell’accompagnatore assicurato che non può proseguire il viaggio
Tutela legale
Assicurazione bagaglio fino a 500 euro
Assicurazione contro le penalità di annullamento fino a 650 euro
Assicurazione spese mediche fino a 500 euro per viaggi in Italia
Assicurazione rifacimento viaggio
CTS è da sempre al servizio della scuola e ne conosce
le esigenze e le peculiarità. Flessibilità è una delle parole
d'ordine, ecco perché tutte le proposte del catalogo
sono indicative e ampiamente personalizzabili.
Per valutare al meglio le proposte raccolte in questo
catalogo è necessario considerare i seguenti particolari
tecnici.
Trasporti
Nei programmi di viaggio di questo catalogo il trasporto
e i trasferimenti interni non sono inclusi nelle
quote pubblicate. CTSmette a disposizione la propria
competenza per elaborare la soluzione di trasporto
migliore seguendo le esigenze delle singole scuole.
 Aereo. Grazie all’ottimo rapporto di collaborazione
con le principali compagnie come Alitalia, Blue Express,
Wind Jet, Meridiana Fly e molte altre, CTS
propone tariffe competitive rispetto a quelle applicate
solitamente ai gruppi studenteschi, in termini di
prezzo, regole e minimo di partecipanti.
 Treno. In collaborazione con Trenitalia offerte per
gruppi scolastici composti da almeno 10 studenti.
Riduzione del 10%per partenze di venerdì e domenica,
a bordo dei treni Espressi, IC, ICN, ES* City,
ES*, AV e per viaggiare con servizi cuccetta e vagone
letto (escluse le vetture Excelsior ed Excelsior
E4). Gli alunni fino ai 12 anni usufruiscono inoltre
della speciale tariffa ragazzi, che prevede un'ulteriore
riduzione del 50%per i posti a sedere, e del
30%per le Cuccette e le Vetture Letto;
Per viaggi effettuati lunedì, martedì, mercoledì,
giovedì e sabato i prezzi in seconda classe sono:
• 20 euro su treni Espressi, Intercity e Intercity
Notte in posto a sedere
• 25 euro sui treni Eurostar City Frecciabianca
• 30 euro sui treni Eurostar
• 40 euro sui treni ad alta velocità Frecciarossa e
Frecciargento e per viaggi in cuccette, a 4/6 posti
I prezzi si intendono per ciascun treno prenotato
ed ad essi non si cumula la riduzione per ragazzi.
Tariffe soggette a disponibilità e riconferma.
 Nave. Con CTS si possono prenotare tutte le destinazioni
delle maggiori compagnie di navigazione.
Ad esempio con Grimaldi Lines è possibile viaggiare
per Trapani da Civitavecchia e da Salerno per
Palermo a partire da 41 euro .
Tariffa a persona di sola andata passaggio ponte,
diritti inclusi, soggetta a riconferma.
Tariffe speciali anche con Moby Lines per Sardegna
e Elba, con Grandi Navi Veloci/SNAV e Tirrenia
per Sicilia e Sardegna.
Istruzioni per l’uso
 Pullman. Mezzo per eccellenza di molte gite scolastiche.
Si parte dalla scuola e si arriva a destinazione,
in Italia o all'estero, con comodi pullman GT.
Oppure si può prenotare ad esempio un pullman
anche solo per i trasferimenti dall’aeroporto al centro
città. È sempre chiaramente indicato per quali
proposte di questo catalogo è necessario il pullman
al seguito per accedere alle visite e alle
escursioni in programma o consigliate.
Sistemazione
Le camere sono generalmente a più letti da 3 a 5,
(anche a castello) con servizi privati.
Nelle grandi città le strutture sono in posizione centrale,
semicentrale o periferica, secondo disponibilità
al momento della prenotazione.
Pasti
I pasti sono previsti con menù turistico e possono essere
consumati nei ristoranti degli alberghi o in selfservice,
pizzerie o ristoranti esterni.
Per la mezza pensione sono normalmente inclusi la
prima colazione e la cena; per la pensione completa
sono inclusi la prima colazione, il pranzo (generalmente
al sacco) e la cena.
Visite ed escursioni
Questa voce indica una serie di proposte di visite ed
escursioni e altre attività facoltative da prenotare
prima della partenza, con o senza guide locali, con o
senza trasporto privato. Le quote sono sempre su richiesta.
Tutti i programmi possono essere, inoltre, integrati
con visite tecniche in linea con l’indirizzo scolastico e
il piano di studi: lo staff CTS è a disposizione per realizzare
qualunque tipo di richiesta.
Quote
Le quote pubblicate sono state determinate in base ai
prezzi dei servizi turistici in vigore al momento della
stampa del catalogo e includono il numero di pernottamenti
indicato.
Le quote non includono il trasporto di andata e ritorno
dalla propria città di origine a destinazione e/o il pullman
al seguito del gruppo, assistenza e servizi di
guida, trasferimenti, visite ed escursioni, ingressi a
musei e monumenti, permessi di ingresso, parcheggi
ed eventuali attracchi dei battelli, pasti extra o non
espressamente indicati, bevande (neanche durante i
pasti previsti nel trattamento incluso), extra di carattere
personale, facchinaggio, tasse varie ed eventuali
e quanto non espressamente indicato in ogni proposta.
Le quote pubblicate non sono valide nei periodi di Natale,
Capodanno, Carnevale, Pasqua, ponti, fiere, manifestazioni
ed eventi particolari nella destinazione
prescelta.
Alcuni alberghi richiedono il pagamento di un deposito
cauzionale da versare all’arrivo del gruppo e restituibile
a fine soggiorno.
4
Per richiedere un preventivo
su misura utilizza il modulo
a pag. 18
I programmi sono tuttimodificabili (durata, numero dei partecipanti, destinazioni), per rispondere
alle esigenze specifiche delle scuole di ogni ordine e grado.
ARTE
6
Sistemazione
Hotel 2-3 stelle centrali e semicentrali in posizione
strategica per visitare i principali luoghi d’interesse
della capitale.
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
Roma monumentale (Fontana di Trevi, Piazza Navona, Piazza
Colonna, Pantheon e Vaticano con la Basilica di S. Pietro)Roma
Artistica (Musei Vaticani e Cappella Sistina)Roma Cristiana
(Basilica Santa Maria Maggiore e San Giovanni in Laterano,
Scala Santa, Appia Antica, Catacombe di San Callisto e Santa
Domitilla)Tivoli (Villa d’Este, Villa Adriana e Villa Gregoriana)
Ostia AnticaCastelli romaniViterbo.
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL HOTEL
STAGIONALITÀ 2 STELLE 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 64 68
1° - 15 marzo 2012 68 70
16 - 31 marzo 2012 88 90
1° aprile - 31 maggio 2012 90 94
Supplementi a persona per notte
camera doppia 15 18
camera singola 21 25
Roma
Minimo 25 partecipanti. 1 gratuità in camera doppia ogni 25 paganti
Firenze
Sistemazione
Hotel 2-3 stelle centrali o periferici in posizione
strategica per visitare i principali luoghi d’interesse
della città.
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
FirenzeSiena e San GimignanoPisaLuccaPistoia
Montecatini
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL HOTEL
STAGIONALITÀ 2 STELLE 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 56 58
1° - 15 marzo 2012 62 64
16 - 31 marzo 2012 68 70
1° aprile - 31 maggio 2012 74 80
Supplementi a persona per notte
camera doppia 14 16
camera singola 20 25
Sistemazione
Hotel 3 stelle centrali. Montecatini è ideale per raggiungere
le principali mete turistiche della Toscana e
le sistemazioni si distinguono per l’ottimo rapporto
qualità/prezzo.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
Firenze SienaVolterraPisaLuccaPistoia
PienzaMontalcinoMontepulciano
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 15 marzo 2012 39
16 marzo - 31 marzo 2012 41
1° aprile - 31 maggio 2012 45
Supplementi a persona per notte
camera doppia 10
camera singola 18
Minimo 25 partecipanti. 1 gratuità in camera a più letti ogni 25 paganti 7
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 37
1° marzo - 30 aprile 2012 39
1° - 15 maggio 2012 40
Supplementi a persona per notte
camera doppia 10
camera singola 15
Sistemazione
Hotel 3 stelle generalmente sul lungomare o a breve
distanza da questo. Lido di Jesolo è ideale per raggiungere
le principali mete turistiche del Veneto e le
sistemazioni si distinguono per l’ottimo rapporto qualità/
prezzo.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
VeneziaRiviera del Brenta e Ville VeneteVicenza
VeronaPadovaTreviso
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 15 marzo 2012 37
16 marzo - 15 maggio 2012 38
Supplementi a persona per notte
camera doppia 10
camera singola 13
Sistemazione
Hotel 3 stelle situati a Rimini, Rimini Rivazzurra,
Rimini Miramare. In posizione strategica per
raggiungere le mete turistiche e culturali dell’area.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
San MarinoGradaraSan LeoRavennaBologna
Lido di Jesolo
Rimini
Venezia
Sistemazione
Hotel 2-3 stelle dai quali è possibile raggiungere il
centro a piedi o in vaporetto.
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
Centro storico tra i misteri di Castello e CannaregioIsole di
Murano, Burano e TorcelloLaboratorio artigianale di gondole
Tour in gondola Visita a una vetreriaLaboratorio maschere
di carnevale.
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL HOTEL
STAGIONALITÀ 2 STELLE 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 69 76
1° - 15 marzo 2012 80 84
16 marzo - 31 maggio 2012 104 126
Supplementi a persona per notte
camera doppia 13 15
camera singola 35 38
Minimo 25 partecipanti. 1 gratuità in camera a più letti ogni 25 paganti
Lidi Ravennati
Sistemazione
Hotel 3 stelle in varie località dei Lidi Ravennati da
utilizzare per effettuare visite alle più importanti
mete culturali dell’area.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
San MarinoRavennaFerraraBologna
Umbria
Penisola Sorrentina
8
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
15 – 30 Marzo 2012 40
1° aprile – 15 maggio 2012 43
Supplementi a persona per notte
camera doppia 10
camera singola 15
Sistemazione
Hotel 3 stelle ad Assisi Santa Maria degli Angeli e
Gubbio. Strutture in ottima posizione per effettuare
escursioni in tutte le più note località della regione.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
AssisiGubbioSpoletoOrvietoPerugiaTrevi
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 31 marzo 2012 47
1° aprile – 15 maggio 2012 54
Supplementi a persona per notte
camera doppia 10
camera singola 15
Sistemazione
Hotel 3 stelle in varie località della penisola, escluso
Sorrento Centro (quote su richiesta), e a Paestum da
utilizzare come base per visite ed escursioni in tutta
la zona.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
Penisola SorrentinaCostiera AmalfitanaNapoliPompei
e VesuvioPaestumErcolanoCapriIschiaCaserta
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 40
1° - 15 marzo 2012 42
16 marzo - 31 maggio 2012 52
Supplementi a persona per notte
camera doppia 10
camera singola 19
9
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 40
1° - 31 marzo 2012 42
1° aprile - 15 maggio 2012 53
Supplementi a persona per notte
camera doppia 12
camera singola 18
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL
STAGIONALITÀ 3 STELLE
Fino al 29 febbraio 2012 54
1° – 31 marzo 2012 56
1° aprile – 15 maggio 2012 58
Supplementi a persona per notte
camera doppia 15
camera singola 20
Minimo 25 partecipanti. 1 gratuità in camera a più letti ogni 25 paganti
Sistemazione
Hotel 3 stelle a Castellana Grotte e Alberobello da utilizzare
come base per effettuare visite alle più importanti
mete culturali dell’area.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
Alberobello Fasano Grotte di Castellana Bari
PROGRAMMA DI 3 GIORNI - 2 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote in euro a persona a partire da:
HOTEL 3 STELLE
STAGIONALITÀ ALBEROBELLO CASTELLANA GROTTE
Fino al 31 marzo 2012 54 47
1° aprile – 15 maggio 2012 56 49
Supplementi a persona per notte
camera doppia 15 15
camera singola 21 21
Sistemazione
Hotel 3 stelle a Letojanni, Giardini Naxos, S. Alessio
Siculo, in posizione ideale per raggiungere le mete
turistiche e culturali più importanti dell’area.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
TaorminaAcireale, Acitrezza e AcicastelloCataniaSiracusa
Piazza ArmerinaEtnaGole dell’AlcantaraNoto
Sistemazione
Hotel 3 stelle a Palermo e dintorni da utilizzare come
base per visite ed escursioni in Sicilia Occidentale.
Trasporti
È necessario il pullman al seguito (quote su richiesta).
Visite ed escursioni (quote su richiesta)
Palermo  Monreale  Erice  Trapani  Segesta
 Selinunte  Agrigento
Puglia
Sicilia Orientale
Sicilia Occidentale
*
NEVE
Minimo 25 partecipanti. 1 gratuità in camera a più letti ogni 25 paganti 11
Olimpic Turismo Hotel***
Nella splendida Val Rendena, a circa 15 km da Madonna
di Campiglio e circa 6 kmdagli impianti di risalita
di Pinzolo.
L’hotel, a gestione familiare, offre: ristorante, sala lettura
con caminetto, sala TV, ascensore, deposito sci e
scarponi (gratuito). Le camere sono tutte con servizi,
TV, asciugacapelli, balcone. Le camere a più letti prevedono
anche letti a castello. Parcheggio auto e pullman.
La località più vicina, Pinzolo, offre numerose opportunità
di divertimento: pista di pattinaggio su ghiaccio,
piscina.
Servizi extra (quote su richiesta)
Scuola sci, ski-pass, noleggio sci e scarponi
Trentino Alto Adige
Spiazzo Rendena
SOGGIORNO IN CAMERA A PIÙ LETTI
CON PENSIONE COMPLETA
Partenze su richiesta fino al marzo 2012
Quote a persona a notte a partire da 45 euro
Soggiorni di minimo 3 notti
Supplementi a persona per notte
camera doppia 5 euro
camera singola 15 euro
pranzo in rifugio 7 euro*
* Possibilità di sostituire il cestino pranzo preparato dall’hotel con un buono pasto
per un piatto unico da consumare in rifugi convenzionati in quota.
Hotel Splendid***
Hotel immerso nel verde a 250 metri circa dalla telecabina
e a 300 metri dal centro. Camere con servizi
privati, telefono, TV, cassaforte e balcone. Inoltre: ristorante,
sala giochi con biliardo. Deposito sci e scarponi
(gratuito). Parcheggio pullman.
Servizi extra (quote su richiesta)
Scuola sci, ski-pass, noleggio sci e scarponi
Trentino Alto Adige
Andalo
SOGGIORNO 6 GIORNI • 5 NOTTI
IN CAMERA A PIÙ LETTI CON MEZZA PENSIONE
Quote a persona a partire da:
Partenza 15 gennaio 2012 165 euro
Partenza 22 gennaio 2012 195 euro
Partenza 11 marzo 2012 165 euro
Supplementi a persona per notte
camera doppia 5 euro
camera singola 15 euro
pranzo in hotel 10 euro
cestino pranzo 6 euro

Friuli Venezia Giulia,minimo 40 partecipanti. 1 gratuità in camera a più letti ogni 25 paganti 13
Molise,minimo 35 partecipanti. 1 gratuità in camera a più letti ogni 35 paganti
Hotel Club Nevea***
La struttura è situata a Chiusaforte (1.200 m) in posizione
panoramica, nel cuore di Sella Nevea (Alpi Giulie)
a circa 30 metri di distanza dalle piste
dell’impianto unificato Kanin Sella Nevea. In questo
comprensorio si può utilizzare uno ski-pass unico con
il quale è possibile accedere alle piste sia del versante
Italiano che Sloveno.
L’hotel offre: ristorante, ascensore, deposito sci e scarponi
(gratuito).
Le camere sono tutte con servizi, TV e telefono. Le camere
a più letti prevedono anche letti a castello. Parcheggio
auto e pullman.
Servizi extra (quote su richiesta)
Scuola sci, ski-pass, noleggio sci e scarponi
Friuli Venezia Giulia
Sella Nevea
SOGGIORNO IN CAMERA A PIÙ LETTI
CON PENSIONE COMPLETA LIGHT
Partenze su richiesta fino a marzo 2012
Quote a persona a notte a partire da 35 euro
Soggiorni di minimo 4 notti
Supplementi a persona per notte
camera doppia 5 euro
camera singola 15 euro
Hotel Kristall & Kristiania***
Due strutture, stessa gestione, situate in località San
Massimo a Campitello Matese, rispettivamente a 100
e 300 m. di distanza dagli impianti di risalita.
Dispongono di: area ricevimento, sala soggiorno, ristorante,
ascensore, piscina coperta. Camere con servizi
privati, telefono e TV. Deposito sci e scarponi
(gratuito). Parcheggio pullman.
Molise
Campitello Matese
SOGGIORNO IN CAMERA A PIÙ LETTI
CON PENSIONE COMPLETA
Quote a persona, partenze su richiesta
4 giorni-3 notti: gennaio e febbraio 2012, 210 euro
6 giorni-5 notti: gennaio e marzo 2012, 310 euro;
febbraio 2012, 335 euro
Supplementi a persona per notte
camera doppia 5 euro
camera singola 20 euro
Le quote includono: soggiorno per la durata prescelta con pensione completa
con pasti serviti in albergo • 2 ore al giorno di scuola sci (corsi collettivi)
• Gara di sci finale con premiazione e rilascio attestato di
partecipazione • Noleggio giornaliero attrezzatura (sci, scarponi e bastoncini)
• Ski-pass giornaliero • Una cena a base di pizza presso il ristorante
Antico Rifugio Jezza • Accesso pomeridiano alla piscina coperta riscaldata
(in hotel) • Programma di animazione serale in hotel.
14
Le sedi CTS
PRESIDENZA NAZIONALE
Via Zoe Fontana, 10
00131 Roma
tel. 06.44.11.11
fax 06.44.111.400
Ufficio Relazioni con i soci
fax 06.44.111.475
relazionisoci@cts.it
Promozione Sviluppo Associativo
tel. 06.44.111.511
sviluppoassociativo@cts.it
Dipartimento Ambiente
tel. 06.64.96.03.06
ambiente@cts.it
Centro Studi CTS
tel. 06.64.96.03.86

Sviluppo Rete
tel. 06.44.111.317
svilupporete@cts.it
/apriuncts
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
TELEFONICHE 06.4620431
Piemonte
Torino
c.s Belgio, 141a
tel. 011.8124534
• Politecnico c.so Duca
degli Abruzzi, 24 tel. 011.530227
• c.so Umbria, 20 tel. 011.4338586
Alessandria
via Milano, 54 tel. 0131.480329
Cuneo
via XX Settembre, 2 bis tel.
0171.698114
Mondovì (CN)
via Beccaria, 19a tel. 0174.554445
Liguria
Genova
via Colombo, 21r
tel. 010.564366
via Caffaro, 74r tel. 010.252514
La Spezia
via Sapri, 99 tel. 0187.751074
Savona
via Caboto, 35 tel. 019.805449
Sestri Levante (GE)
via Nazionale, 407
tel. 0185.479244
Lombardia
Milano
c.so di Porta Nuova, 46
tel. 02.29063152
c.so Porta Ticinese, 100
tel. 02.8372674
ISU Cattolica - via Necchi, 9
tel. 02.89093254
Iulm - via Carlo Bo, 1
tel. 02.89159101
• via Cuore Immacolato di
Maria, 12/a tel. 02.97374594
Brescia
via Tommaseo, 2a tel. 030.41889
Crema (CR)
via Chiodo, 3 tel. 0373.200523
Cremona
via Felice Geromini, 4
tel. 0372.412878
Desenzano (BS)
p.zza Einaudi, 8 tel. 030.9142268
Lodi
via Incoronata, 6
tel. 0371.941775
• CTS Point c/o Demiva Viaggi
via Sant’Angelo, 10b
tel. 0371.439032
Pavia
via Bossolaro, 27 tel. 0382.35195
Treviglio (BG)
via Marconi, 33c
tel. 0363.301097
Varese
via Garibaldi, 17 tel. 0332.284501
Veneto
Venezia
dorso Duro Ca’ Foscari, 3252
tel. 041.5205660
Belluno
via Vittorio Veneto, 166
tel. 0437.358149
Castelfranco Veneto (TV)
via Melchiori, 39 tel. 0423.463591
Schio (VI)
via Monte Ciove, 24
tel. 0445.520503
Verona
• via Oriani, 2 tel. 045.8030951
lungadige Porta Vittoria, 5a
tel. 045.8012617
Vicenza
contrada del Quartiere, 24
tel. 0444.323864
Friuli Venezia Giulia
Gorizia
via A. Diaz, 1b tel. 0481.82273
Udine
via Baldissera,
11 tel. 0432.511205
Emilia Romagna
Bologna
v.le Filopanti, 4m tel. 051.237501
San Lazzaro di Savena (BO)
via Repubblica, 3h tel. 0514.66125
Carpi (MO)
via Berengario, 62 tel.059.6311133
Cesena (FO)
via Don G. Verità, 1
tel. 0547.26868
Ferrara
via Cairoli, 35 tel. 0532.200162
Forlì
via J. Allegretti, 16tel. 0543.34626
Imola (BO)
via XX Settembre, 31 tel. 0542.33522
Modena
via S. Eufemia, 62 tel. 059.244583
Parma
CTS Point c/o Senza Frontiere
via XXII Luglio, 24 tel. 0521.287500
Piacenza
via Campo Sportivo Vecchio, 8
tel. 0523.716968
Ravenna
via Girolamo Rossi, 20a
tel. 0544.240282
Reggio Emilia
c.so Garibaldi, 26c
tel. 0522.455711
Rimini
p.zza Mazzini, 35 tel. 0541.786309
Toscana
Firenze
Borgo La Croce, 42r
tel. 055.289570
• via Maragliano, 86i
tel. 055.334164
Abbadia San Salvatore (SI)
CTS Point c/o Siesta Brand
via Martiri di Niccioleta, 3-4
tel. 0577.775162
Arezzo
via V. Veneto, 18
tel. 0575.907808
Colle Val d’Elsa (SI)
via Roma, 16 tel. 0577.922626
Grosseto
via S. Martino, 15 tel. 0564.071811
Livorno
via Bernardina, 10-12 tel.
0586.885969
Pisa
via Turati, 24 tel. 050.5202284
Pistoia
via Pacini, 57 tel. 0573.994583
Prato
via del Serraglio, 54
tel. 0574.444056
San Miniato (PI)
CTS Point c/o Rocca Viaggi e Servizi,
largo Don Puglisi
Centro Commerciale Castellonchio
tel. 0571.401480
Sesto Fiorentino (FI)
via Matteotti, 39
tel. 055.4484409
Siena
via S. Bandini, 21
tel. 0577.285008
Viareggio (LU)
via Parri, 42 tel. 0584.393333
Umbria
Terni
p.zza del Mercato, 60
tel. 0744.425764
Marche
Ascoli Piceno
largo Crivelli, 7 tel. 0736.253335
Civitanova Marche (MC)
CTS Point c/o Atlantide Viaggi
c.so Garibaldi, 117
tel. 0733.810222
Fabriano (AN)
p.zza dei Partigiani, 6/7
tel. 0732.251718
Fermo
via Zeppilli, 13a tel. 0734.225240
Macerata
via Roma, 72 tel. 0733.264936
Recanati (MC)
via Cavour, 9 tel. 071.982001
San Benedetto del Tronto (AP)
via S. Martino, 40 tel. 0735.586043
San Severino Marche (MC)
CTS Point c/o Movimondo
via C. Battisti, 4 tel. 0733.637146
Senigallia (AN)
via dei Macelli, 26 tel. 071.7931451
Tolentino (MC)
via Gramsci, 15 tel. 0733.966490
Lazio
Roma
via Solferino, 6-6a tel. 06.4620431
p.zza dell’Alberone, 14
tel. 06.7857906
via Pasquale Fiore, 26
tel. 06.6623941
via degli Ausoni, 5 tel. 06.4450141
• piazza Sforza Cesarini, 26
tel. 06.68803290
via Flaminia Nuova, 229
tel. 06.3292347
via Andrea Meldola, 428
Gall. Arcobaleno tel. 06.5190104
• via di Monteverde, 114
tel. 06.45424195
via Statilio Tauro, 8-10
tel. 06.76988478
via C. Lombroso, 7d
tel. 06.35504991
• via G. Galantara,12
tel. 06.41793730
via della Meloria, 86
tel. 06.64520789
Luiss viale Gorizia, 17
tel. 06.85225402
• via di Tor Vergata, 373a
tel. 06.72676563
via Sirte, 49-51 tel. 06.86391938
• OSTIA via Isole del Capo
Verde, 71-73 tel. 06.56337444
Albano Laziale (RM)
via XXIV Maggio, 1 tel. 06.93263232
Anguillara Sabazia (RM)
via Anguillarese, 82a tel.
06.99900962
Cassino (FR)
via G. Marconi, 8
tel. 0776.176829
Frascati (RM)
via S. Filippo Neri, 16
tel. 06.9424744
Frosinone
via Marco Tullio Cicerone, 209
tel. 0775.859128
Genzano (RM)
via XXV Aprile, 6 tel. 06.98876770
Monterotondo (RM)
via XXIV Maggio, 6 tel. 06.90626981
Nettuno (RM)
p.zza Garibaldi, 22
tel. 06.98849124
Pomezia (RM)
via Ovidio, 77 tel. 06.91602367
Rieti via Cintia, 70 tel. 0746.495039
Tivoli (RM)
via Lione, 3-5 tel. 0774.311608
Abruzzo
L’Aquila
p.zza della Genca, 10
c/o Fontana Luminosa tel. 0862.62324
Pescara
via Ravenna, 87 tel. 085.9431688
Teramo
via Paris, 14a tel. 0861.243790
Molise
Campobasso
via Veneto, 40 tel. 0874.64087
Campania
Napoli
via Scarlatti, 198 tel. 081.5586597
• via Luigi Settembrini, 86
tel. 081.0331948
• via Fabio Massimo, 30
tel. 081.6107152
• CTS Point c/o Lu. Vi. Tour
via S. Freud, 86-88 tel. 081.5452686
Aversa (CE)
via Vito di Jasi, 95 tel. 081.3442101
Castellammare di Stabia (NA)
c.so A. De Gasperi, 85
tel. 081.8715810
Fisciano (SA)
via A. Fortunato 69/71 tel 089.955336
Marano di Napoli (NA)
via Cristoforo Colombo, 25
tel. 081.0493146
Pontecagnano Faiano (SA)
via Europa, 74 tel. 089.2961660
Portici (NA)
c.so Umberto I,
15 tel. 081.19579346
Salerno
via Ruggi d’Aragona, 5
tel. 089.256936
Puglia
Bari
via Garruba, 65-67
tel. 080.5218873
Andria
via A. Vespucci, 96
tel. 0883.883714
Brindisi
CTS Point c/o Grecian Travel
vico de’ Lubelli, 8 tel. 0831.568333
Foggia
via D. Cirillo, 41c tel. 0881.561056
Lecce
via Palmieri, 89 tel. 0832.301862
Lucera (fg)
via Cairoli, 3-5 tel. 0881.201930
Taranto
via Medaglie d’Oro, 90-92
tel. 099.9460440
Trani
via M. Pagano, 183
tel. 0883.491064
Basilicata
Matera
via Ridola, 27 tel. 0835.319457
Calabria
Gioia Tauro (RC)
via Nazionale 18, 401
tel. 0966.55322
Reggio Calabria
via D. Tripepi, 7e
tel. 0965.897969
Rende (CS)
via A. Volta, 46b
tel. 0984.1862918
Vibo Valentia
via Potiri, 15
tel. 0963.471318
Sicilia
Palermo
via Sammartino, 58 tel.
091.585551
Acireale (CT)
via Cavour, 35 tel. 095.7634634
Alcamo (TP)
via G. Galilei, 15
tel. 0924.514663
Caltanissetta
v.le Trieste, 75 tel. 0934.581169
Catania
p.zza Trento, 9 tel. 095.7152470
Licata (AG)
Via Palma, 70
tel. 0922.401198
Siracusa
via Duca Degli Abruzzi, 11
tel. 0931.449443
Sardegna
Cagliari
via Cesare Balbo, 12
tel. 070.488260
Nuoro
via G.M. Angioy,13
tel. 0784.32490
Sassari
via Manno, 35 tel.079.200400
SCHEDA TECNICA
PROGRAMMA VALIDO
FINO AL 1° OTTOBRE 2012
I prezzi pubblicati sono validi al momento della stampa
e sono espressi in Euro, tranne ove contrariamente indicato.
PENALITÀ DI CANCELLAZIONE
Prima dell’inizio dei servizi di viaggio e di soggiorno
(costituiscano questi, o meno, un pacchetto turistico)
il Socio CTS può recedere unilateralmente dal Contratto
a condizione che ne dia comunicazione scritta
all’Operatore con lettera raccomandata A.R. ovvero
con telegramma. In tal caso il corrispettivo del recesso
dovuto all’Operatore è fissato nel:
· 10% della quota di partecipazione, nel caso in cui
l’Operatore riceva la comunicazione di recesso non
meno di trenta giorni liberi prima della data di inizio
dei servizi;
· 30% della quota, dopo il termine innanzi indicato,ma
non meno di 21 giorni liberi prima della data di inizio
dei servizi;
· 50% della quota, dopo il ventunesimo giorno, ma
non meno di 11 giorni liberi prima della data di inizio
dei servizi;
· 75% della quota, dopo l’undicesimo giorno, ma non
meno di 3 giorni liberi prima della data di inizio dei
servizi;
· 100% della quota, dopo tale ultimo termine.
Per i tour che includono trasporti interni (aerei, treni), in
caso di cancellazione da parte del socio CTS, per la
parte relativa a questi trasporti il corrispettivo dovuto
all’operatore, oltre quanto sopra, è stabilito dalle condizioni
praticate dalle singole compagnie di trasporto.
L’Operatore ha facoltà di soddisfare il suo diritto al corrispettivo
del recesso trattenendo il relativo importo
dalla quota di partecipazione versatagli dal Socio CTS.
L’eventuale differenza tra la quota di partecipazione versata
e il corrispettivo del recesso è restituita al Socio
CTS nel più breve tempo possibile e, comunque, entro
30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione
di recesso. Le spese di prenotazione e le quote d’iscrizione
che siano state versate dal Socio CTS, non sono
rimborsabili.
Le fotografie contenute nel presente catalogo, se prive di didascalia,
sono generiche foto d’ambiente che non fanno specifico
riferimento al prodotto e non sono necessariamente descrittive
delle strutture pubblicate.
Tutti i servizi presentati sono riservati ai soci CTS.
15
SISTEMI DI COMUNICAZIONE
Coordinamento
Daniela Moretti
Redazione
Luigi Pruiti, Valentina Pasquali
Hanno collaborato
Laura De Luca, AnnaRita Lambiase
Fabiola Remoli, Valeria Romano
Grafica
Arianna Calandriello
ORGANIZZAZIONE TECNICA
CTS VIAGGI S.r.l.
Via Zoe Fontana, 10 - 00131 Roma
Direttore tecnico
Luigi Vedovato
Programmazione
Maria Letizia Dionisi, Vincenza Fermo,
Loredana Santucci, Stefania Spigone,
Cristina Zillio.
Programma redatto a ottobre 2011 e trasmesso
alla regione Lazio, Assessorato al Turismo.
Sistema di Gestione
per la Qualità “Progettazione
ed erogazione servizi turistici,
soggiorni studio all'estero, turismo
scolastico, work and travel, internship,
university abroad, high school abroad,
soggiorni au pair, volontariato”
ACQUISTA I B IGLIETTII
NELLE SE DI C T SI
CO NTRASS EGN ATEI
CO N QUESTO SI MBOLOI
Condizioni generali del contratto
11. PPREESUUPPPPOOSTII EE CCOONDDIIZZIIOONII
I servizi (di viaggio, di soggiorno e di trasporto) indicati nel fronte del Contratto sono
forniti, salvo quanto previsto nei successivi Artt. nn. 30, 31 e 32, dalla S.r.l. CTS
VIAGGI (che: · ha Sede in Roma alla Via Zoe Fontana, 10; · ha il recapito telefonico
06.441111; · è stata autorizzata all’esercizio delle attività di produzione, organizzazione
di viaggi e soggiorni, nonché di intermediazione nei predetti servizi, dalla
Giunta Regionale del Lazio con decreto del Dipartimento VIII Regione Lazio, Determinazione
n. 886 dell’11 ottobre 2000), qui di seguito chiamata “Operatore” oppure
“Organizzatore”, nel presupposto e alla condizione che la persona che entra in rapporto
contrattuale con l’Operatore sia, come essa stessa dichiara, Socio del Centro Turistico
Studentesco e Giovanile (CTS) e in regola col versamento delle quote
associative. Tale persona è qui di seguito chiamata “Socio CTS”. Infatti i servizi in oggetto
-come tutti gli altri servizi dell’Operatore- sono riservati dall’Operatore (solo
ed esclusivamente) ai Soci CTS. Nell’ipotesi in cui dopo la presentazione della richiesta
di servizi venisse accertato che il richiedente non è Socio CTS in regola col
versamento delle quote associative, l’Operatore rifiuterà la richiesta di servizi presentatagli,
addebitando al richiedente le spese in cui è incorso per la elaborazione
della richiesta.
Nel caso, invece, che il difetto dei presupposti e delle condizioni in oggetto venisse
accertato solo dopo la conclusione del Contratto, il Contratto stesso s’intenderà risoluto
di diritto e l’Operatore dovrà essere risarcito di tutti i danni subiti.
22. SEERVIIZZII
I servizi indicati nel fronte del Contratto possono essere relativi:
· al trasporto;
· all’alloggio;
· a servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio.
I servizi in oggetto costituiscono un “pacchetto turistico”, così come definito nell’Art.
34 del Codice del Turismo, solo nel caso in cui siano il risultato della prefissata combinazione,
da chiunque e in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi
innanzi menzionati e siano venduti od offerti in vendita ad un prezzo
forfettario. Agli effetti della configurazione del “pacchetto turistico” i servizi turistici
non accessori al trasporto e all’alloggio devono costituire, per la soddisfazione delle
esigenze ricreative del turista, parte significativa del pacchetto turistico stesso.
Sul fronte, inoltre, sono indicati, ove richiesti, i servizi:
· forniti da Organizzatori di Viaggio Terzi (servizi disciplinati dal successivo articolo
n. 30);
· relativi alla prenotazione e al pagamento della biglietteria low cost (disciplinati dai
successivi Artt. nn. 31 e 32).
33.FOONTII LLEEGGIISLLATIIVEE
Il Contratto, in relazione e con riferimento ai servizi che sono il suo oggetto, è sottoposto
alle disposizioni contenute:
nella Convenzione Internazionale di Varsavia del 12 Ottobre 1929 sul trasporto aereo
internazionale, ratificata e resa esecutiva con Legge n. 841 del 19 Maggio 1932;
· nella Convenzione Internazionale di Montreal del 28 Maggio 1999 sul trasporto
aereo internazionale, firmato anche dalla Comunità Europea;
· nel Regolamento (CE) n. 2027/97 del Consiglio, del 9 Ottobre 1997, sulla responsabilità
del vettore aereo con riferimento al trasporto aereo dei passeggeri e dei loro
bagagli, modificato, in adeguamento alle disposizioni contenute nella predetta Convenzione
di Montreal, con il Regolamento (CE) n. 889/2002 del Parlamento Europeo
e del Consiglio del 13 Maggio 2002;
· nel Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11
Febbraio 2004, in materia di compensazione e assistenza ai passeggeri in caso di negato
imbarco, di cancellazione o di ritardo prolungato del volo.
· nella Convenzione Internazionale di Berna del 25 Febbraio 1961 sul trasporto ferroviario,
ratificata e resa esecutiva con Legge n. 806 del 2 Marzo 1963;
· nella Convenzione Internazionale di Parigi del 17 Dicembre 1962 sulla responsabilità
degli albergatori, ratificata e resa esecutiva con Legge n. 316 del 10 Giugno
1978;
· nella Convenzione Internazionale di Bruxelles del 23 Aprile 1970 sul contratto di
viaggio, ratificata e resa esecutiva con Legge n. 1084 del 27 Dicembre 1977;
· nel D.lgs. 23 Maggio 2011 n. 79 (“Codice del Turismo”);
· nonché nelle altre Leggi vigenti in materia.
44. DDIISCCIIPPLLIINA DDEELL CCOONTRATTOO
Il Contratto è disciplinato dai Patti speciali indicati nel fronte del Contratto e da quelli
generali contenuti nelle presenti Condizioni Generali, nonché, per quanto non previsto
e non derogato con tali Patti, dalle disposizioni delle Leggi innanzi menzionate.
Con riguardo ai servizi forniti da Tour Operator Terzi e a quelli di prenotazione e di
pagamento di biglietteria low cost valgono le specifiche disposizioni contenute nei
successivi Art. nn. 30, 31 e 32.
55. SPPEECCIIFIICCAZZIIOONEE DDEEII SEERVIIZZII
Tutte le informazioni relative ai servizi che sono oggetto del Contratto, sono specificate
nel Contratto, nell’Opuscolo che è indicato nel fronte del Contratto in cui gli
stessi sono riportati e illustrati, ovvero in altri mezzi di comunicazione e divulgazione
forniti al Socio CTS.
Il Socio CTS dà comunque atto di aver ricevuto dall’Operatore tutte le informazioni
necessarie per la presentazione della richiesta dei servizi e per la più compiuta fruizione
dei servizi stessi prima della stipulazione del Contratto. In ogni caso l’Operatore
si impegna a fornire al Socio CTS (in tempo utile prima dell’inizio dei servizi)
tutte quelle ulteriori informazioni che in seguito fossero ritenute necessarie.
66. RIICCHHIIEESTEE DDII SEERVIIZZII
La richiesta di servizi è presentata dal Socio CTS utilizzando l’apposito modulo - se
del caso in formato elettronico o telematico - dell’Operatore; modulo che lo stesso
Socio CTS sottoscrive in calce dopo aver verificato che sia del tutto conforme alla
sua volontà.
I termini per la presentazione della richiesta di servizi sono liberi, salvo quanto indicato
specificamente per particolari servizi. La richiesta di servizi è subordinata
alla disponibilità dei posti.
77. SEERVIIZZII DDII TRASPPOORTOO
Per i servizi di trasporto (aereo, marittimo, ferroviario, su gomma, ecc.) l’Operatore
svolge solo ed esclusivamente attività di intermediazione, quale mandatario dei
Vettori, i quali stabiliscono i prezzi dei servizi in argomento, nonché i termini, le
condizioni per il loro acquisto e le modalità dell’usufruizione.
Pertanto, in relazione ai servizi di trasporto indicati nel fronte del Contratto, valgono
solo ed esclusivamente le norme del Vettore che è indicato nella relativa biglietteria
e/o nello stesso fronte del Contratto.
Norme che, tra l’altro, stabiliscono se i Contratti per l’acquisto dei servizi di trasporto
possono (o meno) essere modificati, annullati o ceduti, stabilendo, se del
caso, termini, condizioni e limiti, anche in merito (in caso di modificazione o di annullamento)
all’eventuale rimborso (totale o parziale) dei prezzi pagati.
Nel caso in cui la cessione del Contratto sia consentita dal Vettore, il Socio CTS può
sostituire a sé un’altra persona nei rapporti derivanti dal Contratto a condizione
che il cessionario sia Socio CTS, sia in regola col versamento delle quote associative,
nonché soddisfi tutte le condizioni fissate per la fruizione dei servizi di trasporto
acquistati.
Al riguardo il Socio CTS dà atto di aver ricevuto ogni informazione sulle norme fissate
dal Vettore per i servizi di trasporto indicati nel Contratto e dichiara di nulla
rilevare od opporre in merito.
Il Contratto relativo ai servizi di trasporto s’intende concluso nel momento in cui
l’Operatore, verificata la disponibilità dei posti richiesti, emette la relativa biglietteria.
Sino a detto momento il Socio CTS può modificare o annullare la sua richiesta di
servizi di trasporto.
In tal caso, il Socio CTS deve, però, indennizzare l’Operatore di tutte le spese da
questo sostenute per l’elaborazione della richiesta e le prenotazioni (spese fissate
in via forfettaria in Euro 10,00), nonché di ogni altra spesa che lo stesso dovesse sostenere
a seguito della modificazione o dell’annullamento; al Socio CTS è restituito,
se del caso, quanto da lui versato per l’acquisto dei servizi di trasporto, al
netto degli indennizzi innanzi stabiliti.
88. SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO
Il Contratto relativo ai servizi di viaggio e di soggiorno s’intende concluso nel momento
dell’accettazione della richiesta da parte dell’Operatore; accettazione che
deve essere comunicata per iscritto - se del caso in via elettronica e/o telematica -
al richiedente dall’Operatore, anche indirettamente.
ll Socio CTS può annullare la richiesta di partecipazione sino al momento in cui gli
viene comunicata l’accettazione della sua richiesta.
La modificazione della richiesta di partecipazione presentata entro il predetto termine,
deve essere considerata come annullamento, salvo specifici accordi scritti.
In caso di annullamento della richiesta:
· il Socio CTS è tenuto ad indennizzare l’Operatore di tutte le spese relative alla
elaborazione della richiesta di partecipazione, nonché quelle che dovessero essere
sostenute a seguito dell’annullamento;
· al Socio CTS è restituito quanto da lui versato della quota di partecipazione, con
esclusione delle eventuali spese di prenotazione e quote di iscrizione, nonché di
quanto dallo stesso dovuto per l’indennizzo innanzi stabilito.
99. QQUUOOTA DDII PPARTEECCIIPPAZZIIOONEE DDEEII SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII
SOOGGGGIIOORNOO
La quota di partecipazione è stabilita dall’Operatore in base ai costi dei servizi alla
data di redazione dell’Opuscolo in cui sono indicati i servizi in oggetto, ovvero, in
mancanza dell’Opuscolo, alla data di sottoscrizione del Contratto.
La quota di partecipazione può essere modificata dall’Operatore soltanto a seguito
e in conseguenza della variazione: dei costi di trasporto, incluso quello del carburante;
dei diritti e delle tasse, quali quelle di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei
porti e negli aeroporti; · nonché dei tassi di cambio.
Nel caso in cui la quota di partecipazione venisse modificata al rialzo e la revisione
fosse superiore al 10% dell’originario ammontare, il Socio CTS può recedere, senza
tà, dal Contratto dandone comunicazione scritta all’Operatore, a pena di decadenza,
entro e non oltre il termine di due giorni lavorativi da quando è venuto a conoscenza
della revisione. In caso di recesso, al Socio CTS spettano i diritti appresso indicati.
Le quote non possono essere variate nei venti giorni che precedono la data dell’inizio
del servizio.
Per la partecipazione a determinati servizi può essere previsto il versamento di
spese di prenotazione e di quote di iscrizione. Tali spese e quote devono essere
versate all’atto della richiesta di partecipazione e, data la loro natura, non sono
mai rimborsabili.
1100. PPAGGAMEENTII
a) Nel caso in cui il Contratto sia relativo solo a servizi di trasporto (per passaggi
aerei, marittimi, ferroviari, su gomma, ecc.), il Socio CTS deve versare l’intero prezzo
dei servizi nel momento stesso in cui gli è comunicata (anche verbalmente) la disponibilità
dei posti richiesti; in difetto di pagamento la richiesta s’intende annullata
e il Socio CTS deve indennizzare l’Operatore giusta quanto innanzi stabilito.
b) Per quanto riguarda i servizi di viaggio e di soggiorno, il Socio CTS, all’atto della
presentazione della relativa richiesta, deve versare, a titolo di acconto, una somma
pari al 25% della quota di partecipazione, unitamente all’ammontare delle eventuali
spese di prenotazione e quote d’iscrizione.
Il saldo deve essere versato non più tardi di trenta giorni liberi prima della data di
inizio dei servizi. Nel caso in cui il saldo non venga versato entro il termine suindicato,
il Contratto s’intende risoluto di diritto e l’Organizzatore ritiene, a titolo di
penale, l’acconto versato, salvo il risarcimento di ulteriori e maggiori danni.
Se il servizio è richiesto nei trenta giorni liberi precedenti la data di inizio dei servizi,
il Socio CTS, all’atto della presentazione della richiesta, deve versare, in un’unica
soluzione, l’intero ammontare della quota di partecipazione, oltre alle eventuali
spese di prenotazione e quote di iscrizione.
1111. CCEESSIIOONEE DDEELL CCOONTRATTOO DDII SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO
Dopo la stipulazione del Contratto, il Socio CTS può sostituire a sé un’altra persona
nei rapporti derivanti dal Contratto, a condizione che:
· il cedente si trovi nella impossibilità di fruire dei servizi;
· il cessionario sia Socio CTS, sia in regola col versamento delle quote associative,
nonché soddisfi tutte le condizioni fissate per la fruizione dei servizi;
· la comunicazione della cessione pervenga per iscritto all’Operatore entro e non
oltre quattro giorni lavorativi prima della data di inizio dei servizi;
· non ostino motivi (relativi a visti, permessi, passaporti, certificati sanitari, vaccinazioni,
servizi di trasporto, servizi alberghieri, servizi a terra, ecc.) tali da rendere
difficoltosa la fruizione dei servizi da parte del cessionario.
Il cedente e il cessionario sono solidalmente obbligati nei confronti dell’Operatore
per il pagamento dell’eventuale saldo della quota di partecipazione, nonché di tutte
le spese derivanti dalla cessione, spese che sono fissate, in via forfettaria, in €40,00.
1122. ANNUULLLLAMEENTII EE MOODDIIFIICCAZZIIOONII DDEEII SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO
CCHHEE NOON CCOOSTIITUUIISCCOONOO PPACCCCHHEETTII TUURIISTIICCII DDA PPARTEE DDEELLLL’’OOPPEERATOOREE
L’Operatore può, dandone tempestiva comunicazione scritta, annullare, senza indennità,
il Contratto, totalmente o parzialmente, prima o durante l’esecuzione del
Contratto, ai sensi e per gli effetti dell’Art. 10 della Convenzione Internazionale di
Bruxelles.
In caso di annullamento del Contratto prima della sua esecuzione, l’Organizzatore
deve rimborsare al Socio CTS la quota di partecipazione che gli sia stata in precedenza
versata relativa al servizio o a quella parte del servizio che è stato oggetto
dell’annullamento.
Peraltro, qualora l’annullamento del Contratto dipenda da cause di forza maggiore
(quali, ad esempio: guerre, epidemie, scioperi, motivi politici, sospensioni di nulla
osta da parte delle competenti Autorità, ecc.) l’Operatore può trattenere il 5% della
quota di partecipazione dei servizi annullati, a titolo di parziale rimborso spese,
oltre le eventuali indennità che debbano essere versate dall’Operatore a corrispondenti,
vettori, fornitori di servizi, ecc.
In caso di annullamento, totale o parziale, del Contratto in corso di esecuzione,
l’Operatore prende tutte le iniziative necessarie nell’interesse del Socio CTS; in
tal caso l’Operatore e il Socio CTS si indennizzano reciprocamente secondo equità.
L’Operatore può, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche
durante l’esecuzione dei servizi, modificare il programma dei servizi e, comunque,
sostituire i servizi stessi con altri di analoghe caratteristiche e qualità, nel
caso in cui ciò si renda necessario per esigenze operative o per cause di forza
maggiore.
1133. ANNUULLLLAMEENTII EE MOODDIIFIICCAZZIIOONII DDEEII PPACCCCHHEETTII TUURIISTIICCII DDA PPARTEE DDEELLLL’’
OORGGANIIZZZZATOOREE
a) L’Organizzatore, senza indennità, può annullare, in tutto o in parte, prima o durante
l’esecuzione, il pacchetto turistico, in ipotesi di cause di forza maggiore,
escluso, comunque, l’eccesso di prenotazioni. L’annullamento deve essere immediatamente
comunicato per iscritto al Socio CTS.
b) Altresì l’Organizzatore, senza indennità, può annullare, in tutto o in parte, il
pacchetto turistico in caso di mancato raggiungimento del numero minimo dei
partecipanti, stabilito da esso Organizzatore; in tal caso il Socio CTS deve essere
informato, in forma scritta, almeno venti giorni prima della data dell’inizio dei
servizi, ovvero entro quel minor termine, indicato nel Contratto o nell’Opuscolo,
che è stato fissato dall’Organizzatore tenendo conto di particolari esigenze operative
e organizzative del pacchetto turistico.
c) In ambedue le ipotesi di annullamento del pacchetto turistico disciplinate nelle
pregresse lettere a e b, il Socio CTS ha diritto unicamente alla restituzione della
quota di partecipazione, nell’ammontare da lui versato; egli, infatti, non può vantare
nei confronti dell’Organizzatore qualsivoglia altro diritto, né per risarcimento
danni, né ad altro titolo, anche per rimborso spese.
d) Nel caso in cui prima dell’inizio del servizio l’Organizzatore -per qualsivoglia
ragione, tranne che per colpa del Socio CTS e con esclusione delle cause di forza
maggiore- si trovi nella necessità di modificare, in modo significativo, uno o più
elementi del pacchetto, il Socio CTS deve essere immediatamente informato in
forma scritta, con l’indicazione del tipo di modificazione propostogli e della eventuale
e conseguente variazione della quota di partecipazione. Si deve considerare
significativa, ai fini contrattuali, la revisione al rialzo della quota di
partecipazione superiore al 10% di cui al precedente Articolo 9. Qualora non ritenga
di accettare la proposta di modificazione formulatagli dall’Organizzatore, il
Socio CTS deve, a pena di decadenza, comunicare all’Organizzatore di recedere,
senza penalità, dal Contratto, entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento
in cui ha ricevuto la proposta di modificazione.
e) Nelle ipotesi che, dopo l’inizio del servizio, l’Organizzatore non sia in grado di
fornire (per qualsivoglia ragione, tranne che per colpa del Socio CTS e con esclusione
delle cause di forza maggiore) una parte essenziale dei servizi del pacchetto
turistico, lo stesso Organizzatore deve predisporre adeguate soluzioni alternative
per la prosecuzione del viaggio. Qualora le soluzioni alternative comportino servizi
di valore superiore rispetto a quelli previsti nel Contratto, l’Organizzatore non
può richiedere al Socio CTS alcun supplemento di quota. Nel caso inverso, il Socio
CTS deve essere rimborsato nei limiti della differenza di valore tra i servizi previsti
in Contratto e quelli ricevuti, salvo il risarcimento di eventuali maggiori danni.
Nel caso in cui l’Organizzatore non possa, ovvero non sia in grado di predisporre
adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del viaggio, ovvero nel caso
in cui il Socio CTS rifiuti, per validi e determinati motivi, le soluzioni alternative
propostegli, l’Organizzatore, se ne ricorre la oggettiva necessità e sempre che sia
materialmente possibile, mette a disposizione del Socio CTS un mezzo di trasporto
PER LA VENDITA DI SERVIZI DI VIAGGIO, DI SOGGIORNO E DI TRASPORTO
16
equivalente per il ritorno al luogo di inizio del servizio, ovvero al luogo eventualmente
convenuto. La differenza tra il valore dei servizi del pacchetto turistico e
quello dei servizi fruiti fino al momento del rientro anticipato, deve essere rimborsata
dall’Organizzatore al Socio CTS entro sette giorni lavorativi dal giorno del
rientro e, comunque, nel più breve tempo possibile.
f) Nei casi di recesso del Socio CTS previsti nella pregressa lettera d), ovvero nel
caso in cui il pacchetto turistico, prima dell’inizio del servizio, venga annullato
dall’Organizzatore per qualsiasi motivo, tranne che per le ipotesi di cui alle pregresse
lettere a) e b), ovvero per colpa del Socio CTS, questo ha diritto, in via alternativa,
di fruire, senza alcun supplemento di quota, di un altro pacchetto
turistico di qualità e di valore equivalente o superiore a quelli del pacchetto annullato,
ovvero di fruire di un pacchetto turistico di qualità e valore inferiori unitamente
alla restituzione della differenza, ovvero, ancora, di ricevere, in
restituzione, la quota di partecipazione versata, entro sette giorni lavorativi dalla
data del recesso o della comunicazione dell’annullamento del servizio. In ogni
caso il Socio CTS ha diritto al risarcimento degli ulteriori e maggiori danni subiti.
1144. MOODDIIFIICCAZZIIOONII DDEELL CCOONTRATTOO DDII SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO
DDA PPARTEE DDEELL SOOCCIIOO CCTS
Ogni richiesta di modificazione dei servizi di viaggio e di soggiorno che sia formulata
dal Socio CTS prima dell’inizio dei servizi, deve essere considerata come annullamento
del Contratto, salvo diverso accordo scritto delle Parti. Dopo la
partenza, i servizi possono essere modificati, a richiesta del Socio CTS, solo in
caso di espressa accettazione da parte dell’Operatore, il quale, in tale ipotesi, deve
ricevere dal Socio CTS l’eventuale supplemento di quota, il rimborso delle spese
sostenute per la modificazione, nonché il risarcimento degli eventuali danni conseguenti
alla modificazione.
1155. REECCEESSOO DDALL CCOONTRATTOO DDII SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO DDA
PPARTEE DDEELL SOOCCIIOO CCTS
Oltre che nei casi disciplinati nel pregresso Art. n. 13 e in ogni altra ipotesi prevista
dal Contratto e dalla Legge, il Socio CTS potrà recedere unilateralmente dal
Contratto - mediante lettera raccomandata A/R ovvero con telegramma da inviare
all’Operatore - allorquando tale diritto sia espressamente previsto a suo favore
nella scheda tecnica del catalogo, del programma fuori catalogo, del viaggio su misura
ovvero nelle condizioni di contratto del fornitore dei relativi servizi. In tale
ipotesi al Socio CTS che avrà esercitato il diritto di recesso verranno addebitati
oltre ai costi di gestione pratica, gli eventuali corrispettivi del recesso nella misura
e con le modalità ivi previste.
Le quote d’iscrizione che siano state versate dal Socio CTS, non sono rimborsabili.
Il Socio CTS prende atto - agli effetti dell’Art. 32 del Codice del Turismo - che le regole
innanzi indicate valgono anche in relazione ai pacchetti turistici negoziati al
di fuori dei locali commerciali o a distanza, e, che, dunque, ove il presente Contratto
avesse ad oggetto pacchetti turistici, non sarà sussistente il diritto di recesso
di cui agli Artt. nn. 64, 65, 66 e 67 del D.lgs. 6 Settembre 2005 n. 206, che, pertanto,
non potrà essere esercitato.
1166. OOBBBBLLIIGGHHII DDEELL SOOCCIIOO CCTS
a) Il Socio CTS è obbligato a:
· munirsi di passaporto o di altro documento equivalente che sia valido per la fruizione
dei servizi in Contratto;
· munirsi degli eventuali visti di ingresso, di transito e di soggiorno che siano necessari
per la fruizione dei servizi in Contratto;
· sottoporsi alle vaccinazioni e a tutti gli altri eventuali accertamenti sanitari, nonché
munirsi delle relative certificazioni medico-sanitarie che siano richieste per la
fruizione dei servizi stessi.
· provvedere, prima della partenza, a verificare l’aggiornamento delle informazioni
generali fornitegli dall’Operatore presso le competenti autorità (per i cittadini italiani
le locali questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito
 ovvero la centrale operativa telefonica al numero 06.491115)
adeguandovisi prima della fruizione dei servizi. In assenza di tale verifica, nessuna
responsabilità per la mancata partenza potrà essere imputata all’Organizzatore.
b) Altresì il Socio CTS, sia prima che durante la fruizione dei servizi, deve:
· attenersi scrupolosamente a tutte le disposizioni emanate dalle Autorità ovvero
dall’Operatore stesso in relazione alla fruizione dei servizi;
· uniformare il proprio comportamento ai dati, alle notizie, alle informazioni e alle
indicazioni fornitigli dall’Operatore;
· assumere comportamenti ispirati all’osservanza delle regole della prudenza e
della diligenza.
In caso di inadempimento, il Socio CTS deve risarcire l’Operatore di tutti i danni da
questo subiti.
1177. CCOONTEENUUTOO EE MOODDALLIITÀ DDEEII SEERVIIZZII
Il Socio CTS dà atto che i servizi, ivi comprese le modalità per la loro fruizione, indicati
nel fronte del Contratto, sono esattamente quelli da lui richiesti.
1188. SIISTEEMAZZIIOONII IIN ALLBBEERGGOO OO IIN ALLTROO TIIPPOO DDII ALLLLOOGGGGIIOO
Le categorie e i livelli di comfort delle sistemazioni in albergo o in altro tipo di alloggio
sono indicate nel Contratto ovvero nell’Opuscolo in cui i relativi servizi sono
riportati e illustrati, tenendo conto della classificazione fatta dalle competenti Autorità
dei Paesi dove devono essere fruiti i servizi.
In caso di assenza di classificazioni ufficiali, le categorie e i livelli di comfort delle
sistemazioni sono stabiliti dall’Operatore in base a propri criteri di valutazione di
idoneità all’accoglimento delle strutture di albergo e di alloggio.
Nel caso in cui i servizi d’albergo e di alloggio, fruiti dal Socio CTS, risultino essere
di categoria e di comfort inferiori a quelli indicati in Contratto, il Socio CTS ha
diritto solo e unicamente al rimborso del maggior importo versato rispetto a
quanto effettivamente dovuto in base alla categoria e al comfort delle sistemazioni
fruite.
1199. SOOSTIITUUZZIIOONEE DDEEII SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO,, NOONCCHHEE’’ DDEEII FOORNIITOORII
DDA PPARTEE DDEELLLL’’OOPPEERATOOREE
L’Operatore, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche durante
l’esecuzione, può sostituire i servizi in oggetto (costituiscono questi, o meno,
un pacchetto turistico) ovvero i fornitori dei servizi stessi con altri di analoghe caratteristiche
e qualità, qualora ciò si rendesse necessario per cause di forza maggiore,
per esigenze operative o per altro ragionevole motivo.
2200. MANCCATOO OO IINEESATTOO ADDEEMPPIIMEENTOO DDEELLLLEE OOBBBBLLIIGGAZZIIOONII DDEELLLL’’OOPPEERATOOREE
REELLATIIVEE A SEERVIIZZII DDII VIIAGGGGIIOO EE DDII SOOGGGGIIOORNOO
In caso di mancato o di inesatto adempimento delle obbligazioni assunte col Contratto,
l’Operatore è tenuto a risarcire al Socio CTS i danni da questo subiti, se non
prova che il mancato o inesatto inadempimento non è a lui imputabile, essendo derivato,
ad esempio, da fatti dello stesso Socio CTS, ovvero da fatti di terzi estranei al
rapporto contrattuale, ovvero da cause di forza maggiore o da casi fortuiti, ovvero,
ancora, da circostanze che l’Operatore, in base all’ordinaria diligenza, non poteva
ragionevolmente prevedere, né evitare. Se il mancato o inesatto inadempimento dipende
da fatti imputabili ai prestatori dei servizi di cui l’Operatore si avvale per la
fornitura dei servizi, l’Operatore è tenuto al risarcimento dei danni sofferti dal Socio
CTS, salvo il diritto di rivalersi nei confronti di detti prestatori di servizi.
2211. IIPPOOTEESII,, CCOONDDIIZZIIOONII EE LLIIMIITII DDEELL RIISARCCIIMEENTOO DDEEII DDANNII SUUBBIITII DDALL
SOOCCIIOO CCTS
I danni alla persona e quelli diversi dai danni alla persona, subiti dal Socio CTS, sia
a titolo contrattuale che a quello extracontrattuale, sono risarciti alle condizioni e nei
limiti fissati dalle disposizioni delle Leggi vigenti in materia.
Al riguardo si ricordano, oltre agli Artt. nn. 43, 44, 45 e 46 del Codice del Turismo, le
seguenti Convenzioni Internazionali:
· la Convenzione di Varsavia del 12 Ottobre 1929 e la Convenzione di Montreal del
28 Maggio 1999 sul trasporto aereo internazionale;
· la Convenzione di Berna del 25 Febbraio 1961 sul trasporto ferroviario;
· la Convenzione di Parigi del 17 Dicembre 1962 sulle responsabilità degli albergatori;
· la Convenzione di Bruxelles del 23 Aprile 1970 sul contratto di viaggio;
nonché:
· il Regolamento (CE) n. 2027/97 del Consiglio, del 9 Ottobre 1997, sulla responsabilità
del vettore aereo con riferimento al trasporto aereo dei passeggeri e dei loro
bagagli, modificato, in adeguamento alla predetta Convenzione di Montreal, con il
Regolamento (CE) n. 889/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 Maggio
2002;
· il Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio, dell’11
Febbraio 2004, in materia di compensazione e assistenza ai passeggeri in caso di negato
imbarco, di cancellazione o di ritardo prolungato del volo.
Con riferimento al trasporto aereo si ricorda, in via specifica, che i vettori aerei comunitari
in forza del predetto Regolamento (CE) n. 2027/97 e quelli degli Stati che
hanno ratificato, accettato, approvato o aderito alla Convenzione di Montreal, tra
l’altro, sono responsabili:
· senza limiti finanziari in caso di lesioni o morte del passeggero; per i danni superiori
a 100.000 DSP (equivalenti a circa 120.000,00 Euro) il vettore aereo può contestare
la relativa richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno
non gli è imputabile;
· sino a 4.150 DSP (equivalenti a circa 5.000,00 Euro) in caso di ritardo nel trasporto
dei passeggeri;
· sino a 1.000 DSP (equivalenti a circa 1.200,00 Euro) in caso di ritardo nel trasporto,
nonché in caso di distruzione, perdita o danno dei bagagli; il passeggero può beneficiare
di un limite di responsabilità più elevato rilasciando, al più tardi al momento
della registrazione, una dichiarazione speciale e versando, contestualmente, il relativo
supplemento, salva l’ipotesi in cui il vettore aereo applichi volontariamente limiti
di responsabilità più alti.
Il vettore aereo non comunitario ovvero appartenente a uno Stato che non abbia ratificato,
accettato, approvato o aderito alla Convenzione di Montreal, può stabilire
ipotesi e limiti di responsabilità diversi da quelli innanzi idicati; dovrà, peraltro,
darne informazione in caso di trasporto da esso effettuato verso o dalla Comunità
Europea o all’interno di questa. L’Operatore, se richiesto, dà, in sintesi, notizie e informazioni
circa le responsabilità dei vettori aerei con i quali esso collabora per i servizi
in oggetto.
In materia di compensazione e di assistenza ai passeggeri in caso di mancato imbarco
per overbooking, ovvero di cancellazione o di ritardo prolungato del volo, il
Socio CTS (che, quale passeggero, sia in partenza da un aeroporto situato nel territorio
di uno Stato membro dell’Unione Europea ovvero in partenza da un aeroporto
situato in un Paese terzo con destinazione in un aeroporto situato nel territorio di
uno Stato membro dell’Unione Europea) ha, nei confronti del vettore aereo, i diritti
(compensazioni pecuniarie, rimborsi, ovvero imbarchi su voli alternativi; servizi di
assistenza e di sistemazione, nonché informazioni) stabiliti nel Regolamento (CE) n.
261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio in data 11 Febbraio 2004.
2222. SEERVIIZZII DDII ASSIISTEENZZA EE DDII SOOCCCCOORSOO
L’Operatore (nei limiti della diligenza professionale) appresta ogni utile rimedio
per l’assistenza e il soccorso del Socio CTS durante il periodo di fruizione dei servizi,
qualora ciò sia necessario per consentire al Socio CTS di continuare ad usufruire
dei servizi.
Nell’ipotesi che l’intervento dell’Operatore sia imposto:
· da fatti imputabili al Socio CTS, questo deve risarcire l’Operatore di tutti i danni
subiti, oltre a rimborsare allo stesso le spese sostenute per l’assistenza e il soccorso
prestatigli;
· da casi fortuiti, da casi di forza maggiore, ovvero da fatti di terzi, il Socio CTS
deve rimborsare all’Organizzatore le spese sostenute per l’assistenza e il soccorso
prestatigli.
2233. OOBBBBLLIIGGHHII DDEELL SOOCCIIOO CCTS IIN REELLAZZIIOONEE ALL DDIIRIITTOO DDII SUURROOGGAZZIIOONEE DDEELLLL’’
OOPPEERATOOREE
Il Socio CTS deve fornire all’Operatore, con la dovuta tempestività, i documenti, le informazioni
e, comunque, ogni elemento in suo possesso perché l’Operatore possa
esercitare il diritto di surrogazione previsto dall’Art. 48 del Codice del Turismo.
2244. CCOONTEESTAZZIIOONII EE REECCLLAMII DDEELL SOOCCIIOO CCTS
Durante il periodo di fruizione dei servizi il Socio CTS, deve contestare all’Operatore,
per iscritto, con immediatezza e comunque senza ritardo, a pena di decadenza
e anche ai fini di cui all’ Art. 1227 C.C., ogni inadempimento o inesatto adempimento
dell’Operatore alle obbligazioni contrattuali, ivi comprese le difformità o i vizi dei
servizi, affinché l’Operatore, anche per il tramite dei propri collaboratori e fornitori,
sia in condizione di porvi tempestivo rimedio e, comunque, di adottare pronte ed
eque soluzioni. Dopo il termine dei servizi, il Socio CTS deve, sempre a pena di decadenza
ed entro dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza,
rinnovare per iscritto la contestazione nella forma di reclamo, mediante l’invio all’Operatore
di una lettera, in plico raccomandato con avviso di ricevimento, ovvero
con altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento.
2255. BBAGGAGGLLII DDEELL SOOCCIIOO CCTS
I bagagli del Socio CTS viaggiano esclusivamente a rischio e pericolo del Socio
stesso.
2266. ASSIICCUURAZZIIOONII
L’Operatore ha stipulato con la S.p.A. EUROP ASSISTANCE ITALIA la polizza assicurativa
n. 28.019 a garanzia dei propri obblighi verso il fruitore dei suoi servizi. Prima
dell’inizio dei servizi il Socio CTS può stipulare, secondo le condizioni fissate dalle
Compagnie di Assicurazione prescelte, speciali polizze per le penalità e le spese
conseguenti all’annullamento dei servizi, per le perdite di bagagli, per gli infortuni,
per le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie, ecc.. I relativi premi non
sono compresi nei prezzi o nelle quote di partecipazione; con riferimento a tali polizze,
resta inteso e pattuito che il Socio CTS eserciterà i diritti nascenti dai contratti
di assicurazione esclusivamente nei confronti delle Compagnie di assicurazione stipulanti,
alle condizioni e con le modalità previste nelle relative polizze.
2277. FOONDDOO NAZZIIOONALLEE DDII GGARANZZIIA
Il Socio CTS prende atto che il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei consumatori
che siano in possesso di contratto avente ad oggetto un pacchetto turistico,
provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato
del venditore o dell’organizzatore:
a) rimborso del prezzo versato;
b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero.
Il Fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro
forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili
o meno al comportamento dell’organizzatore.
Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del
Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349.
2288. PPROOSTIITUUZZIIOONEE EE PPOORNOOGGRAFIIA MIINOORIILLEE (CCOOMUUNIICCAZZIIOONEE OOBBBBLLIIGGATOORIIA
AII SEENSII DDEELLLL’’ART. 1166 DDEELLLLA LLEEGGGGEE 33 AGGOOSTOO 11999988 N. 226699)
La Legge italiana punisce, con la pena della reclusione, i reati inerenti alla prostituzione
e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.
2299. DDATII EE DDOOCCUUMEENTII DDEEII SEERVIIZZII
Tutti i dati, le indicazioni, le specificazioni, le informazioni dei servizi sono contenuti
nel Contratto, nell’Opuscolo, ovvero in altri mezzi di comunicazione e divulgazione
dell’Operatore. I documenti dei servizi di viaggio e di soggiorno sono consegnati al
Socio CTS unitamente ad una copia dell’Opuscolo nel caso in cui i servizi siano in
questo riportati e illustrati.
I biglietti dei servizi di trasporto sono consegnati al Socio CTS, subito dopo la loro
emissione o, comunque, appena possibile.
3300. SEERVIIZZII TUURIISTIICCII FOORNIITII DDA OORGGANIIZZZZATOORII DDII VIIAGGGGIIOO TEERZZII
Nelle vendite di pacchetti/servizi turistici realizzati da organizzatori di viaggio terzi
la S.r.l. CTS VIAGGI agisce solo ed esclusivamente quale mero intermediario; la
stessa risponde unicamente per le obbligazioni della detta sua attività di intermediario
e, comunque, nei limiti delle leggi in materia (Legge 27 Dicembre 1977 n.
1084/1977 e Decreto Legislativo del 6 Settembre 2006 n, 206 c.d. Codice del Consumo)
limitatamente alle norme degli intermediari/venditori nelle vendite di pacchetti/
servizi turistici.
Il rapporto tra il socio CTS e l’Organizzatore di Viaggio Terzo indicato sul fronte è regolato
dai cataloghi e opuscoli informativi dell’Organizzatore di Viaggio Terzo, dalle
sue Condizioni Generali di Contratto, nonché dalle norme che regolano la figura dell’Organizzatore,
di cui alla Legge n. 1084/77, Codice del Consumo e Convenzioni in
materia di trasporto, in quanto applicabili ai servizi del pacchetto turistico.
In considerazione di detta sua estraneità ai servizi forniti, in nessun caso la S.r.l.
CTS VIAGGI potrà essere tenuta a rispondere delle obbligazioni dell’Organizzatore
di Viaggio Terzo.
Il Socio CTS dichiara, con la sottoscrizione del presente Contratto, di aver ricevuto
copia della suddetta documentazione dell’Organizzatore di Viaggio Terzo, ivi comprese
le relative Condizioni Generali di Contratto che dichiara di avere letto attentamente
ed approvato specificatamente.
3311. SEERVIIZZII DDII PPREENOOTAZZIIOONEE EE DDII PPAGGAMEENTOO DDEELLLLA BBIIGGLLIIEETTEERIIA AEEREEA
LLOOWW CCOOST
I servizi di trasporto low cost sono scelti e indicati dal Socio CTS che delega la S.r.l. CTS
VIAGGI all’effettuazione delle operazioni di prenotazione e di pagamento della relativa
biglietteria. Gli stessi sono acquistati direttamente dal Socio CTS (per sé e per gli
altri soci indicati sul fronte), il quale, pertanto, è edotto che i rapporti tra lui ed il vettore
sono disciplinati solo ed esclusivamente dalle norme del vettore low cost stesso.
La CTS VIAGGI, che per l’acquisto dei voli low cost in oggetto agisce solo ed esclusivamente
a nome e per conto del Socio CTS indicato sul fronte, per tale attività di pagamento,
non riceve nessun compenso; ma solo l’additional fee indicata sul fronte.
Il prezzo dei servizi low cost è corrisposto dal Socio CTS secondo i termini e le modalità
indicate dal vettore low cost.
La documentazione (ivi compreso il biglietto elettronico), nonché ogni informazione
e notizia sui servizi low cost acquistati dal Socio CTS sarà inviata dal vettore low
cost allo stesso Socio CTS all’indirizzo email indicato sul fronte. Il Socio CTS dichiara
espressamente di essere a perfetta conoscenza delle condizioni fissate dal vettore
low cost per averle lo stesso apprese compiutamente prima del conferimento del
presente incarico alla CTS VIAGGI.
3322. EESOONEEROO DDII REESPPOONSABBIILLIITA’’ DDEELLLLA CCTS VIIAGGGGII PPEER LL’’EESEECCUUZZIIOONEE DDEEII
TRASPPOORTII LLOOWW CCOOST
La S.r.l. CTS VIAGGI (che, in relazione all’acquisto dei servizi low cost, avrà svolto a
nome e per conto del Socio CTS l’attività da questo richiestole) non potrà essere ritenuta
in alcun modo responsabile, considerata la sua totale estraneità ai servizi
low cost in oggetto, di qualsiasi accadimento (rinvio, ritardo, overbooking, ecc) che
comunque incida sull’esecuzione di detti servizi low cost.
3333. OOBBBBLLIIGGHHII FIISCCALLII
Ai fini dell’adempimento degli obblighi di comunicazione telematica introdotti dall’articolo
21 del D.L. 31 Maggio 2010 N. 78 (convertito con modificazioni dalla Legge
30 Luglio 2010 n. 122) dovranno essere espressamente indicati nel contratto i nominativi
(e le generalità complete anche di codice fiscale) di tutti i soci CTS (anche, nel
caso di mandato o delega, dei mandanti o rappresentati) ai quali verranno erogati
i servizi acquistati e nei cui confronti verranno emesse le relative fatturazioni.
17
18
Istituto richiedente
Scuola Classi/e Sez.
Indirizzo CAP Città Prov.
Tel. E-mail Fax
Referente: Tel.
Dirigente scolastico: Tel.
Programma
Destinazione
Date Dal al Totale giorni Totale notti
Date alternative Dal al Totale giorni Totale notti
Sistemazione
Hotel 2 stelle 3 stelle 4 stelle
villaggio casa per ferie/istituto religioso ostello/residence
Numero totale partecipanti di cui studenti n. Ragazze n. Ragazzi n. di cui minori n.
di cui partecipanti diversamente abili (specificare disabilità) n.
di cui partecipanti con patologie (tipo allergie, ecc.) n.
Sistemazione in camere a più letti Sì No
di cui insegnanti/accompagnatori n. camere singole n. camere doppie n.
Trattamento richiesto
solo pernottamento pernottamento e prima colazione continentale mezza pensione (prima colazione, un pasto principale, pernottamento)
pensione completa (prima colazione, pranzo, cena, pernottamento)
pensione completa con pranzo al sacco (prima colazione, pranzo al sacco, cena, pernottamento)
Viaggio se richiesto in
treno aereo autopullman privato GT traghetto
Città di partenza/rientro
Itinerario prescelto in caso di viaggio in autopullman privato GT
Visite ed escursioni
Destinazione Durata In pullman privato Con guida
Altre indicazioni:
Data:
Timbro della Scuola Firma
Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03 In base a quanto disposto dalla normativa vigente sulla privacy, CTS Viaggi garantisce la massima riservatezza dei
dati comunicati. Gli stessi saranno trattati in ottemperanza all’art. 11 del D.Lgs.196/03.
Per esprimere il consenso o meno riguardo al trattamento dei dati seleziona la casella accanto. Acconsento
RICHIESTA PREVENTIVO
Inviare via fax allo 06.44.111.525 oppure contattare una sede CTS o il numero 06.44.111.680
Si No Si No
Si No Si No
Si No Si No

Leggi Tutto

Volantini Simili

Karambola
Copertina Catalogo Karambola
Alpitour
Copertina Catalogo Alpitour Ter
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Viaggi di Nozze
Karambola
Copertina Catalogo Karambola
Alpitour
Copertina Catalogo Alpitour
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Estremo Oriente
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Caraibi
Volando
Copertina Catalogo Volando Club
Eurospin
Copertina Volantino Eurospin Viaggi Ter
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Adulti in viaggio

Tipologia Offerta: 

Tipologia Prodotti: 

Località: 

Copertina: 

Copertina Catalogo CTS Viaggi Scuola
Last modified: 2014-10-28T08:11:03+01:00 by