X

Education 2013

Dal: 

Lunedì, 1 Aprile, 2013

Al: 

Venerdì, 28 Febbraio, 2014

Voto: 

Average: 3.5 (2 votes)

Contenuto del volantino

Dettagli del volantino

Contenuto Grezzo: 

EDUCATION
2012
INTERNSHIP •WORK & TRAVEL • AU PAIR • VOLUNTEER

Un viaggio di tutto rispetto
Con CTS puoi scoprire il mondo grazie a tariffe aeree scontate per tantissime
destinazioni, biglietti ferroviari, passaggi marittimi, noleggio auto, hotel per
ogni budget, ostelli, agriturismo, motel e lodge. Inoltre, puoi scegliere anche
tour organizzati e le più belle crociere nel mondo. Tutte le proposte di viaggio
su cts.it e presso le sedi CTS.
Come associazione ambientalista, CTS promuove iniziative ecologiche e di eco
volontariato, organizza campi di studio e ricerca, soggiorni nei parchi nazionali
e viaggi naturalistici, grazie alla collaborazione con un tour operator specializzato
nel settore. Realizza progetti di educazione ambientale e programmi di
studio e salvaguardia di specie e habitat a rischio. Diventando socio CTS dai
un prezioso contributo per sostenere le attività del Centro Ricerca Delfini e
dei Centri Recupero Tartarughe Marine, da anni impegnati nello studio e nella
conservazione di queste specie minacciate.
Se vuoi saperne di più, vai su associazione.cts.it/adozioni.
Inoltre, con CTS puoi scegliere di frequentare un corso di lingua all’estero o vivere
un’esperienza di studio, lavoro o volontariato con i Programmi Education:
Au Pair, Internship, Volunteer,Work & Travel, High School Abroad. Tutte le opportunità
su cts.it/corsidilingua e su cts.it/education.
CTS pensa anche al tuo futuro. Il Centro Studi CTS organizza master e corsi di
specializzazione legati alle professioni turistiche, per creare figure professionali
in grado di rispondere alle nuove esigenze del mercato del lavoro. L’elenco
aggiornato dell’offerta formativa è su centrostudicts.it.
Student Power
Se sei studente, diventando socio CTS ricevi la ISIC Card – Carta Internazionale
dello Studente. È l’unico documento, patrocinato dall’Unesco, che attesta
lo status di studente a livello internazionale. La ISIC Card è valida in 120
paesi, permette di accedere a oltre 40.000 sconti, servizi e agevolazioni – cultura,
shopping, trasporti, cinema e molto altro – riservati esclusivamente agli
studenti e fornisce un servizio di assistenza telefonica gratuito disponibile 24
ore su 24. Insieme alla ISIC Card, riceverai in omaggio The ISIC Playbook, un
utile taccuino per i tuoi appunti di viaggio, con tante informazioni e le migliori
agevolazioni, paese per paese.
COME DIVENTARE SOCIO CTS
Vai su associazione.cts.it o in una sede CTS. L’elenco è sul retro del catalogo.
Tutti i soci CTS ricevono in omaggio una copia di Partire - Antologia narrativa
di geografia emozionale, con i migliori racconti e le foto più belle della 3a edizione
di movimenti, Premio creativo per giovani viaggiatori di CTS.
Ogni viaggio è una garanzia
Diventando socio CTS hai diritto automaticamente
alla polizza assicurativa di Filo diretto Assicurazoni
che ti tutela per la “responsabilità civile” durante
i viaggi che farai con servizi acquistati presso CTS e, a casa, con una
serie di servizi di “assistenza domiciliare”, validi per tutto l'anno. La garanzia
"Responsabilità civile" prevede il risarcimento dei danni involontariamente
causati dal socio a terzi e/o danneggiamenti a cose, in conseguenza di un
fatto accidentalmente verificatosi durante il viaggio fino alla concorrenza del
massimale di euro 50.000. Alcune prestazioni previste nella garanzia "Assistenza
domiciliare", valida in Italia, sono:
• Consulti medici telefonici
• Invio di un medico in caso di urgenza
• Consegna farmaci a domicilio
• Prenotazione di visite specialistiche, esami diagnostici o di laboratorio a tariffe
convenzionate con canale preferenziale d’accesso.
Le condizioni generali di polizza sono disponibili nelle sedi CTS o sul sito
associazione.cts.it
I soci CTS possono scegliere anche di sottoscrivere delle polizze opzionali.
Nello specifico: polizze annullamento viaggio/volo e polizze sanitarie.
ESSERE SOCIO CTS CONVIENE
Alcuni sconti e agevolazioni:
• VIRGIN ACTIVE: quota di iscrizione ridotta presso tutti i centri fitness
• THE BODY SHOP: sconto del 15% sugli acquisti on-line
• BRITISH INSTITUTES: sconto del 10% sui corsi di lingua collettivi;
5% sui corsi individuali
• FASHION DISTRICT: sconti fino al 20% sugli acquisti presso i Factory
Outlet Center
• MELBOOKSTORE: sconto del 10% sul prezzo di copertina di tutti i testi
nuovi e su cd e dvd; 5% sui libri scolastici; 15% sui dizionari maggiori
nuovi (escluso Rocci)
• ISTITUTO VELÀZQUEZ: sconto del 10% sui corsi collettivi e 5% sui
corsi individuali a catalogo; quota di iscrizione gratis per la sede di Milano
• MYPIX: sconto del 30% su tutti i pack foto del sito mypix.com
• PRINK: sconto del 10% su tutti i prodotti a marchio Prink denominati
compatibili; 5% sui rigenerati
• FANDANGO: sconto del 20% su libri, dvd e cd per gli acquisti effettuati sul
sito. Tessera associativa omaggio e sconto di €1 su tutte le proiezioni
presso il Politecnico Fandango
• ACQUARIO VILLAGE GENOVA: biglietto ridotto presso tutte le strutture,
anche per un accompagnatore
• MUSEI IN COMUNE ROMA: biglietto ridotto presso tutti i musei
(esclusi Planetario e Museo Astronomico)
L’elenco completo è su associazione.cts.it
Il mondo è dei viaggiatori.
Diventa socio CTS
Education 2012
Europ Assistance 2
Documenti d'ingresso 3
I PROGRAMMI EDUCATION
Internship 5
USA 6
Australia 7
Regno Unito, Francia e Spagna 8
Work & Travel 9
Australia e Nuova Zelanda 10
Canada 11
USA 12
Regno Unito e Irlanda 13
Francia e Spagna 14
Au Pair 15
USA 16
Australia 17
Europa 18
Volunteer 19
Africa,Asia e America Latina 20
Le sedi CTS 22
Condizioni generali 24
Omero ci presenta Ulisse come il più saggio dei Greci poiché aveva viaggiato
molto e aveva visto città e costumi di molte genti. Anche il giovane d’oggi dovrebbe
viaggiare in Italia e arricchire la propria mente. (Richard Lassels, XVII sec.)
L’amore della varietà, ossia la curiosità di vedere cose nuove sembra tessuta sulla
struttura stessa di ogni figlio o figlia di Adamo; senza di essa, temo che la nostra
mente finirebbe per sonnecchiare senza mai voltar pagina e noi tutti ci appagheremmo
degli oggetti che ci vediamo intorno.A questo sprone che ci pungola
costantemente dobbiamo il desiderio di viaggiare. Il principale vantaggio consiste
nell’apprendere le lingue, nel conoscere le leggi e i costumi, gli interessi e le
forme di governo delle altre nazioni. (Laurence Sterne, XVIII sec.)
Conoscenza delle lingue, curiosità del nuovo, rapporto col diverso, educazione ai
rapporti umani, crescita interiore, capacità di gestire le difficoltà. Lassels, a cui
dobbiamo la creazione dell’espressione gran tour, che ha designato per secoli il
viaggio di formazione per eccellenza, chiama tutto ciò arricchimento della mente;
per Sterne è formazione del giudizio attraverso la varietà.
Noi, all’inizio del terzo millennio, racchiudiamo queste esperienze sotto il
nome di Education.
Sempre aggiornati su cts.it e associazione.cts.it
2
Oltre alle coperture assicurative sopra indicate, tutte le polizze garantiscono:
• Centrale operativa attiva 24 ore su 24
• Consulenza medica
• Segnalazione di un medico specialista all’estero
• Viaggio di un familiare nel caso in cui il socio CTS sia ricoverato e non
trasferibile prima di 7 giorni
• Interprete a disposizione durante il ricovero nel paese estero
• Rientro anticipato
• Rientro sanitario in caso di infortunio o malattia
• Rientro del convalescente
• Prolungamento del soggiorno estero dietro prescrizione medica scritta
• Anticipo spese di prima necessità
• Segnalazione medicinali corrispondenti all’estero
• Trasmissione di messaggi urgenti
• Anticipo cauzione penale all’estero
• Segnalazione di un legale all’estero
Ciascun Socio può scegliere la copertura più adeguata alle proprie esigenze!
La denuncia del sinistro è semplicissima: puoi accedere a cts.it sezione
assicurazioni ed effettuare la procedura direttamente online oppure chiamare
Europ Assistance al nr. +39.02.58286499.
Tutte le condizioni dei pacchetti assicurativi, i dettagli sui massimali, scoperto,
esclusioni, obblighi dell’assicurato, documentazione da produrre in caso di
sinistro, ecc. sono disponibili nelle sedi CTS o sul sito associazione.cts.it.
CTS offre ai suoi soci, in collaborazione con Europ Assistance, un’assistenza sicura
e affidabile in tutto il mondo.
Chi acquista un qualsiasi servizio turistico (volo, soggiorno, autonoleggio, ecc.) ha
infatti la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di pacchetti assicurativi che
garantiscono in caso di malattia improvvisa o infortunio, l’assistenza sanitaria in
viaggio e il rimborso delle spese mediche con massimali variabili.
I pacchetti sono studiati per garantire la copertura assicurativa durante il viaggio
ed includono l’assicurazione bagaglio ed effetti personali.
La validità della copertura assicurativa può essere di 30, 180 o 365 giorni.
La polizza con validità 30 giorni propone i seguenti massimali di spese mediche:
• assistenza sanitaria e spese mediche fino a 5.000 euro e assicurazione bagaglio
fino a 500 euro al costo di € 15.
• assistenza sanitaria e spese mediche fino a 20.000 euro e assicurazione bagaglio
fino a 500 euro al costo di € 25.
• assistenza sanitaria e spese mediche fino a 100.000 euro e assicurazione bagaglio
fino a 500 euro al costo di € 40.
• assistenza sanitaria e spese mediche fino a 250.000 euro e assicurazione bagaglio
fino a 500 euro al costo di € 70.
La polizza con validità 180 giorni prevede una copertura assicurativa con assistenza
sanitaria e spese mediche fino a 70.000 euro e assicurazione bagaglio fino
a 500 euro al costo di € 180.
La polizza con validità 365 giorni prevede una copertura assicurativa con assistenza
sanitaria e spese mediche fino a 250.000 euro e assicurazione bagaglio
fino a 500 euro al costo di € 350.
Europ Assistance
Per viaggiare in tutta sicurezza
Documenti d'ingresso
3
si riceve il Work Permit. La documentazione dev’essere spedita per posta o presentata
di persona all’ambasciata (non via email). Sono necessari: ricevuta del
pagamento di CAD 105, copia della pagina del passaporto con i dati personali,
lettera che attesta il possesso di CAD 2.500, un biglietto di andata e ritorno e assicurazione,
due foto tessera. Dettagli su documentazione, moduli e dati per il
bonifico su .
Ghana
È necessario richiedere il visto all’ambasciata ghanese in Italia, presentando il
modulo di richiesta, scaricabile dal sito dell’ambasciata, ,
e i documenti elencati nel sito stesso. È obbligatoria la vaccinazione contro la febbre
gialla. La tassa per l’ottenimento del visto è di EUR 50. Il visto dura due mesi
e sono possibili, una volta in loco, due rinnovi di tre mesi ciascuno (per i quali il
nostro partner darà eventualmente assistenza.
India
È necessario richiedere il visto al consolato indiano, esclusivamente online su. La tassa per il visto è di EUR 53.
Thailandia
Il visto turistico per la Thailandia si ottiene direttamente all’entrata nel paese, e
vale 30 giorni. Se il soggiorno nel paese si prolunga per uno o due giorni oltre tale
termine, bisognerà pagare una quota equivalente a circa EUR 10 al giorno, direttamente
in aeroporto in partenza.
Sudafrica e Nepal
Il visto si ottiene (a pagamento) direttamente all’entrata nel paese; bisogna avere
nel passaporto due pagine contigue libere.
Perù e Costa Rica
Il visto non è necessario per soggiorni fino a 90 giorni. Il passaporto deve avere
6 mesi di validità residua.
Per dettagli sulle procedure, informazioni nelle sedi CTS. Le informazioni sono valide
al momento della stampa, per dettagli aggiornati sulla documentazione richiesta
da ciascun paese, sulla situazione sanitaria e sulla sicurezza, prima di
partire consulta .
Elenchiamo di seguito le informazioni sui documenti necessari per la partecipazione
ai programmi Education nei paesi al di fuori della Unione Europea.
Australia
Per i programmi Work & Travel, Au Pair e Internship è necessario il Working Holiday
Visa 417, richiedibile online e concesso normalmente in pochi giorni. Bisogna
avere tra 18 e 30 anni (=31 non compiuti al momento della richiesta del
visto) e avere i requisiti elencati nel sito dell’ufficio di Immigration:
. Questo visto consente di rimanere fino a 12 mesi (più ulteriori
12, il prolungamento si effettua in loco), lavorando fino a massimo sei mesi con
uno stesso datore di lavoro. La tassa di AUD 270 è pagabile con carta di credito.
Nuova Zelanda
Per il programmiWork & Travel è necessario ilWorking Holiday Visa, richiedibile online
e concesso in pochi giorni. Bisogna avere tra 18 e 30 anni (=31 non compiuti
al momento della richiesta del visto) e avere i requisiti elencati nel sito
dell’ufficio di Immigration: . Questo visto consente di rimanere
fino a 12 mesi, lavorando fino a massimo tre mesi con uno stesso datore
di lavoro. La tassa di NZD 195 è pagabile con carta di credito.
USA
Per i programmi Work & Travel, Internship e Au Pair è necessario il visto J1, dedicato
ai soggiorni di scambio culturale e rilasciato su richiesta di uno sponsor,
cioè il nostro partner negli Stati Uniti, che invia un modulo (DS2019) da presentare
al consolato degli Stati Uniti insieme ad altri documenti (il passaporto valido,
i moduli necessari debitamente compilati, la ricevuta del pagamento in una filiale
della BNL di USD 131, una fotografia, una prova di possesso di fondi sufficienti)
per effettuare il colloquio e ottenere il visto.
Il colloquio si prenota chiamando i numeri 199442399 o 06 9936-6531 (a pagamento,
con carta di credito Mastercard o Visa, il costo è di 15 Euro) oppure online,
seguendo le informazioni presenti su http://italy.usvisa-info.com.
Canada
Per ilWork & Travel bisogna richiedere di partecipare all’esperienza internazionale
Canada/vacanza-lavoro all’ambasciata canadese a Roma: i posti sono limitati,
quando è terminato il contingente annuale non si rilasciano più permessi. L’ambasciata
emette una lettera di presentazione con la quale, all’entrata in Canada,
I programmi Education
Internship, un periodo di tirocinio nel tuo campo di studio, per
metterti alla prova in un contesto professionale.
Work & Travel, per vivere in un paese conoscendolo
veramente, usando il lavoro come strumento di guadagno
e contatto con la vita reale.
Au Pair, per immergersi nella quotidianità di un altro paese, con
un’esperienza umana di grande spessore.
Volunteer, per entrare in contatto con luoghi e culture lontani, e
collaborare in uno scambio profondo con progetti di sostegno e
valorizzazione di civiltà diverse.
4
Education è la risposta di CTS all’esigenza dei giovani di dare un respiro internazionale
alla formazione e di entrare in rapporto con il mondo. Parlare inglese non basta
più in un mondo in cui si affacciano protagonisti sempre nuovi sulla spinta di drammatici
riequilibri economici e demografici, e perché per comunicare davvero è necessario
conoscere non solo le lingue dei popoli, ma le culture e gli uomini, i modi
di mangiare e vestirsi, di lavorare e di vivere.
MOBILITÀ STUDENTESCA INTERNAZIONALE
E CREDITI FORMATIVI
Il Ministe ro dell'Istruzione, dell’Università e della
Ricerca riconosce il valore delle esperienze formative
maturate all'estero dagli studenti universitari e della
s c uo l a se c ond a r i a sup er i or e . Mo l t i p r og ram mi
Education possono far ti guadagnare, in misura ed
entro limiti variabili da istituto a istituto, crediti
f o r ma t i vi ut ili ad e l eva r e il t u o punt eg g i o di
am missio ne all'esame finale. Infor mati presso la
segreteria della tua scuola o della tua università.
L’importanza di essere
cittadini del mondo
Approfondisci la tua preparazione con un’esperienza sul campo, scegli di svolgere all’estero
il tuo tirocinio per aggiungere al miglioramento della professionalità la conoscenza delle lingue
e il confronto con professionisti di tutto il mondo.
Che cos’è. È un tirocinio non retribuito in un’istituzione, uno studio professionale
o un’azienda all’estero che opera nell’ambito professionale di preparazione
del partecipante, in senso più o meno stretto secondo i casi. Un
investimento cruciale nella formazione di un professionista del terzo millennio.
Che cosa non è. Non è un lavoro, di solito non c’è retribuzione.
Per chi. Età e requisiti sono notevolmente diversi nei vari paesi: bisogna
in ogni caso aver compiuto 18 anni, essere in possesso di un diploma di scuola
superiore, avere un buon livello di conoscenza della lingua locale (almeno high
intermediate).
Dove. In Europa (Regno Unito, Francia o Spagna), negli USA o in Australia.
La scelta sarà determinata dalla lingua che si conosce e dal proprio ambito
professionale.
Quando e quanto tempo. Da poche settimane a qualche mese,
in relazione alla disponibilità del partecipante (intern) e dell’azienda.
L’azienda e le posizioni. Il livello di conoscenza della lingua e il
curriculum determineranno l’interesse di un’azienda ad accogliere il potenziale
intern e le mansioni assegnategli. Si potrà trattare di istituzioni, studi professionali
o aziende in cui si svolgono attività connesse alla preparazione
dell’intern. Prima della decisione definitiva ci sarà per entrambe le parti la
possibilità di vagliare e scegliere.
Sistemazione e servizi. Non ci sono normalmente servizi inclusi,
essendo un programma concepito per giovani professionisti, che lascia la più
ampia libertà. Si potrà scegliere tra soggiorno in famiglia, residence, appartamenti
o stanze in affitto. Costante, in caso di necessità, sarà l’assistenza fornita
dal partner locale del CTS.
Inter nship
I NOSTRI CONSIGLI
•La ricerca dell’organizzazione adatta a te è un’operazione delicata, che
richiede tempo e pazienza. Iscriviti al programma con due o tre mesi
d’anticipo sulla data in cui vuoi partire.
•Prepara in tempo tutta la documentazione per l’application, compila
la lettera di presentazione e il curriculum vitae con cura e attenzione
•Considera l’ipotesi di seguire un corso di lingua prima dell’inizio
dell’Internship. Anche se ritieni di avere una conoscenza della lingua
sufficiente, il corso di lingua iniziale serve, oltre che a rinfrescarla,
ad ambientarti e a prepararti all’inizio dell’attività come intern.
•L’Internship sarà nel tuo campo di preparazione, ma verosimilmente non ti
occuperai proprio dello specifico argomento dei tuoi studi: valuta la
proposta che riceverai con flessibilità, tenendo presente che l’Internship
non è un mero tirocinio professionale, e che il contatto con un ambiente
internazionale è parte integrante dell’esperienza.
Sempre aggiornati su cts.it/education
SCOPRI
MASTER & MOVE
Vai a pag. 8
5
Internship 0-2 mesi € 770
Professional Career Training 0-2 mesi € 1.030
Mese supplementare € 90
Supplemento pre-placement € 560
Le quote includono
Collocamento in un’azienda sulla base del profilo professionale (solo per l’opzione Pre-placement),
Sevis Fee, ottenimento del visto J1, assicurazione fornita dal nostro partner, assistenza per tutto il
periodo di permanenza.
Le quote non includono
Volo intercontinentale, tassa consolare per il visto, spostamenti interni, spese di carattere
personale e quanto non esplicitamente indicato come incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Il programma
Negli USA il tirocinio professionale è suddiviso in due categorie: Internship e Professional
Career Training. L’Internship è rivolto ai laureandi o laureati da meno di 12
mesi; il PCT ai laureati da più di 12 mesi con un anno di esperienza lavorativa, o a
non laureati con cinque anni di esperienza. L’Internship dura massimo 12 mesi; il PCT
18. Puoi partire in qualsiasi momento dell’anno ed andare in qualsiasi città USA.
Negli USA l’Internship è solitamente retribuito.
È necessario pianificare il tuo soggiorno con almeno tre mesi di anticipo.
Come funziona?
Sia l’Internship che il Professional Career Training possono essere organizzati in due
modi diversi.
Self placement: devi scegliere l’istituzione, lo studio professionale o l’azienda in cui
opererai prima della partenza. Puoi recarti in un ente di tua conoscenza, o indicato
dal tuo docente universitario, o che collabora con la tua università. Se l’azienda non
6
USA
è già nota al nostro partner può rendersi necessaria una visita che ne assicuri la
compatibilità con i requisiti del programma (Site Visit).
Pre-placement: puoi valutare le posizioni che CTS propone aggiornandole regolarmente,
informandoti nelle sedi CTS o sul sito cts.it. Si tratta di posizioni in campi diversi,
molte nel campo dell’hospitality (ricettività turistica, le posizioni sono quelle
presenti in strutture come alberghi, ristoranti, fornitori di servizi turistici) descritte nel
dettaglio (azienda, compiti da svolgere, data di inizio, durata, compenso). Tra queste
ti sarà facile scegliere in base alle tue esigenze e al tuo profilo. Dopo aver individuato
la posizione adatta a te e controllato di possedere tutti i requisiti richiesti per
ciascuna posizione, invierai la tua candidatura.
Definita la tua collocazione, potrai richiedere il visto e poi prenotare il tuo biglietto
aereo. CTS ti assisterà in tutte le fasi. Avrai sempre a disposizione i numeri per chiamare
il nostro partner in caso di bisogno.
INTERNSHIP
7
INTERNSHIP
Il programma
Puoi effettuare l’Internship in tutti i periodi dell’anno. Il Working Holiday Visa ti consente
di rimanere fino ad un massimo di 24 settimane. Per trarre maggior profitto dall’esperienza
consigliamo Internship non inferiori a 6 settimane. La richiesta deve
essere inviata almeno 4 mesi (6 mesi per le posizioni nel campo dell’hospitality)
prima della partenza. L’Internship si svolge nelle principali città australiane.
Come funziona?
Il programma distingue tra le posizioni nel campo della ricettività turistica (Hospitality
Internship; in alberghi, ristoranti, servizi turistici) e quelle negli altri settori (Professional
Internship). Per l’Hospitality Internship bisogna inviare la richiesta con
maggiore anticipo e la quota di partecipazione è unica. Per entrambi dovrai inviare
un modulo compilato e la documentazione necessaria (curriculum vitae, lettera di
presentazione, elenco degli esami universitari sostenuti). Il partner australiano ti contatterà
per un colloquio telefonico e, sulla base dei dati del profilo e del risultato del
colloquio, valuterà se accettarti al programma. Se la valutazione sarà positiva, inizierà
la ricerca dell’azienda più adatta al tuo profilo professionale. Una volta in Australia,
e prima di iniziare il tuo Internship, parteciperai ad un incontro di Orientation personale,
in inglese, con il nostro partner, che ti introdurrà al periodo di tirocinio fornendoti
tutte le informazioni necessarie. Per la sistemazione durante il soggiorno chiedi
al CTS, che ti suggerirà la migliore soluzione disponibile.
Australia
Le quote includono
Collocamento in un’azienda sulla base del profilo professionale, colloquio di selezione col
nostro partner via Skype o Messenger; incontro di Orientation, assistenza nell’apertura del conto
in banca e del numero fiscale, assistenza per tutto il periodo di permanenza.
Le quote non includono
Volo intercontinentale, spese relative al visto, spostamenti interni, spese di carattere personale e
quanto non esplicitamente indicato come incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
• Hospitality Internship fino a 24 settimane € 2.560
• Professional Internship fino a 6 settimane € 1.515
• da 7 a 13 settimane € 1.750 • da 14 a 20 settimane € 2.090
• da 21 a 24 settimane € 2.385
Assicurazione obbligatoria € 20 a settimana
Le quote includono
Collocamento in un’azienda sulla base del profilo professionale, colloquio telefonico quando
necessario, orientation iniziale, assistenza in loco per tutto il periodo di permanenza. In Francia: una
notte all’arrivo se l’azienda non è a Parigi. In Francia e Spagna copertura assicurativa della
responsabilità civile.
Le quote non includono
Volo, si stem azi one, spostame nti i nterni, sp ese di caratt ere pers onale e qu anto non
esplicitamente indicato come incluso.
INTERNSHIP
8
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
• Regno Unito:
- Londra fino a 12 settimane € 800 • da 13 settimane € 995
supplemento settori speciali € 100
- Devon fino a 12 settimane € 650 • da 13 settimane € 700
• Francia € 780 • da 13 settimane € 700
• Spagna da 8 a 24 settimane € 700
Regno Unito, Francia e Spagna
Il programma
Puoi effettuare l’Internship in tutti i periodi dell’anno. È importante inviare la
richiesta di partecipazione completa nei tempi richiesti. La valutazione del profilo
può essere completata da un colloquio telefonico col nostro partner o con
l’azienda proposta.
Come funziona?
La sede dell’Internship è definita prima della partenza dal nostro partner, che valuterà
il tuo profilo, ti contatterà telefonicamente se necessario e ti proporrà una
posizione adatta al tuo profilo e alle finalità che ti proponi, e che avrai espresso
nella lettera di presentazione.
Regno Unito: è necessario inviare la richiesta con tre mesi d’anticipo sulla data
prevista di inizio. Per il placement in alcuni specifici settori (giurisprudenza, ingegneria,
architettura, giornalismo…) a Londra, è richiesto un supplemento. l’Internship
a Londra può essere preceduto da un corso di lingua, durante il quale si
finalizzerà anche il placement in azienda.
Francia: la richiesta deve giungere al nostro partner quattro mesi prima della partenza,
la durata massima dell’Internship è di sei mesi, e devi essere iscritto all’università.
Per Internship dai tre ai sei mesi può esserci un rimborso spese (di circa 400
euro al mese). L’orientation si tiene in ogni caso a Parigi nell’ufficio del nostro partner;
se l’azienda è fuori da Parigi è incluso il primo pernottamento a Parigi.
Spagna: la richiesta deve essere inviata almeno due mesi prima. Le posizioni sono a
Siviglia, sede dell’ufficio del nostro partner, dove si tiene un incontro orientativo iniziale.
MASTER & MOVE
Da oggi puoi scegliere di combinare un Master in Gestione, Marketing e Programmazione
delle Imprese Turistiche, un Master in Management degli Eventi o un Master Breve
per Front Office Manager con uno stage in Regno Unito, Irlanda, Spagna o Francia.
Scopri Master & Move su
centrostudicts.it/home/in-primo-piano/mastermove
NOVITÀ
Un’esperienza che prepara al lavoro e alla vita: impara una lingua, guadagna e amministra i tuoi soldi, confronta il tuo percorso con
coetanei di tutto il mondo.
Che cos’è. È una formula di scambio culturale incentrata sul lavoro
come occasione di contatto con la realtà sociale, inserimento nel contesto
culturale del paese e strumento di mantenimento. Il programma Work & Travel
ti permette di vivere tutti gli aspetti della vita quotidiana di un paese
straniero che vuoi conoscere da vicino. Col tuo guadagno pagherai le spese
di vitto e alloggio del tuo soggiorno. Spesso sarai tu stesso a cercare lavoro,
utilizzando gli strumenti che ti dà il programma CTS. Devi essere pronto a
svolgere qualsiasi lavoro, affrontando la ricerca del posto con il massimo
della flessibilità e con il più elastico spirito di adattamento.
Che cosa non è. CTS e i suoi partner non ti offrono un posto di lavoro,
né funzionano come agenzie di collocamento. Il programma Work & Travel
non è una vacanza economica né un modo per “fare soldi”o per svolgere
un apprendistato nel proprio campo di interesse o di formazione.
Per chi e quando. Per giovani tra 18 e 35 anni in possesso dei requisiti
richiesti dai rispettivi paesi di destinazione (documentazione e norme
su salute, carattere, condotta). La durata varia da qualche mese a un anno
e più, secondo la destinazione, iniziando in qualsiasi momento dell’anno.
Molti lavori sono stagionali e l’offerta varia moltissimo secondo il periodo.
Il lavoro e il guadagno. Le possibilità più numerose sono nel
campo turistico e ricettivo (camerieri, addetti alle pulizie, personale di ricevimento
in bar, ristoranti, alberghi) e in quello del commercio al dettaglio
(commessi), con inquadramenti generici a livelli iniziali. Il guadagno può
variare secondo il paese e il lavoro, in alcuni casi troverai un minimo sindacale
per ora; in altri un’indicazione generica del guadagno mensile.
L’arrivo. Momento fondamentale di molti programmi Work & Travel è
l’incontro con il partner CTS nei suoi uffici (Orientation o Welcome Presentation).
Qui riceverai le informazioni necessarie per muoverti, vivere, lavorare,
aprire un conto in banca, affrontare i colloqui di lavoro, cercare casa. Potrai
porre tutte le domande che ti vengono in mente al nostro partner, per
soddisfare le prime curiosità.
Work & Travel
I NOSTRI CONSIGLI
•Uno dei fini più importanti del tuo Work & Travel sarà migliorare la
conoscenza della lingua: se non hai basi sufficienti, inizia con un corso
di lingua!
•Dedica a questa esperienza un tempo sufficientemente lungo
(almeno quattro mesi).
•Evita di arrivare nel pieno dei periodi di massima offerta di lavoro
(estate, vacanze di fine anno) in cui la presenza di studenti stranieri è già
molto alta.
•Arrivando con buon anticipo, maggiori saranno le probabilità di
trovare lavoro.
•Non pensare a una specifica città o a un particolare lavoro: cerca con
apertura e flessibilità, pronto a iniziare con quello che trovi,
per cominciare a guadagnare, aggiungere un’esperienza in curriculum
e migliorare la lingua.
•Potrai sempre cambiare in seguito!
•All’inizio del tuo soggiorno, frequenta l’ufficio del nostro partner
quotidianamente. Guardati intorno, parla con gli altri ragazzi, chiedi tutto
quello che vuoi, utilizza gli strumenti che hai a disposizione (internet,
telefono), se ce n’è una, controlla la bacheca per gli annunci sulle
sistemazioni o sui lavori subito disponibili. L’ufficio del partner è un prezioso
crocevia di informazioni e scambio di esperienze.
9
Sempre aggiornati su cts.it/education
Essential € 320
Basic € 395
Plus € 575
Notte extra in camera multipla € 40
Le quote includono
Opzione ESSENTIAL: Welcome Presentation a Sydney, Brisbane, Melbourne, Perth o Auckland, Assistenza
da parte del nostro partner per tutto il periodo di permanenza, assistenza telefonica in loco 24 ore su
24, possibilità di utilizzare l’ufficio del nostro partner per la ricerca del lavoro e della sistemazione
definitiva, deposito bagagli gratuito per 1 mese, gestione della posta durante il soggiorno, Welcome
Package con informazioni, tessera associativa di 12 mesi per la rete di ostelli YHA, carnet di buoni
sconto, carta SIM australiana , carta telefonica internazionale con AUD 10,00 di credito incluso, numero
di codice fiscale australiano (Tax File Number), assistenza nella richiesta di rimborso delle tasse.
Opzioni BASIC e PLUS: oltre a quanto incluso nell’Opzione ESSENTIAL, includono il trasferimento in
arrivo con shuttle bus (ogni 15/20 minuti) e 2 o 7 notti in ostello in camera multipla condivisa, con
servizi al piano e prima colazione continentale.
Le quote non includono
Volo intercontinentale, spese relative al visto, spostamenti interni, spese di carattere personale e
quanto non esplicitamente indicato come incluso.
Australia e Nuova Zelanda
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
10
Come funziona?
Nel giorno di arrivo andrai direttamente nell’ostello prenotato per le prime notti con
il trasferimento (se hai scelto un’opzione che include questi servizi). Non appena
possibile parteciperai al Welcome Presentation in inglese (tutti i giorni dal lunedì al
venerdì), nell’ufficio del nostro partner, che ti darà informazioni sul paese, sui trasporti,
sul modo di aprire un conto in banca e di avere il Tax File Number (il codice
fiscale australiano), su come estendere eventualmente il tuo visto. Inoltre, riceverai
le prime indicazioni sul modo migliore di cercare sistemazione e lavoro, su come preparare
il curriculum e affrontare i colloqui. Ti consigliamo, specialmente all’inizio, di
frequentare l’ufficio del nostro partner per navigare in rete (accesso gratuito e illimitato!),
controllare la posta e, soprattutto, conoscere amici da tutto il mondo che
stanno scoprendo insieme a te la vita in questi paesi.
Il programma
Il Working Holiday Visa ti consente di rimanere in Australia e Nuova Zelanda per 12
mesi. In Australia è possibile estendere la durata del visto per altri 12 mesi. Per ottenere
il visto devi avere tra i 18 e i 30 anni (compresi), ed effettuare la richiesta al
di fuori dell’Australia. Potrai lavorare con lo stesso datore di lavoro al massimo sei
mesi in Australia e tre in Nuova Zelanda. Arriverai a Sydney, Brisbane, Melbourne,
Perth o Auckland, le città dove il nostro partner ha un ufficio, ma potrai lavorare e vivere
in qualsiasi luogo. In Australia, per lavorare in luoghi in cui si serve alcool e si
gioca d’azzardo, c’è bisogno di una certificazione specifica, conseguibile in loco con
un corso di una giornata.
WORK & TRAVEL
STARTER PACKAGE. Sei arrivato dall’altra parte del mondo, starai via dei mesi, hai
tempo e - col tuo lavoro! - un po’ di soldi… Ti verrà voglia, se sei in Australia, di
visitare la Nuova Zelanda, e viceversa. Per facilitare questa estensione ti offriamo lo
Starter Package. In esclusiva per i partecipanti al Work & Travel in uno dei due
paesi, lo Starter Package include per l’altra destinazione il trasferimento in arrivo, 2
notti in ostello con la prima colazione, la Emergency Line 24 ore, l’accesso a
Internet nell’ufficio del nostro partner, la possibilità di usufruire di sconti e vantaggi.
Nell’ufficio del nostro partner riceverai ulteriori dettagli. Quota a persona € 140.
Canada
Come funziona?
In Canada puoi scegliere tra il Basic e il Full service. In entrambi i casi il programma
inizia con una notte in ostello (inclusa), con l’orientation nell’ufficio del nostro partner
e un walking tour: un’occasione per vedere dove si trovano i luoghi menzionati
durante l’orientation (banca, ufficio per la richiesta del Social Insurance Number) e
altri luoghi che è importante conoscere in centro. L’orientation si tiene due volte al
mese a Vancouver e una volta al mese a Toronto.
11
Basic service € 650
Full service € 1.050
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote includono
1 notte in ostello all’arrivo, in camera multipla condivisa con prima colazione, seduta iniziale di
orientation a Vancouver o a Toronto, walking tour della città possibilità di utilizzare l’ufficio del
nostro partner per la ricerca del lavoro (per il Basic service) e della sistemazione definitiva,
assistenza per l’apertura del conto in banca e del Social Insurance Number (necessario per poter
lavorare in Canada), collocamento in azienda garantito prima della partenza (solo opzione Full
service), mappe e guide per muoversi in Canada e il manuale The Essential Guide to Working and
Living in Canada.
Le quote non includono
Volo intercontinentale, spese relative al visto, sistemazione oltre la prima notte, spostamenti
interni, spese di carattere personale e quanto non esplicitamente indicato come incluso.
Il programma
Per ottenere il visto per il Programma esperienza internazionale Canada/Vacanza-
Lavoro, devi avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni (compiuti). Il visto consente
di lavorare in Canada per massimo sei mesi. È opportuno iniziare a programmare la
partenza con 3 o 4 mesi di anticipo, per inviare la richiesta di partecipazione al programma
al nostro partner e all’ambasciata. Arriverai a Toronto o a Vancouver, e lavorerai
in queste città o negli alberghi e resort (soprattutto nel British Columbia) del
relativo stato. Potrai svolgere qualsiasi tipo di lavoro. I lavori più frequenti sono nei resort
per sport estivi (da maggio/giugno a settembre) o invernali (da novembre ad
aprile), ma anche in bar ristoranti, alberghi e negozi.
WORK & TRAVEL
USA
12
Come funziona?
Il lavoro deve essere definito prima della partenza, è una condizione necessaria
per l’ottenimento del visto.
Hai a disposizione due opzioni per la ricerca del lavoro.
Self placement: se hai una proposta di lavoro temporaneo o hai già scelto da solo
dove lavorare, puoi utilizzare questa opzione per l’ottenimento del visto con noi.
Full placement: se hai bisogno, oltre alla mediazione per il visto, di trovare il
posto di lavoro, è l’opzione per te. Il nostro partner ti proporrà il collocamento secondo
le tue esigenze, per lo più nell’ambito dell’industria alberghiera e turistica.
Per la definizione del tuo placement dovrà inviare un modulo compilato, un curriculum
e i documenti che ti saranno specificati all’atto della richiesta.
Il programma
Dedicato ai maggiorenni iscritti all’università, il programma Summer Work and Travel
è concepito per sfruttare le vacanze universitarie. Puoi lavorare al massimo 4 mesi e
rimanere in tutto 5 mesi. È opportuno programmare la partenza con almeno tre mesi
di anticipo, per definire il placement lavorativo e avere tempo di effettuare le pratiche
per il visto J1.
WORK & TRAVEL
Le quote includono
Procedura di richiesta del visto J1, sponsorizzazione da parte del nostro partner statunitense,
SEVIS Fee, assicurazione, assistenza in loco per tutto il periodo di permanenza; la ricerca e
assegnazione del posto di lavoro prima della partenza sono incluse nell’opzione full placement.
Le quote non includono
Volo, tassa consolare per il visto, sistemazione e pasti, spostamenti interni, spese di carattere
personale e quanto non esplicitamente indicato come incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
USA self placement € 720
USA full placement € 975
Regno Unito e Ir landa
Come funziona?
Al tuo arrivo a Londra (se hai scelto l’opzione con sistemazione) o a Dublino andrai
direttamente in ostello. Nel giorno stabilito assisterai all’orientation in inglese, che ti
offrirà un’introduzione generale al paese e, soprattutto, ti spiegherà i primi passi da
fare per trovare un lavoro e una sistemazione a lungo termine. Porta con te una copia
del curriculum, frequenta l’ufficio del nostro partner quotidianamente: per usare i
computer, navigare in rete, mandare e-mail, usare fax, telefono e gli altri strumenti
messi a tua disposizione, e per sfruttare le preziose occasioni di incontro e confronto
con tuoi coetanei da tutto il mondo. Se hai bisogno di informazioni di qualsiasi genere,
rivolgiti con fiducia al nostro partner, che sarà felice di assisterti mettendo a tua
disposizione la sua lunga esperienza.
13
• Regno Unito: senza sistemazione € 160 • con sistemazione € 270
Notte extra in camera multipla € 38
• Irlanda € 335
Notte extra in camera multipla € 45
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote includono
Seduta iniziale di Orientation a Londra o Dublino, assistenza da parte del nostro partner per tutto il
periodo della permanenza, possibilità di utilizzare Internet, fax e telefono nell'ufficio del
corrispondente per la ricerca del lavoro e della sistemazione definitiva. In Irlanda e nell’opzione
con sistemazione nel Regno Unito sono incluse anche le prime tre notti in camera multipla
condivisa con prima colazione in Irlanda e solo pernottamento a Londra, in un ostello in zona
centrale da dove si può raggiungere comodamente l’ufficio del nostro partner.
Le quote non includono
Volo internazionale, spostamenti interni, pasti, sistemazione dalla quarta notte in poi, spese di
carattere personale e quanto non esplicitamente indicato come incluso.
Il programma
Dedica almeno 4 o 5 mesi al programma Work & Travel sia in Irlanda che nel Regno
Unito ed evita di arrivare nei periodi di alta stagione (fine giugno-fine agosto; feste
di fine anno). Puoi restare fino a 1 anno e più, se vuoi. Arriverai a Londra o Dublino,
ma potrai estendere la ricerca del lavoro su tutto il territorio.
Potrai svolgere qualsiasi lavoro: hai le probabilità più alte di trovare lavoro in ristoranti,
pub, bar, alberghi, negozi, assunto in posizioni generiche non qualificate (cameriere
ai tavoli o ai piani). Ovviamente molto dipende da quanto conosci l’inglese
e dall’eventuale esperienza precedente.
WORK & TRAVEL
AGRICULTURAL WORK EXPERIENCE IN IRELAND
Sarai ospite in una fattoria –che può essere una grande azienda o una piccola
impresa familiare- dove si praticano una o più tra le seguenti attività, a cui
collaborerai: agricoltura, allevamento di bovini, ovini o equini, agriturismo,
giardinaggio, lavori in casa e nell’orto. Indicherai almeno due preferenze. La
sistemazione potrà variare tra camere doppie e singole con o senza bagno. La
permanenza è di minimo tre mesi, con pensione completa, e un compenso di
100 euro a settimana. Quota di partecipazione € 455
Francia e Spagna
14
Il programma
Ti consigliamo di dedicare almeno 4 mesi al programma di lavoro in Francia. Tutta
la documentazione richiesta deve giungere al nostro partner 2 mesi prima dell’inizio
del programma. Quindici giorni prima dovrai comunicare i dettagli dell’arrivo
(giorno esatto, orario, numero di volo).
Come funziona?
Francia: il nostro partner organizza la ricerca del lavoro sulla base del tuo profilo
e di un colloquio telefonico. Il posto di lavoro sarà definito prima o dopo la partenza,
alcuni datori di lavoro vogliono prima far un colloquio diretto, e se il primo
non andrà bene, il nostro partner ne organizzerà fino ad altri due. Se sai già di
dover lavorare lontano da Parigi trascorrerai la prima notte nella capitale, assisterai
all’incontro di orientation in francese per ricevere le informazioni generali sulla
vita e il lavoro in Francia, firmerai i documenti necessari al nostro partner per aprire
un conto in banca a tuo nome (al costo di circa 6 euro al mese), e il giorno dopo
raggiungerai la tua destinazione finale (a tue spese), e utilizzerai la seconda notte
in ostello a Parigi alla fine del tuo soggiorno. Se invece il tuo lavoro è a Parigi o se
devi sostenere dei colloqui, dormirai a Parigi le prime due notti. Per la sistemazione
a lungo termine puoi utilizzare l’Housing Service o cercarla da solo. Nel primo
caso riceverai un elenco di possibili sistemazioni (prima della partenza se il lavoro
è stato già definito; subito dopo aver trovato lavoro in caso contrario).
Spagna: i lavori sono nell’ambito dell’industria turistico-ricettiva (alberghi, bar, ristoranti,
negozi), e sono assegnati sulla base del profilo del candidato. L’impegno
è di minimo 40 ore a settimane, si ricevono vitto e alloggio e un piccolo rimborso
spese che varia secondo i casi.
WORK & TRAVEL
Le quote includono
Francia: ricerca del posto di lavoro, ovvero organizzazione di un colloquio, prima della partenza;
due notti in camera multipla condivisa in un ostello centrale a Parigi in solo pernottamento.
Spagna: collocazione in una struttura dell’industria turistica, pasti e pernottamento inclusi. In
entrambi i paesi: assistenza da parte del nostro partner per tutto il periodo della permanenza e
assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile.
Le quote non includono
Volo internazionale, spostamenti interni, pasti e sistemazione se non esplicitamente menzionati,
abiti richiesti dal datore di lavoro, spese di carattere personale e quanto non esplicitamente
indicato come incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
• Francia € 740 • Housing Service € 150
• Spagna € 765
Un piccolo investimento per un programma completo. Ottimo per migliorare la lingua parlandola quotidianamente, perfetto per la
conoscenza a 360 gradi di un altro paese, prezioso per un’esperienza di autonomia e confronto.
Che cos’è. È uno scambio culturale incentrato sulla vita famigliare: si
vive ospiti in casa, come membri di famiglia, occupandosi in cambio dei
bambini e ricevendo una cifra concordata come argent de poche. Il soggiorno
alla pari dà, sia alla famiglia che all’au pair, la possibilità di entrare
in contatto con un contesto culturale e linguistico diverso.
Che cosa non è. Non è un rapporto professionale e non c’è un contratto
di lavoro. Fulcro dell’esperienza (per ambo le parti) è il contatto e lo
scambio. Non si tratta di lavorare come camerieri o colf.
Per chi. Per giovani tra 18 e (di solito) 27 anni, spesso è richiesta la patente
di guida (per accompagnare i bambini a scuola o nelle attività pomeridiane),
un’esperienza documentabile di lavoro con i bambini e un grado
variabile di conoscenza della lingua locale. La regolamentazione internazionale
dello scambio au pair non prevede differenziazioni sessuali: di fatto,
spesso sono richieste esplicitamente ragazze, che in ogni caso trovano una
famiglia ospite con più facilità.
Dove. USA, Australia, Europa (Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania,
Spagna).
Quando e quanto tempo. Normalmente le famiglie richiedono
un impegno che copra almeno un anno scolastico (settembre-giugno). In generale:
più lunga è la disponibilità data, più facile è trovare una famiglia.
La famiglia e i compiti. Si conoscono in anticipo le caratteristiche
e la composizione della famiglia, l’ubicazione e la struttura della casa
prima di partire; l’au pair soggiorna in camera singola, è impegnato tra le
30 e le 45 ore a settimana e riceve un compenso variabile (oltre a vitto e
alloggio). Normalmente la famiglia richiede che l’au pair stia con i bambini
anche due sere a settimana; caso per caso si raggiungono poi ovviamente
accordi particolari in considerazione delle esigenze di tutti (bambini, genitori,
au pair). Le mansioni dell’au pair vertono sulla cura dei bambini (prepararli
la mattina, portarli a scuola, andarli a riprendere, sistemare la loro
camera, a volte lavare i loro panni e preparare i loro pasti) e in lavori leggeri
di casa (passare l’aspirapolvere, spolverare).
Sistemazione e servizi. Si soggiorna in casa della famiglia
ospite. Il partner locale del CTS fornisce assistenza costante in caso di
problemi.
Au Pair
I NOSTRI CONSIGLI
•Il programma Au Pair funzionerà se lo affronterai con elasticità, flessibilità,
curiosità, determinazione, pazienza e un sorriso sulle labbra.
•Organizza il tuo soggiorno alla pari quando hai molti mesi a disposizione,
dedicandogli un intero anno se puoi: ci sarà una fase di adattamento
iniziale, dopo la quale trarrai il meglio dalla tua esperienza.
•Per chi ama i bambini e vuole aprirsi al mondo, consapevole della
responsabilità che ci si assume occupandosi di bambini.
•Prepara la richiesta accurata e completa: fotografie che facciano trasparire
il tuo carattere, una lettera alla famiglia semplice e diretta, un curriculum
che ti descriva al meglio, tenendo presente che stai parlando a chi ti
affiderà i suoi bambini.
15
Sempre aggiornati su cts.it/education
Come funziona?
Dovrai inviare una dettagliata documentazione comprensiva di un profilo completo
(lettera di presentazione alla famiglia, certificato medico e del casellario giudiziale,
referenze e fotografie). Sarà creato un profilo online visibile alle famiglie americane,
con le quali potrai entrare in contatto telefonicamente o via e-mail prima di partire.
Arriverai a Newark, dove ci si ferma per l’orientation sulla vita quotidiana e famigliare
negli USA e per ricevere indicazioni e consigli sul modo migliore di affrontare il programma.
Si arriva il lunedì, dal martedì al giovedì si segue l’orientation insieme alle
au pair arrivate nello stesso giorno e il venerdì si parte per la destinazione finale.
Il programma
Si può iniziare in qualsiasi periodo dell’anno. Il soggiorno dura 12 mesi ed è importante
completare l’iscrizione al programma con almeno 3 mesi di anticipo sulla partenza.
Il programma si può svolgere in qualsiasi luogo degli USA. L’impegno è di circa
45 ore a settimana in cambio di circa 150 USD e un contributo a eventuali spese di
formazione (un corso di lingua, per esempio).
AU PAIR
16
USA
Le quote includono
Volo intercontinentale fino a destinazione, sponsorship per l’ottenimento del visto J1, SEVIS fee,
processo di selezione e application al programma, intervista personale, orientation a Newark (4
perno ttamenti con colaz ione e p ranzo), sistemaz ion e in fami gli a con tutti i past i e
partecipazione alle attività familiari, assistenza durante tutto il soggiorno, assicurazione fornita
dal nostro partner.
Le quote non includono
Spostamenti interni per motivi personali, tassa consolare per il visto, spedizione del bagaglio sul
volo interno negli USA, spese di carattere personale e quanto non esplicitamente indicato come
incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
12 mesi € 400
Come funziona?
Bisogna inviare il modulo di richiesta debitamente compilato e tutta la documentazione
necessaria (lettera alla famiglia, certificato medico e del casellario giudiziale,
referenze, fotografie e copia del passaporto e della patente di guida). Il partner sceglierà
sulla base di queste informazioni la famiglia più adatta mettendoti in contatto
con loro per una prima conoscenza e la definizione dei dettagli prima di partire, e arriverai
direttamente in famiglia.
In alternativa, puoi aggiungere il Welcome Package, che include 2 notti in ostello e
l’incontro di Welcome Presentation del nostro partner; il Welcome Package è disponibile
a Sydney, Melbourne, Brisbane e Perth. Perché prendere il Welcome Package?
Anche se la tua famiglia è a Sydney o a Perth, dopo un viaggio di 24 ore un paio di
notti per riprendersi prima di interagire con altri esseri umani può far comodo! Oppure,
se la tua famiglia è lontana da una di queste quattro città, sarà utile uno stop
all’arrivo in uno dei principali porti d’entrata del paese, prima del volo interno che ti
porterà a destinazione. L’incontro di Welcome Presentation, in ogni caso, ti darà tante
informazioni pratiche sul paese che ti saranno preziose durante il tuo soggiorno.
Il programma
In Australia potrai stare nella stessa famiglia sei mesi al massimo. Se vuoi sfruttare
al massimo i 12 mesi di permanenza consentiti dal tuo Working Holiday Visa, al termine
dei primi sei mesi potrai spostarti in una seconda famiglia. Le famiglie vivono
per lo più a Sydney e nei dintorni, ma il piazzamento può essere anche in altre località
del territorio australiano. La patente di guida è un requisito fondamentale in
Australia in quanto per accompagnare i bambini a scuola e nelle attività pomeridiane,
l’auto può essere l’unico mezzo utile. L’impegno è di circa 30/40 ore a settimana
ricevendo, oltre a vitto e alloggio, circa 180 dollari australiani a settimana.
17
Australia
Le quote includono
Processo di application al programma, analisi del profilo e ricerca della famiglia, sistemazione in
famiglia con tutti i pasti e partecipazione alle attività familiari, assistenza durante tutto il
soggiorno (Au Pair Australia); per chi prende il Welcome Package sono inclusi anche due
pernottamenti in ostello e il trasferimento all’arrivo, e l’incontro di Welcome Presentation
(Welcome Package disponibile a Sydney, Melbourne, Brisbane e Perth).
Le quote non includono
Volo internazio nal e, spostamenti in terni, spese di car attere person ale e quanto non
esplicitamente indicato come incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
12 mesi € 350
Welcome Package € 150
AU PAIR
• Regno Unito € 250 • Germania € 250 • Francia € 280
• Spagna €250 • Irlanda € 300
Le quote includono
Processo di application al programma, analisi del profilo e ricerca della famiglia, sistemazione in
famiglia con tutti i pasti e partecipazione alle attività familiari, assistenza durante tutto il
soggiorno.
Le quote non includono
Volo internazionale, spostamenti interni, corso di lingua (obbligatorio in Francia), spese di carattere
personale e quanto non esplicitamente indicato come incluso.
Come funziona?
Bisogna inviare il modulo di richiesta debitamente compilato e tutta la documentazione
necessaria (lettera di presentazione alla famiglia, certificato medico
e del casellario giudiziale, referenze, fotografie).
Il partner ti metterà poi in contatto con le famiglie che si sono interessate al tuo
profilo, per una prima conoscenza e la definizione dei dettagli (data di arrivo,
ecc.). L’impegno richiesto è fra le 30 e le 40 ore a settimana, con un compenso
settimanale di circa 80/100 euro.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Il programma
Il programma è disponibile in Irlanda, Germania, Francia, Spagna e Regno Unito.
Si può iniziare in qualsiasi periodo dell’anno, ma è importante dare una disponibilità
abbastanza lunga (almeno 6 mesi) e avere una buona conoscenza della
lingua. Molte famiglie con bambini, abitano in piccole cittadine o in campagna,
non solo nelle grandi città più conosciute.
In Francia è obbligatorio fare un corso di lingua in abbinamento al programma Au
Pair: chiedi nelle sedi CTS.
AU PAIR
18
Europa
Un programma che unisce viaggio, scoperta, contatto diretto con la ricchezza culturale di realtà emarginate economicamente,
possibilità di contribuire al miglioramento delle condizioni materiali di tali realtà nel rispetto delle loro tradizioni, valorizzazione
dell’artigianato e dei prodotti locali.
Che cos’è. È uno scambio culturale tra un volontario e una comunità:
il volontario offre la propria opera, il proprio tempo e le proprie competenze
per migliorare le condizioni di vita della comunità ospitante. Poiché risiede
in una famiglia della comunità stessa ha, durante la sua permanenza, modo
di apprenderne tutti gli aspetti della cultura tradizionale (musica, danza,
stile di vita) e materiale (artigianato, cucina), entrando in contatto diretto
con il diverso nella quotidianità.
Che cosa non è. Non è un viaggio-avventura, non è una vacanza riposante,
non è un periodo per “staccare la spina” e vivere a contatto con
la natura per rigenerarsi dagli effetti negativi nella vita in città.
Per chi e quando. Per giovani dentro di tutte le età! Di solito il limite
è dettato semplicemente dal tipo di attività in cui ci si impegna, scelta
con il buon senso e coscienza delle proprie condizioni fisiche – e psichiche.
La buona volontà è indispensabile, ma non basta: si sceglie di essere volontari
con la consapevolezza di poter dare e l’umiltà di voler ricevere.
I tempi, i luoghi, le attività. Partenze tutto l’anno con cadenze che
variano da paese a paese. Le attività si svolgono in contesti che vanno dalla
metropoli al minuscolo villaggio e possono includere lavoro con i bambini (in
scuole, asili, orfanotrofi), costruzioni di strutture o infrastrutture per la comunità
(edilizia, falegnameria…), sostegno a fasce disagiate della popolazione (orfani,
donne), collaborazione con strutture ospedaliere e paraospedaliere, partecipazioni
a programmi di tutela del patrimonio ambientale.
Sistemazione e servizi. La sistemazione è in famiglia o in strutture
dedicate ai volontari, normalmente in ambienti condivisi. Con la famiglia
ospitante si condividono alcuni pasti; gli altri si possono cucinare da
sé (ma a volte conviene un semplice pasto fuori). Importante è aver chiaro
che difficilmente la sistemazione sarà paragonabile a un seppur semplice
albergo occidentale in quanto a comfort e servizi. Il partner fornisce assistenza
costante durante tutto il soggiorno.
Orientation. Prevista in forme e lunghezze diverse, ha per i programmi
di volontariato una particolare importanza, vista la mole di notizie e spiegazioni
di cui il partecipante avrà bisogno, in considerazione anche del fatto che in alcuni
luoghi (Asia, Africa) la comunicazione con i locali non sarà facile. Fornirà
informazioni generali e di carattere pratico sul paese, dettagli più specifici sulla
zona in cui si risiederà, nonché sul progetto specifico di cui ci si occuperà. La
sistemazione nel periodo dell’orientation sarà, secondo i casi, nella famiglia di
destinazione, in ostello/albergo o in centri gestiti dai nostri partner.
I NOSTRI CONSIGLI
•Il volontariato è un’esperienza che richiede alto senso di responsabilità e
consapevolezza, oltre che sensibilità nei confronti dei membri di una cultura
che stanno accettando un aiuto senza voler abdicare alle peculiarità e ai
tratti originali e distintivi della propria civiltà.
•Buona volontà, prima di tutto. Di lavorare molto, ma soprattutto, di compiere
qualsiasi attività si renda giorno per giorno necessaria: elasticità e fantasia
sono risorse fondamentali.
•Il rispetto della diversità è un altro requisito importante per dare e ricevere
al meglio.
•Informati sul paese dove hai scelto di andare, studiane la storia e la cultura,
per capirlo di più e inserirti meglio nel tessuto sociale.
•È importante partire pronti a rinunciare a molte comodità abituali: essendo
magari pronti a stare un mese senza fare la doccia o senza usare il cellulare!
19
Volunteer
Sempre aggiornati su cts.it/education
Come funziona?
Scegli il paese che ti interessa, indica il progetto a cui preferisci partecipare e compila
il modulo di richiesta con almeno un mese di anticipo sulla data della partenza.
Di solito si richiede di indicare più di un progetto, nel caso in cui il prescelto non fosse
disponibile. È sempre incluso un incontro di orientation sul paese in generale e sul
progetto di volontariato in particolare.
Sudafrica: all’arrivo a Cape Town (ogni primo lunedì del mese) sarai accolto dal nostro
partner per il trasferimento in ostello; il giorno successivo è dedicato all’orientation
e al trasferimento alla base nella zona di Hout Bay a circa 25 km da Cape Town,
dove alloggerai nelle Volunteer House in camere multiple e servizi in comune con
pasti inclusi. Ti sarà richiesto un deposito cauzionale (250 dollari) che ti verrà restituito
a fine soggiorno a meno che non ci siano danni alla struttura.
Ghana: all’arrivo (ogni domenica), dopo l’accoglienza in aeroporto e il trasferimento
in ostello ad Accra, trascorrerai 5 giorni visitando la città e assistendo all’orientation.
Alla fine sarai trasferito nella sede del progetto, con alloggio in una famiglia locale
(quota non inclusa), con mezza pensione durante la settimana e pensione completa
nel week end.
India: i progetti sono in diverse aree: in Rajasthan o in Himachal Pradesh (arrivo e
partenza a Delhi); a Jaipur (arrivo e partenza a Jaipur stessa), o in Rajasthan + Goa
(arrivo a Delhi, partenza da Mumbai, la prima settimana è dedicata, oltre che all’orientation,
a visite ed escursioni). È incluso il trasferimento (via terra) alla sede
del nostro partner dove soggiornerai e lavorerai. Il giorno successivo all’arrivo è dedicato
all’orientation sul paese, sul luogo in cui ci si trova e sui particolari del progetto.
La sistemazione è nelle strutture del nostro partner, in camere multiple con tutti
i pasti inclusi.
Nepal: trasferimento dall’aeroporto all’hotel di Kathmandu, dove c’è l’orientation di
un giorno e mezzo, poi dal trasferimento al luogo del progetto. La sistemazione è in
famiglia con pensione completa. È incluso il trasferimento in aeroporto in partenza.
Thailandia: numerosi progetti attivi in varie regioni e diversi ambiti. Si inizia sempre
con una settimana di orientation a Singburi, nella base del nostro partner, preceduta
eventualmente da un week end a Bangkok. L’orientation è seguita dal trasferimento
al luogo dell’attività prescelta, con sistemazione nei centri per volontari o in famiglia
con tutti i pasti.
Il programma
Il programma di Volunteer ha in sé aspetti diversi: viaggio di scoperta, opera volontaria
prestata a un progetto umanitario o ambientale, esperienza in un campo in cui
si ha una preparazione, pratica di sostenibilità e rispetto. In tutti i paesi ci avvaliamo
della collaborazione di un partner locale che coordina numerosi specifici progetti locali,
ciascuno concentrato nel raggiungimento di uno specifico scopo.
I progetti
Childcare: dare ai bambini affetto, cura e strumenti educativi di base perché possano
avere un futuro dignitoso. Evitare la dispersione scolastica e l’esposizione a realtà
sociali a rischio sono tra gli scopi principali in questo campo.
Medico: in questo ambito il lavoro è teso per lo più a far pervenire cure mediche a
strati di popolazione che vivono lontani dai centri principali in precarie condizioni di
salute e igiene, in cui è importantissimo portare l’aiuto medico di base, rendersi
conto delle condizioni, recare conforto e aiuto.
Didattico: l’insegnamento dell’inglese è di solito il contributo più richiesto, per dare
a bambini e ragazzi uno strumento in più per l’inserimento nel mondo del lavoro. Ma
il sostegno è richiesto anche in altri aspetti dell’insegnamento: pratico, logistico, didattico,
ricreativo.
Sociale: assistenza alle fasce sociali disagiate e sensibilizzazione su temi sensibili:
sostegno alle donne vittime di violenza o discriminazione, costruzione di scuole e
asili, sostegno a bambini malnutriti, lavoro sulla prevenzione dell’AIDS sono tra le attività
incluse in questa categoria.
Ambientale: inserimento in progetti di tutela ambientale in parchi o riserve naturali.
Dove?
Sudafrica e Ghana (childcare, medico, didattico), Nepal (medico, didattico, sociale),
India e Thailandia (sociale, didattico) , Perù (medico, didattico, ambientale), Costa
Rica (ambientale).
VOLUNTEER
20
Africa, Asia e America Latina
Perù: c’è una data di arrivo al mese, normalmente di giovedì. Al tuo arrivo in Perù
sarai trasferito dall’aeroporto alla tua nuova casa peruviana (la sistemazione è in
famiglie locali con mezza pensione). Il venerdì e il sabato saranno dedicati alla
visita della località di arrivo e all’orientation sul progetto, la domenica è a disposizione
per conoscere meglio la famiglia che ti ospita e il luogo. Lunedì o martedì
ci sarà l’illustrazione del progetto di volontariato, con la visita del luogo, la presentazione
delle persone con le quali lavorerai, la spiegazione delle tue mansioni.
Costa Rica: i programmi iniziano tutti i lunedì, e bisogna arrivare in Costa Rica la domenica,
a Heredia, che si trova a circa 100 chilometri da San José (capitale del
paese). Il lunedì mattina si svolge nella sede del nostro partner un incontro di presentazione
del paese e dei progetti di volontariato. Saranno anche illustrate le modalità
per raggiungere i luoghi dei progetti. In alcuni casi potrebbe essere necessario
pernottare una seconda notte a Heredia e partire il giorno dopo. Durante il progetto
la sistemazione è in strutture di diverso tipo in camere condivise con due pasti al
giorno da lunedì a sabato: la domenica non ci sono pasti, i volontari potranno preparare
autonomamente i pasti non inclusi.
21
• Sudafrica da € 1.205 (4 settimane)
• Ghana da € 525 (da 2 a 4 settimane)
sistemazione in famiglia in Ghana € 250 ogni 4 settimane
• India da € 950 (2 settimane Rajasthan o Himachal Pradesh)
da € 670 (2 settimane Jaipur o Goa)
da € 760 (9 giorni, Volunteer & Travel, min. 2 persone)
• Nepal da € 450 (4 settimane)
• Thailandia da € 570 (2 settimane)
• Perù da € 845 (2 settimane, base Lima o Cuzco)
• Costa Rica da € 685 (2 settimane)
Le quote includono
Orientation nei tempi e modi specificati in ciascun programma, assistenza da parte del nostro
partner per tutto il periodo della permanenza, sistemazione e pasti come specificato per ciascun
programma (tranne in Ghana, vedi quote)
Le quote non includono
Volo internazionale, spostamenti interni, pasti, sistemazione in Ghana, spese di carattere personale
e quanto non esplicitamente indicato come incluso.
LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le sedi CTS
22
Ufficio Relazioni con i soci
fax 06.44.111.475
relazionisoci@cts.it
Promozione Sviluppo Associativo
tel. 06.44.111.511
sviluppoassociativo@cts.it
Dipartimento Ambiente
tel. 06.44.111.306
ambiente@cts.it
Centro Studi CTS
tel. 06.64.960.386
centrostudicts.it
Sviluppo Rete
tel. 06.44.111.317
svilupporete@cts.it
apriuncts.cts.it
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
TELEFONICHE 06.4620431
Piemonte
Torino
c.so Belgio, 141a tel. 011.8124534
Politecnico c.so Duca
degli Abruzzi, 24 tel. 011.530227
• c.so Umbria, 20 tel. 011.4338586
Alessandria
via Milano, 54 tel. 0131.480329
Cuneo
via XX Settembre, 2 bis
tel. 0171.698114
Mondovì (CN)
via Beccaria, 19a tel. 0174.554445
Liguria
Genova
via Colombo, 21r tel. 010.564366
via Caffaro, 74r tel. 010.252514
La Spezia
via Sapri, 99 tel. 0187.751074
Savona
via Caboto, 35 tel. 019.805449
Sestri Levante (GE)
via Nazionale, 407 tel. 0185.479244
Lombardia
Milano
c.so di Porta Nuova, 46
tel. 02.29063152
c.so Porta Ticinese, 100
tel. 02.8372674
ISU Cattolica - via Necchi, 9
tel. 02.89093254
Iulm - via Carlo Bo, 1
tel. 02.89159101
• via Cuore Immacolato di
Maria, 12/a tel. 02.97374594
• via Pisanello, 21 tel. 02.48714880
Brescia
via Tommaseo, 2a tel. 030.41889
Crema (CR)
via Chiodo, 3 tel. 0373.200523
Cremona
via Felice Geromini, 4
tel. 0372.412878
Desenzano (BS)
p.zza Einaudi, 8 tel. 030.9142268
Lodi
via Incoronata, 6 tel. 0371.941775
Pavia
via Bossolaro, 27 tel. 0382.35195
Treviglio (BG)
via Marconi, 33c tel. 0363.301097
Varese
via Garibaldi, 17 tel. 0332.284501
Veneto
Venezia
dorso Duro Ca’ Foscari, 3252
tel. 041.5205660
Belluno
via Vittorio Veneto, 166
tel. 0437.358149
Castelfranco Veneto (TV)
via Melchiori, 39 tel. 0423.463591
Schio (VI)
via Monte Ciove, 24 tel. 0445.520503
Verona
via Locatelli, 13 tel. 045.8030951
Vicenza
contrada del Quartiere, 24
tel. 0444.323864
Friuli Venezia Giulia
Gorizia
via A. Diaz, 1b tel. 0481.82273
Udine
via Baldissera, 11 tel. 0432.511205
Emilia Romagna
Bologna
v.le Filopanti, 4m tel. 051.237501
San Lazzaro di Savena (BO)
via Repubblica, 3h tel. 0514.66125
Carpi (MO)
via Berengario, 62 tel.059.6311133
Cesena (FO)
via Don G. Verità, 1 tel. 0547.26868
Ferrara
via Cairoli, 35 tel. 0532.200162
Forlì
via J. Allegretti, 16 tel. 0543.34626
Imola (BO)
via XX Settembre, 31
tel. 0542.33522
Modena
via S. Eufemia, 62 tel. 059.244583
Parma
CTS Point c/o Senza Frontiere
via XXII Luglio, 24 tel. 0521.287500
Piacenza
via Campo Sportivo Vecchio, 8
tel. 0523.716968
Ravenna
via Girolamo Rossi, 20a tel. 0544.240282
Reggio Emilia
c.so Garibaldi, 26c tel. 0522.455711
Rimini
p.zza Mazzini, 35 tel. 0541.786309
Toscana
Firenze
Borgo La Croce, 42r tel. 055.289570
• via Maragliano, 86i tel. 055.334164
Abbadia San Salvatore (SI)
CTS Point c/o Siesta Brand
via Martiri di Niccioleta, 3-4
tel. 0577.775162
Arezzo
via V. Veneto, 18 tel. 0575.907808
Colle Val d’Elsa (SI)
via Roma, 16 tel. 0577.922626
Livorno
via Bernardina, 10-12 tel. 0586.885969
Pisa
via Turati, 24 tel. 050.5202284
Pistoia
via Pacini, 57 tel. 0573.994583
Prato
via del Serraglio, 54 tel. 0574.444056
Sesto Fiorentino (FI)
via Matteotti, 39 tel. 055.4484409
Siena
via S. Bandini, 21 tel. 0577.285008
Umbria
Terni
p.zza del Mercato, 60 tel. 0744.425764
Marche
Ascoli Piceno
largo Crivelli, 7 tel. 0736.253335
Civitanova Marche (MC)
CTS Point c/o Atlantide Viaggi
c.so Garibaldi, 117 tel. 0733.810222
Fabriano (AN)
p.zza dei Partigiani, 6/7
tel. 0732.251718
Fermo
via Zeppilli, 13a tel. 0734.225240
Macerata
via Roma, 72 tel. 0733.264936
Recanati (MC)
via Cavour, 9 tel. 071.982001
San Benedetto del Tronto (AP)
via S. Martino, 40 tel. 0735.586043
San Severino Marche (MC)
CTS Point c/o Movimondo
via C. Battisti, 4 tel. 0733.637146
Senigallia (AN)
via dei Macelli, 26 tel. 071.7931451
Tolentino (MC)
via Gramsci, 15 tel. 0733.966490
Lazio
Roma
via Solferino, 6-6a tel. 06.4620431
p.zza dell’Alberone, 14
tel. 06.7857906
via degli Ausoni, 5
tel. 06.4450141
• Sapienza, viale Regina Elena, 334
tel. 06.4451610
• piazza Sforza Cesarini, 26
tel. 06.68803290
via Flaminia Nuova, 229
tel. 06.3292347
via Andrea Meldola, 428
Gall. Arcobaleno tel. 06.5190104
• via di Monteverde, 114
tel. 06.45424195
via Statilio Tauro, 8-10
tel. 06.76988478
via Cesare Lombroso, 7d
tel. 06.35504991
• via G. Galantara,12
tel. 06.41793730
via della Meloria, 86
tel. 06.64520789
• via di Tor Vergata, 373a
tel. 06.72676563
via Sirte, 49-51 tel. 06.86391938
• via Pasquale Fiore, 26
tel. 06.6623941
• OSTIA via Isole del Capo
Verde, 71-73 tel. 06.56337444
Albano Laziale (RM)
via XXIV Maggio, 1
tel. 06.93263232
Anguillara Sabazia (RM)
via Anguillarese, 82a
tel. 06.99900962
Frascati (RM)
via S. Filippo Neri, 16
tel. 06.9424744
Frosinone
via Marco Tullio Cicerone, 209
tel. 0775.859128
Genzano (RM)
via XXV Aprile, 6 tel. 06.98876770
Monterotondo (RM)
via XXIV Maggio, 6 tel. 06.90626981
Nettuno (RM)
p.zza Garibaldi, 22
tel. 06.98849124
Pomezia (RM)
via Ovidio, 77 tel. 06.91602367
Rieti via Cintia, 70
tel. 0746.495039
Tivoli (RM)
via Lione, 3-5 tel. 0774.311608
Viterbo
via Cavour, 45 tel. 0761.220881
Abruzzo
L’Aquila
p.zza della Genca, 10
c/o Fontana Luminosa
tel. 0862.62324
Pescara
via Ravenna, 87 tel. 085.9431688
Teramo
via Paris, 14a tel. 0861.243790
PRESIDENZA NAZIONALE Via Zoe Fontana, 10 - 00131 Roma - tel. 06.44.11.11 - fax 06.44.111.400
Molise
Campobasso
via Veneto, 40 tel. 0874.64087
Campania
Napoli
via Scarlatti, 198 tel. 081.5586597
• via Luigi Settembrini, 86
tel. 081.0331948
• via Fabio Massimo, 30
tel. 081.6107152
Aversa (CE)
via Vito di Jasi, 95 tel. 081.3442101
Castellammare di Stabia (NA)
c.so A. De Gasperi, 85
tel. 081.8715810
Fisciano (SA)
via A. Fortunato 69/71 tel 089.955336
Marano di Napoli (NA)
via Cristoforo Colombo, 25
tel. 081.0493146
Pontecagnano Faiano (SA)
via Europa, 74 tel. 089.2961660
Portici (NA)
c.so Umberto I, 15
tel. 081.19579346
Salerno
via Ruggi d’Aragona, 5 tel. 089.256936
Puglia
Bari
via Garruba, 65-67 tel. 080.5218873
Andria
via A. Vespucci, 96 tel. 0883.883714
Brindisi
CTSP oint c/o Grecian Travel
vico de’ Lubelli, 8 tel. 0831.568333
Foggia
via D. Cirillo, 41c tel. 0881.561056
Lecce
via Palmieri, 89 tel. 0832.301862
Lucera (FG)
via Cairoli, 3-5 tel. 0881.201930
Taranto
via Medaglie d’Oro, 90-92
tel. 099.9460440
Trani
via M. Pagano, 183
tel. 0883.491064
Basilicata
Matera
via Ridola, 27 tel. 0835.319457
Calabria
Cosenza
via Gabriele e Guido Pizzuti, 24
tel. 0984.25839
Gioia Tauro (RC)
via Nazionale XVII, 401 tel. 0966.55322
Reggio Calabria
via D. Tripepi, 7e tel. 0965.897969
Rende (CS)
via A. Volta, 46b tel. 0984.1862918
Vibo Valentia
via Potiri, 15 tel. 0963.471318
Sicilia
Palermo
via Sammartino, 58 tel.091.585551
Acireale (CT)
via Cavour, 35 tel. 095.7634634
Alcamo (TP)
via G. Galilei, 15 tel. 0924.514663
Caltanissetta
v.le Trieste, 75 tel. 0934.581169
Catania
p.zza Trento, 9 tel. 095.7152470
Licata (AG)
Via Palma, 70 tel. 0922.401198
Siracusa
via Duca Degli Abruzzi, 11
tel. 0931.449443
Sardegna
Cagliari
via Cesare Balbo, 12 tel. 070.488260
Nuoro
via G.M. Angioy,13 tel. 0784.32490
Sassari
via Manno, 46 tel.079.200400
ACQUISTA I BIGLIETTII
NELLE SEDI CTSI
CONTRASSEGNATEI
CON QU ESTO SIMBOLOI
SISTEMI DI COMUNICAZIONE
Responsabile
Daniela Moretti
Creative Director
Luigi Pruiti
Art Director
Francesca La Barbera
Impaginazione
Arianna Calandriello
Sviluppo associativo
Laura De Luca
Hanno collaborato
Lucilla Nunziati, Fabiola Remoli
Stampa
CSR - Roma
ORGANIZZAZIONE TECNICA
CTS VIAGGI S.r.l.
Via Zoe Fontana, 10 - 00131 Roma
Direttore tecnico
Luigi Vedovato
Programmazione
Luca Bozzoli, Stefania Di Vittorio,
Giampaolo Saggio
Sistema di Gestione
per la Qualità “Progettazione
ed erogazione servizi turistici,
soggiorni studio all'estero, turismo
scolastico, work and travel, internship,
university abroad, high school abroad,
soggiorni au pair, volontariato”
23
24
Condizioni generali del contratto
1. PRESUPPOSTI E CONDIZIONI
I servizi (di viaggio, di soggiorno e di trasporto) indicati nel fronte del Contratto sono
forniti, salvo quanto previsto nei successivi Artt. nn. 30, 31 e 32, dalla S.r.l. CTS
VIAGGI (che: · ha Sede in Roma alla Via Zoe Fontana, 10; · ha il recapito telefonico
06.441111; · è stata autorizzata all’esercizio delle attività di produzione, organizzazione
di viaggi e soggiorni, nonché di intermediazione nei predetti servizi, dalla
Giunta Regionale del Lazio con decreto del Dipartimento VIII Regione Lazio, Determinazione
n. 886 dell’11 ottobre 2000), qui di seguito chiamata “Operatore” oppure
“Organizzatore”, nel presupposto e alla condizione che la persona che entra in
rapporto contrattuale con l’Operatore sia, come essa stessa dichiara, Socio del Centro
Turistico Studentesco e Giovanile (CTS) e in regola col versamento delle quote associative.
Tale persona è qui di seguito chiamata “Socio CTS”. Infatti i servizi in oggetto
-come tutti gli altri servizi dell’Operatore- sono riservati dall’Operatore (solo ed esclusivamente)
ai Soci CTS. Nell’ipotesi in cui dopo la presentazione della richiesta di servizi
venisse accertato che il richiedente non è Socio CTS in regola col versamento
delle quote associative, l’Operatore rifiuterà la richiesta di servizi presentatagli, addebitando
al richiedente le spese in cui è incorso per la elaborazione della richiesta.
Nel caso, invece, che il difetto dei presupposti e delle condizioni in oggetto venisse
accertato solo dopo la conclusione del Contratto, il Contratto stesso s’intenderà risoluto
di diritto e l’Operatore dovrà essere risarcito di tutti i danni subiti.
2. SERVIZI
I servizi indicati nel fronte del Contratto possono essere relativi:
· al trasporto;
· all’alloggio;
· a servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio.
I servizi in oggetto costituiscono un “pacchetto turistico”, così come definito nell’Art.
34 del Codice del Turismo, solo nel caso in cui siano il risultato della prefissata combinazione,
da chiunque e in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi
innanzi menzionati e siano venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario. Agli
effetti della configurazione del “pacchetto turistico” i servizi turistici non accessori al
trasporto e all’alloggio devono costituire, per la soddisfazione delle esigenze ricreative
del turista, parte significativa del pacchetto turistico stesso.
Sul fronte, inoltre, sono indicati, ove richiesti, i servizi:
· forniti da Organizzatori di Viaggio Terzi (servizi disciplinati dal successivo articolo n. 30);
· relativi alla prenotazione e al pagamento della biglietteria low cost (disciplinati dai
successivi Artt. nn. 31 e 32).
3.FONTI LEGISLATIVE
Il Contratto, in relazione e con riferimento ai servizi che sono il suo oggetto, è sottoposto
alle disposizioni contenute:
nella Convenzione Internazionale di Varsavia del 12 Ottobre 1929 sul trasporto aereo
internazionale, ratificata e resa esecutiva con Legge n. 841 del 19 Maggio 1932;
· nella Convenzione Internazionale di Montreal del 28 Maggio 1999 sul trasporto
aereo internazionale, firmato anche dalla Comunità Europea;
· nel Regolamento (CE) n. 2027/97 del Consiglio, del 9 Ottobre 1997, sulla responsabilità
del vettore aereo con riferimento al trasporto aereo dei passeggeri e dei
loro bagagli, modificato, in adeguamento alle disposizioni contenute nella predetta
Convenzione di Montreal, con il Regolamento (CE) n. 889/2002 del Parlamento Europeo
e del Consiglio del 13 Maggio 2002;
· nel Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11
Febbraio 2004, in materia di compensazione e assistenza ai passeggeri in caso di
negato imbarco, di cancellazione o di ritardo prolungato del volo.
· nella Convenzione Internazionale di Berna del 25 Febbraio 1961 sul trasporto ferroviario,
ratificata e resa esecutiva con Legge n. 806 del 2 Marzo 1963;
· nella Convenzione Internazionale di Parigi del 17 Dicembre 1962 sulla responsabilità
degli albergatori, ratificata e resa esecutiva con Legge n. 316 del 10 Giugno 1978;
· nella Convenzione Internazionale di Bruxelles del 23 Aprile 1970 sul contratto di
viaggio, ratificata e resa esecutiva con Legge n. 1084 del 27 Dicembre 1977;
· nel D.lgs. 23 Maggio 2011 n. 79 (“Codice del Turismo”);
· nonché nelle altre Leggi vigenti in materia.
4. DISCIPLINA DEL CONTRATTO
Il Contratto è disciplinato dai Patti speciali indicati nel fronte del Contratto e da quelli
generali contenuti nelle presenti Condizioni Generali, nonché, per quanto non previsto
e non derogato con tali Patti, dalle disposizioni delle Leggi innanzi menzionate.
Con riguardo ai servizi forniti da Tour Operator Terzi e a quelli di prenotazione e di pagamento
di biglietteria low cost valgono le specifiche disposizioni contenute nei successivi
Art. nn. 30, 31 e 32.
5. SPECIFICAZIONE DEI SERVIZI
Tutte le informazioni relative ai servizi che sono oggetto del Contratto, sono specificate
nel Contratto, nell’Opuscolo che è indicato nel fronte del Contratto in cui gli
stessi sono riportati e illustrati, ovvero in altri mezzi di comunicazione e divulgazione
forniti al Socio CTS.
Il Socio CTS dà comunque atto di aver ricevuto dall’Operatore tutte le informazioni
necessarie per la presentazione della richiesta dei servizi e per la più compiuta fruizione
dei servizi stessi prima della stipulazione del Contratto. In ogni caso l’Operatore
si impegna a fornire al Socio CTS (in tempo utile prima dell’inizio dei servizi) tutte
quelle ulteriori informazioni che in seguito fossero ritenute necessarie.
6. RICHIESTE DI SERVIZI
La richiesta di servizi è presentata dal Socio CTS utilizzando l’apposito modulo - se del
caso in formato elettronico o telematico - dell’Operatore; modulo che lo stesso Socio
CTS sottoscrive in calce dopo aver verificato che sia del tutto conforme alla sua volontà.
I termini per la presentazione della richiesta di servizi sono liberi, salvo quanto indicato
specificamente per particolari servizi. La richiesta di servizi è subordinata alla
disponibilità dei posti.
7. SERVIZI DI TRASPORTO
Per i servizi di trasporto (aereo, marittimo, ferroviario, su gomma, ecc.) l’Operatore
svolge solo ed esclusivamente attività di intermediazione, quale mandatario dei Vettori,
i quali stabiliscono i prezzi dei servizi in argomento, nonché i termini, le condizioni
per il loro acquisto e le modalità dell’usufruizione.
Pertanto, in relazione ai servizi di trasporto indicati nel fronte del Contratto, valgono
solo ed esclusivamente le norme del Vettore che è indicato nella relativa biglietteria
e/o nello stesso fronte del Contratto.
Norme che, tra l’altro, stabiliscono se i Contratti per l’acquisto dei servizi di trasporto
possono (o meno) essere modificati, annullati o ceduti, stabilendo, se del caso, termini,
condizioni e limiti, anche in merito (in caso di modificazione o di annullamento)
all’eventuale rimborso (totale o parziale) dei prezzi pagati.
Nel caso in cui la cessione del Contratto sia consentita dal Vettore, il Socio CTS può
sostituire a sé un’altra persona nei rapporti derivanti dal Contratto a condizione che
il cessionario sia Socio CTS, sia in regola col versamento delle quote associative, nonché
soddisfi tutte le condizioni fissate per la fruizione dei servizi di trasporto acquistati.
Al riguardo il Socio CTS dà atto di aver ricevuto ogni informazione sulle norme fissate
dal Vettore per i servizi di trasporto indicati nel Contratto e dichiara di nulla rilevare
od opporre in merito.
Il Contratto relativo ai servizi di trasporto s’intende concluso nel momento in cui l’Operatore,
verificata la disponibilità dei posti richiesti, emette la relativa biglietteria.
Sino a detto momento il Socio CTS può modificare o annullare la sua richiesta di servizi
di trasporto.
In tal caso, il Socio CTS deve, però, indennizzare l’Operatore di tutte le spese da questo
sostenute per l’elaborazione della richiesta e le prenotazioni (spese fissate in via
forfettaria in Euro 10,00), nonché di ogni altra spesa che lo stesso dovesse sostenere
a seguito della modificazione o dell’annullamento; al Socio CTS è restituito, se
del caso, quanto da lui versato per l’acquisto dei servizi di trasporto, al netto degli
indennizzi innanzi stabiliti.
8. SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO
Il Contratto relativo ai servizi di viaggio e di soggiorno s’intende concluso nel momento
dell’accettazione della richiesta da parte dell’Operatore; accettazione che
deve essere comunicata per iscritto - se del caso in via elettronica e/o telematica -
al richiedente dall’Operatore, anche indirettamente.
ll Socio CTS può annullare la richiesta di partecipazione sino al momento in cui gli
viene comunicata l’accettazione della sua richiesta.
La modificazione della richiesta di partecipazione presentata entro il predetto termine,
deve essere considerata come annullamento, salvo specifici accordi scritti.
In caso di annullamento della richiesta:
· il Socio CTS è tenuto ad indennizzare l’Operatore di tutte le spese relative alla elaborazione
della richiesta di partecipazione, nonché quelle che dovessero essere sostenute
a seguito dell’annullamento;
· al Socio CTS è restituito quanto da lui versato della quota di partecipazione, con
esclusione delle eventuali spese di prenotazione e quote di iscrizione, nonché di
quanto dallo stesso dovuto per l’indennizzo innanzi stabilito.
9. QUOTA DI PARTECIPAZIONE DEI SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO
La quota di partecipazione è stabilita dall’Operatore in base ai costi dei servizi alla
data di redazione dell’Opuscolo in cui sono indicati i servizi in oggetto, ovvero, in
mancanza dell’Opuscolo, alla data di sottoscrizione del Contratto.
La quota di partecipazione può essere modificata dall’Operatore soltanto a seguito
e in conseguenza della variazione: dei costi di trasporto, incluso quello del carburante;
dei diritti e delle tasse, quali quelle di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei
porti e negli aeroporti; · nonché dei tassi di cambio.
Nel caso in cui la quota di partecipazione venisse modificata al rialzo e la revisione fosse
superiore al 10% dell’originario ammontare, il Socio CTS può recedere, senza tà, dal Contratto
dandone comunicazione scritta all’Operatore, a pena di decadenza, entro e non
oltre il termine di due giorni lavorativi da quando è venuto a conoscenza della revisione.
In caso di recesso, al Socio CTS spettano i diritti appresso indicati. Le quote non possono
essere variate nei venti giorni che precedono la data dell’inizio del servizio.
Per la partecipazione a determinati servizi può essere previsto il versamento di spese
di prenotazione e di quote di iscrizione.Tali spese e quote devono essere versate all’atto
della richiesta di partecipazione e, data la loro natura, non sono mai rimborsabili.
10. PAGAMENTI
a) Nel caso in cui il Contratto sia relativo solo a servizi di trasporto (per passaggi
aerei, marittimi, ferroviari, su gomma, ecc.), il Socio CTS deve versare l’intero prezzo
dei servizi nel momento stesso in cui gli è comunicata (anche verbalmente) la disponibilità
dei posti richiesti; in difetto di pagamento la richiesta s’intende annullata
e il Socio CTS deve indennizzare l’Operatore giusta quanto innanzi stabilito.
b) Per quanto riguarda i servizi di viaggio e di soggiorno, il Socio CTS, all’atto della
presentazione della relativa richiesta, deve versare, a titolo di acconto, una somma
pari al 25% della quota di partecipazione, unitamente all’ammontare delle eventuali
spese di prenotazione e quote d’iscrizione.
Il saldo deve essere versato non più tardi di trenta giorni liberi prima della data di
inizio dei servizi. Nel caso in cui il saldo non venga versato entro il termine suindicato,
il Contratto s’intende risoluto di diritto e l’Organizzatore ritiene, a titolo di penale,
l’acconto versato, salvo il risarcimento di ulteriori e maggiori danni.
Se il servizio è richiesto nei trenta giorni liberi precedenti la data di inizio dei servizi,
il Socio CTS, all’atto della presentazione della richiesta, deve versare, in un’unica soluzione,
l’intero ammontare della quota di partecipazione, oltre alle eventuali spese
di prenotazione e quote di iscrizione.
11. CESSIONE DEL CONTRATTO DI SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO
Dopo la stipulazione del Contratto, il Socio CTS può sostituire a sé un’altra persona
nei rapporti derivanti dal Contratto, a condizione che:
· il cedente si trovi nella impossibilità di fruire dei servizi;
· il cessionario sia Socio CTS, sia in regola col versamento delle quote associative,
nonché soddisfi tutte le condizioni fissate per la fruizione dei servizi;
· la comunicazione della cessione pervenga per iscritto all’Operatore entro e non
oltre quattro giorni lavorativi prima della data di inizio dei servizi;
· non ostino motivi (relativi a visti, permessi, passaporti, certificati sanitari, vaccinazioni,
servizi di trasporto, servizi alberghieri, servizi a terra, ecc.) tali da rendere difficoltosa
la fruizione dei servizi da parte del cessionario.
Il cedente e il cessionario sono solidalmente obbligati nei confronti dell’Operatore per
il pagamento dell’eventuale saldo della quota di partecipazione, nonché di tutte le
spese derivanti dalla cessione, spese che sono fissate, in via forfettaria, in €40,00.
12. ANNULLAMENTI E MODIFICAZIONI DEI SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO
CHE NON COSTITUISCONO PACCHETTI TURISTICI DA PARTE DELL’OPERATORE
L’Operatore può, dandone tempestiva comunicazione scritta, annullare, senza indennità,
il Contratto, totalmente o parzialmente, prima o durante l’esecuzione del Contratto,
ai sensi e per gli effetti dell’Art. 10 della Convenzione Internazionale di Bruxelles.
In caso di annullamento del Contratto prima della sua esecuzione, l’Organizzatore
deve rimborsare al Socio CTS la quota di partecipazione che gli sia stata in precedenza
versata relativa al servizio o a quella parte del servizio che è stato oggetto
dell’annullamento.
Peraltro, qualora l’annullamento del Contratto dipenda da cause di forza maggiore
(quali, ad esempio: guerre, epidemie, scioperi, motivi politici, sospensioni di nulla
osta da parte delle competenti Autorità, ecc.) l’Operatore può trattenere il 5% della
quota di partecipazione dei servizi annullati, a titolo di parziale rimborso spese, oltre
le eventuali indennità che debbano essere versate dall’Operatore a corrispondenti,
vettori, fornitori di servizi, ecc.
In caso di annullamento, totale o parziale, del Contratto in corso di esecuzione, l’Operatore
prende tutte le iniziative necessarie nell’interesse del Socio CTS; in tal caso
l’Operatore e il Socio CTS si indennizzano reciprocamente secondo equità.
L’Operatore può, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche
durante l’esecuzione dei servizi,modificare il programma dei servizi e, comunque, sostituire
i servizi stessi con altri di analoghe caratteristiche e qualità, nel caso in cui
ciò si renda necessario per esigenze operative o per cause di forza maggiore.
13. ANNULLAMENTI E MODIFICAZIONI DEI PACCHETTI TURISTICI DA PARTE DELL’ORGANIZZATORE
a) L’Organizzatore, senza indennità, può annullare, in tutto o in parte, prima o durante
l’esecuzione, il pacchetto turistico, in ipotesi di cause di forza maggiore, escluso, comunque,
l’eccesso di prenotazioni. L’annullamento deve essere immediatamente comunicato
per iscritto al Socio CTS.
b) Altresì l’Organizzatore, senza indennità, può annullare, in tutto o in parte, il pacchetto
turistico in caso di mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti,
stabilito da esso Organizzatore; in tal caso il Socio CTS deve essere informato,
in forma scritta, almeno venti giorni prima della data dell’inizio dei servizi, ovvero
entro quel minor termine, indicato nel Contratto o nell’Opuscolo, che è stato fissato
dall’Organizzatore tenendo conto di particolari esigenze operative e organizzative del
pacchetto turistico.
c) In ambedue le ipotesi di annullamento del pacchetto turistico disciplinate nelle
pregresse lettere a e b, il Socio CTS ha diritto unicamente alla restituzione della quota
di partecipazione, nell’ammontare da lui versato; egli, infatti, non può vantare nei
confronti dell’Organizzatore qualsivoglia altro diritto, né per risarcimento danni, né
ad altro titolo, anche per rimborso spese.
d) Nel caso in cui prima dell’inizio del servizio l’Organizzatore -per qualsivoglia ragione,
tranne che per colpa del Socio CTS e con esclusione delle cause di forza maggiore-
si trovi nella necessità di modificare, in modo significativo, uno o più elementi
del pacchetto, il Socio CTS deve essere immediatamente informato in forma scritta,
con l’indicazione del tipo di modificazione propostogli e della eventuale e conseguente
variazione della quota di partecipazione. Si deve considerare significativa, ai
fini contrattuali, la revisione al rialzo della quota di partecipazione superiore al 10%
di cui al precedente Articolo 9. Qualora non ritenga di accettare la proposta di modificazione
formulatagli dall’Organizzatore, il Socio CTS deve, a pena di decadenza,
comunicare all’Organizzatore di recedere, senza penalità, dal Contratto, entro e non
oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto la proposta di modificazione.
e) Nelle ipotesi che, dopo l’inizio del servizio, l’Organizzatore non sia in grado di fornire
(per qualsivoglia ragione, tranne che per colpa del Socio CTS e con esclusione
delle cause di forza maggiore) una parte essenziale dei servizi del pacchetto turistico,
lo stesso Organizzatore deve predisporre adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione
del viaggio. Qualora le soluzioni alternative comportino servizi di valore
superiore rispetto a quelli previsti nel Contratto, l’Organizzatore non può richiedere al
Socio CTS alcun supplemento di quota. Nel caso inverso, il Socio CTS deve essere
rimborsato nei limiti della differenza di valore tra i servizi previsti in Contratto e quelli
ricevuti, salvo il risarcimento di eventuali maggiori danni. Nel caso in cui l’Organizzatore
non possa, ovvero non sia in grado di predisporre adeguate soluzioni alternative
per la prosecuzione del viaggio, ovvero nel caso in cui il Socio CTS rifiuti, per
validi e determinati motivi, le soluzioni alternative propostegli, l’Organizzatore, se ne
ricorre la oggettiva necessità e sempre che sia materialmente possibile, mette a disposizione
del Socio CTS un mezzo di trasporto equivalente per il ritorno al luogo di
inizio del servizio, ovvero al luogo eventualmente convenuto. La differenza tra il valore
dei servizi del pacchetto turistico e quello dei servizi fruiti fino al momento del
rientro anticipato, deve essere rimborsata dall’Organizzatore al Socio CTS entro sette
giorni lavorativi dal giorno del rientro e, comunque, nel più breve tempo possibile.
f) Nei casi di recesso del Socio CTS previsti nella pregressa lettera d), ovvero nel
caso in cui il pacchetto turistico, prima dell’inizio del servizio, venga annullato dall’Organizzatore
per qualsiasi motivo, tranne che per le ipotesi di cui alle pregresse lettere
a) e b), ovvero per colpa del Socio CTS, questo ha diritto, in via alternativa, di
fruire, senza alcun supplemento di quota, di un altro pacchetto turistico di qualità e
di valore equivalente o superiore a quelli del pacchetto annullato, ovvero di fruire di
un pacchetto turistico di qualità e valore inferiori unitamente alla restituzione della
differenza, ovvero, ancora, di ricevere, in restituzione, la quota di partecipazione versata,
entro sette giorni lavorativi dalla data del recesso o della comunicazione dell’annullamento
del servizio. In ogni caso il Socio CTS ha diritto al risarcimento degli
ulteriori e maggiori danni subiti.
14. MODIFICAZIONI DEL CONTRATTO DI SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO DA
PARTE DEL SOCIO CTS
Ogni richiesta di modificazione dei servizi di viaggio e di soggiorno che sia formulata
dal Socio CTS prima dell’inizio dei servizi, deve essere considerata come annullamento
del Contratto, salvo diverso accordo scritto delle Parti. Dopo la partenza, i servizi possono
essere modificati, a richiesta del Socio CTS, solo in caso di espressa accettazione
da parte dell’Operatore, il quale, in tale ipotesi, deve ricevere dal Socio CTS l’eventuale
supplemento di quota, il rimborso delle spese sostenute per la modificazione,
nonché il risarcimento degli eventuali danni conseguenti alla modificazione.
15. RECESSO DAL CONTRATTO DI SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO DA PARTE
DEL SOCIO CTS
Oltre che nei casi disciplinati nel pregresso Art. n. 13 e in ogni altra ipotesi prevista
dal Contratto e dalla Legge, il Socio CTS potrà recedere unilateralmente dal Contratto
- mediante lettera raccomandata A/R ovvero con telegramma da inviare all’Operatore
- allorquando tale diritto sia espressamente previsto a suo favore nella scheda tecnica
del catalogo, del programma fuori catalogo, del viaggio su misura ovvero nelle
condizioni di contratto del fornitore dei relativi servizi. In tale ipotesi al Socio CTS che
avrà esercitato il diritto di recesso verranno addebitati oltre ai costi di gestione pratica,
gli eventuali corrispettivi del recesso nella misura e con le modalità ivi previste.
Le quote d’iscrizione che siano state versate dal Socio CTS, non sono rimborsabili.
Il Socio CTS prende atto - agli effetti dell’Art. 32 del Codice del Turismo - che le regole
innanzi indicate valgono anche in relazione ai pacchetti turistici negoziati al di
fuori dei locali commerciali o a distanza, e, che, dunque, ove il presente Contratto
avesse ad oggetto pacchetti turistici, non sarà sussistente il diritto di recesso di cui
agli Artt. nn. 64, 65, 66 e 67 del D.lgs. 6 Settembre 2005 n. 206, che, pertanto, non
potrà essere esercitato.
PER LA VENDITA DI SERVIZI DI VIAGGIO, DI SOGGIORNO E DI TRASPORTO
16. OBBLIGHI DEL SOCIO CTS
a) Il Socio CTS è obbligato a:
· munirsi di passaporto o di altro documento equivalente che sia valido per la fruizione dei servizi
in Contratto;
· munirsi degli eventuali visti di ingresso, di transito e di soggiorno che siano necessari per la fruizione
dei servizi in Contratto;
· sottoporsi alle vaccinazioni e a tutti gli altri eventuali accertamenti sanitari, nonché munirsi delle
relative certificazioni medico-sanitarie che siano richieste per la fruizione dei servizi stessi.
· provvedere, prima della partenza, a verificare l’aggiornamento delle informazioni generali fornitegli
dall’Operatore presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali questure ovvero il Ministero
degli Affari Esteri tramite il sito  ovvero la centrale operativa telefonica
al numero 06.491115) adeguandovisi prima della fruizione dei servizi. In assenza di tale verifica,
nessuna responsabilità per la mancata partenza potrà essere imputata all’Organizzatore.
b) Altresì il Socio CTS, sia prima che durante la fruizione dei servizi, deve:
· attenersi scrupolosamente a tutte le disposizioni emanate dalle Autorità ovvero dall’Operatore
stesso in relazione alla fruizione dei servizi;
· uniformare il proprio comportamento ai dati, alle notizie, alle informazioni e alle indicazioni fornitigli
dall’Operatore;
· assumere comportamenti ispirati all’osservanza delle regole della prudenza e della diligenza.
In caso di inadempimento, il Socio CTS deve risarcire l’Operatore di tutti i danni da questo subiti.
17. CONTENUTO E MODALITÀ DEI SERVIZI
Il Socio CTS dà atto che i servizi, ivi comprese le modalità per la loro fruizione, indicati nel fronte del
Contratto, sono esattamente quelli da lui richiesti.
18. SISTEMAZIONI IN ALBERGO O IN ALTRO TIPO DI ALLOGGIO
Le categorie e i livelli di comfort delle sistemazioni in albergo o in altro tipo di alloggio sono indicate
nel Contratto ovvero nell’Opuscolo in cui i relativi servizi sono riportati e illustrati, tenendo conto
della classificazione fatta dalle competenti Autorità dei Paesi dove devono essere fruiti i servizi.
In caso di assenza di classificazioni ufficiali, le categorie e i livelli di comfort delle sistemazioni sono
stabiliti dall’Operatore in base a propri criteri di valutazione di idoneità all’accoglimento delle strutture
di albergo e di alloggio.
Nel caso in cui i servizi d’albergo e di alloggio, fruiti dal Socio CTS, risultino essere di categoria e di
comfort inferiori a quelli indicati in Contratto, il Socio CTS ha diritto solo e unicamente al rimborso
del maggior importo versato rispetto a quanto effettivamente dovuto in base alla categoria e al comfort
delle sistemazioni fruite.
19. SOSTITUZIONE DEI SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO, NONCHE’ DEI FORNITORI DA PARTE
DELL’OPERATORE
L’Operatore, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche durante l’esecuzione,
può sostituire i servizi in oggetto (costituiscono questi, o meno, un pacchetto turistico) ovvero i fornitori
dei servizi stessi con altri di analoghe caratteristiche e qualità, qualora ciò si rendesse necessario
per cause di forza maggiore, per esigenze operative o per altro ragionevole motivo.
20. MANCATO O INESATTO ADEMPIMENTO DELLE OBBLIGAZIONI DELL’OPERATORE RELATIVE A
SERVIZI DI VIAGGIO E DI SOGGIORNO
In caso di mancato o di inesatto adempimento delle obbligazioni assunte col Contratto, l’Operatore
è tenuto a risarcire al Socio CTS i danni da questo subiti, se non prova che il mancato o inesatto
inadempimento non è a lui imputabile, essendo derivato, ad esempio, da fatti dello stesso Socio CTS,
ovvero da fatti di terzi estranei al rapporto contrattuale, ovvero da cause di forza maggiore o da casi
fortuiti, ovvero, ancora, da circostanze che l’Operatore, in base all’ordinaria diligenza, non poteva ragionevolmente
prevedere, né evitare. Se il mancato o inesatto inadempimento dipende da fatti imputabili
ai prestatori dei servizi di cui l’Operatore si avvale per la fornitura dei servizi, l’Operatore è
tenuto al risarcimento dei danni sofferti dal Socio CTS, salvo il diritto di rivalersi nei confronti di detti
prestatori di servizi.
21. IPOTESI, CONDIZIONI E LIMITI DEL RISARCIMENTO DEI DANNI SUBITI DAL SOCIO CTS
I danni alla persona e quelli diversi dai danni alla persona, subiti dal Socio CTS, sia a titolo contrattuale
che a quello extracontrattuale, sono risarciti alle condizioni e nei limiti fissati dalle disposizioni
delle Leggi vigenti in materia.
Al riguardo si ricordano, oltre agli Artt. nn. 43, 44, 45 e 46 del Codice del Turismo, le seguenti Convenzioni
Internazionali:
· la Convenzione di Varsavia del 12 Ottobre 1929 e la Convenzione di Montreal del 28 Maggio 1999
sul trasporto aereo internazionale;
· la Convenzione di Berna del 25 Febbraio 1961 sul trasporto ferroviario;
· la Convenzione di Parigi del 17 Dicembre 1962 sulle responsabilità degli albergatori;
· la Convenzione di Bruxelles del 23 Aprile 1970 sul contratto di viaggio;
nonché:
· il Regolamento (CE) n. 2027/97 del Consiglio, del 9 Ottobre 1997, sulla responsabilità del vettore
aereo con riferimento al trasporto aereo dei passeggeri e dei loro bagagli, modificato, in adeguamento
alla predetta Convenzione di Montreal, con il Regolamento (CE) n. 889/2002 del
Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 Maggio 2002;
· il Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio, dell’11 Febbraio 2004,
in materia di compensazione e assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione
o di ritardo prolungato del volo.
Con riferimento al trasporto aereo si ricorda, in via specifica, che i vettori aerei comunitari in forza
del predetto Regolamento (CE) n. 2027/97 e quelli degli Stati che hanno ratificato, accettato, approvato
o aderito alla Convenzione di Montreal, tra l’altro, sono responsabili:
· senza limiti finanziari in caso di lesioni o morte del passeggero; per i danni superiori a 100.000
DSP (equivalenti a circa 120.000,00 Euro) il vettore aereo può contestare la relativa richiesta di risarcimento
solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile;
· sino a 4.150 DSP (equivalenti a circa 5.000,00 Euro) in caso di ritardo nel trasporto dei passeggeri;
· sino a 1.000 DSP (equivalenti a circa 1.200,00 Euro) in caso di ritardo nel trasporto, nonché in
caso di distruzione, perdita o danno dei bagagli; il passeggero può beneficiare di un limite di responsabilità
più elevato rilasciando, al più tardi al momento della registrazione, una dichiarazione
speciale e versando, contestualmente, il relativo supplemento, salva l’ipotesi in cui il vettore aereo
applichi volontariamente limiti di responsabilità più alti.
Il vettore aereo non comunitario ovvero appartenente a uno Stato che non abbia ratificato, accettato,
approvato o aderito alla Convenzione di Montreal, può stabilire ipotesi e limiti di responsabilità
diversi da quelli innanzi idicati; dovrà, peraltro, darne informazione in caso di trasporto da esso
effettuato verso o dalla Comunità Europea o all’interno di questa. L’Operatore, se richiesto, dà, in sintesi,
notizie e informazioni circa le responsabilità dei vettori aerei con i quali esso collabora per i servizi
in oggetto.
In materia di compensazione e di assistenza ai passeggeri in caso di mancato imbarco per overbooking,
ovvero di cancellazione o di ritardo prolungato del volo, il Socio CTS (che, quale passeggero,
sia in partenza da un aeroporto situato nel territorio di uno Stato membro dell’Unione Europea
ovvero in partenza da un aeroporto situato in un Paese terzo con destinazione in un aeroporto situato
nel territorio di uno Stato membro dell’Unione Europea) ha, nei confronti del vettore aereo, i
diritti (compensazioni pecuniarie, rimborsi, ovvero imbarchi su voli alternativi; servizi di assistenza e
di sistemazione, nonché informazioni) stabiliti nel Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento
Europeo e del Consiglio in data 11 Febbraio 2004.
22. SERVIZI DI ASSISTENZA E DI SOCCORSO
L’Operatore (nei limiti della diligenza professionale) appresta ogni utile rimedio per l’assistenza e il
soccorso del Socio CTS durante il periodo di fruizione dei servizi, qualora ciò sia necessario per consentire
al Socio CTS di continuare ad usufruire dei servizi.
Nell’ipotesi che l’intervento dell’Operatore sia imposto:
· da fatti imputabili al Socio CTS, questo deve risarcire l’Operatore di tutti i danni subiti, oltre a rimborsare
allo stesso le spese sostenute per l’assistenza e il soccorso prestatigli;
· da casi fortuiti, da casi di forza maggiore, ovvero da fatti di terzi, il Socio CTS deve rimborsare all’Organizzatore
le spese sostenute per l’assistenza e il soccorso prestatigli.
23. OBBLIGHI DEL SOCIO CTS IN RELAZIONE AL DIRITTO DI SURROGAZIONE DELL’OPERATORE
Il Socio CTS deve fornire all’Operatore, con la dovuta tempestività, i documenti, le informazioni e, comunque,
ogni elemento in suo possesso perché l’Operatore possa esercitare il diritto di surrogazione
previsto dall’Art. 48 del Codice del Turismo.
24. CONTESTAZIONI E RECLAMI DEL SOCIO CTS
Durante il periodo di fruizione dei servizi il Socio CTS, deve contestare all’Operatore, per iscritto, con
immediatezza e comunque senza ritardo, a pena di decadenza e anche ai fini di cui all’ Art. 1227
C.C., ogni inadempimento o inesatto adempimento dell’Operatore alle obbligazioni contrattuali, ivi
comprese le difformità o i vizi dei servizi, affinché l’Operatore, anche per il tramite dei propri collaboratori
e fornitori, sia in condizione di porvi tempestivo rimedio e, comunque, di adottare pronte ed
eque soluzioni. Dopo il termine dei servizi, il Socio CTS deve, sempre a pena di decadenza ed entro
dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza, rinnovare per iscritto la contestazione
nella forma di reclamo, mediante l’invio all’Operatore di una lettera, in plico raccomandato con avviso
di ricevimento, ovvero con altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento.
25. BAGAGLI DEL SOCIO CTS
I bagagli del Socio CTS viaggiano esclusivamente a rischio e pericolo del Socio stesso.
26. ASSICURAZIONI
L’Operatore ha stipulato con la S.p.A. EUROP ASSISTANCE ITALIA la polizza assicurativa n. 28.019 a
garanzia dei propri obblighi verso il fruitore dei suoi servizi. Prima dell’inizio dei servizi il Socio CTS
può stipulare, secondo le condizioni fissate dalle Compagnie di Assicurazione prescelte, speciali polizze
per le penalità e le spese conseguenti all’annullamento dei servizi, per le perdite di bagagli, per
gli infortuni, per le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie, ecc.. I relativi premi non sono
compresi nei prezzi o nelle quote di partecipazione; con riferimento a tali polizze, resta inteso e pattuito
che il Socio CTS eserciterà i diritti nascenti dai contratti di assicurazione esclusivamente nei
confronti delle Compagnie di assicurazione stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste nelle
relative polizze.
27. FONDO NAZIONALE DI GARANZIA
Il Socio CTS prende atto che il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei consumatori che
siano in possesso di contratto avente ad oggetto un pacchetto turistico, provvede alle seguenti esigenze
in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore:
a) rimborso del prezzo versato;
b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero.
Il Fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti
da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore.
Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
del 23/07/99, n. 349.
28. PROSTITUZIONE E PORNOGRAFIA MINORILE (COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI
DELL’ART. 16 DELLA LEGGE 3 AGOSTO 1998 N. 269)
La Legge italiana punisce, con la pena della reclusione, i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia
minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.
29. DATIE DOCUMENTIDE IS ERVIZI
Tutti i dati, le indicazioni, le specificazioni, le informazioni dei servizi sono contenuti nel Contratto,
nell’Opuscolo, ovvero in altri mezzi di comunicazione e divulgazione dell’Operatore. I documenti dei
servizi di viaggio e di soggiorno sono consegnati al Socio CTS unitamente ad una copia dell’Opuscolo
nel caso in cui i servizi siano in questo riportati e illustrati.
I biglietti dei servizi di trasporto sono consegnati al Socio CTS, subito dopo la loro emissione o, comunque,
appena possibile.
30. SERVIZI TURISTICI FORNITI DA ORGANIZZATORI DI VIAGGIO TERZI
Nelle vendite di pacchetti/servizi turistici realizzati da organizzatori di viaggio terzi la S.r.l. CTS VIAGGI
agisce solo ed esclusivamente quale mero intermediario; la stessa risponde unicamente per le obbligazioni
della detta sua attività di intermediario e, comunque, nei limiti delle leggi in materia (Legge
27 Dicembre 1977 n. 1084/1977 e Decreto Legislativo del 6 Settembre 2006 n, 206 c.d. Codice
del Consumo) limitatamente alle norme degli intermediari/venditori nelle vendite di pacchetti/servizi
turistici.
Il rapporto tra il socio CTS e l’Organizzatore di Viaggio Terzo indicato sul fronte è regolato dai cataloghi
e opuscoli informativi dell’Organizzatore di Viaggio Terzo, dalle sue Condizioni Generali di Contratto,
nonché dalle norme che regolano la figura dell’Organizzatore, di cui alla Legge n. 1084/77,
Codice del Consumo e Convenzioni in materia di trasporto, in quanto applicabili ai servizi del pacchetto
turistico.
In considerazione di detta sua estraneità ai servizi forniti, in nessun caso la S.r.l. CTS VIAGGI potrà
essere tenuta a rispondere delle obbligazioni dell’Organizzatore di Viaggio Terzo.
Il Socio CTS dichiara, con la sottoscrizione del presente Contratto, di aver ricevuto copia della suddetta
documentazione dell’Organizzatore di Viaggio Terzo, ivi comprese le relative Condizioni Generali
di Contratto che dichiara di avere letto attentamente ed approvato specificatamente.
31. SERVIZI DI PRENOTAZIONE E DI PAGAMENTO DELLA BIGLIETTERIA AEREA LOW COST
I servizi di trasporto low cost sono scelti e indicati dal Socio CTS che delega la S.r.l. CTS VIAGGI all’effettuazione
delle operazioni di prenotazione e di pagamento della relativa biglietteria. Gli stessi
sono acquistati direttamente dal Socio CTS (per sé e per gli altri soci indicati sul fronte), il quale,
pertanto, è edotto che i rapporti tra lui ed il vettore sono disciplinati solo ed esclusivamente dalle
norme del vettore low cost stesso. La CTS VIAGGI, che per l’acquisto dei voli low cost in oggetto agisce
solo ed esclusivamente a nome e per conto del Socio CTS indicato sul fronte, per tale attività
di pagamento, non riceve nessun compenso; ma solo l’additional fee indicata sul fronte.
Il prezzo dei servizi low cost è corrisposto dal Socio CTS secondo i termini e le modalità indicate dal
vettore low cost.
La documentazione (ivi compreso il biglietto elettronico), nonché ogni informazione e notizia sui servizi
low cost acquistati dal Socio CTS sarà inviata dal vettore low cost allo stesso Socio CTS all’indirizzo
email indicato sul fronte. Il Socio CTS dichiara espressamente di essere a perfetta conoscenza
delle condizioni fissate dal vettore low cost per averle lo stesso apprese compiutamente prima del
conferimento del presente incarico alla CTS VIAGGI.
32. ESONERO DI RESPONSABILITA’ DELLA CTS VIAGGI PER L’ESECUZIONE DEI TRASPORTI LOW COST
La S.r.l. CTS VIAGGI (che, in relazione all’acquisto dei servizi low cost, avrà svolto a nome e per conto
del Socio CTS l’attività da questo richiestole) non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile,
considerata la sua totale estraneità ai servizi low cost in oggetto, di qualsiasi accadimento (rinvio,
ritardo, overbooking, ecc) che comunque incida sull’esecuzione di detti servizi low cost.
33. OBBLIGHI FISCALI
Ai fini dell’adempimento degli obblighi di comunicazione telematica introdotti dall’articolo 21 del
D.L. 31 Maggio 2010 N. 78 (convertito con modificazioni dalla Legge 30 Luglio 2010 n. 122) dovranno
essere espressamente indicati nel contratto i nominativi (e le generalità complete anche di
codice fiscale) di tutti i soci CTS (anche, nel caso di mandato o delega, dei mandanti o rappresentati)
ai quali verranno erogati i servizi acquistati e nei cui confronti verranno emesse le relative fatturazioni.
SCHEDA TECNICA
Validità dei programmi: fino al 31 dicembre 2012 (con l’eccezione
dell’Internship USA, valido fino al 31 agosto 2012).
I servizi pubblicati sono stati acquistati in Euro nei paesi
aderenti all’unità monetaria (Francia e Germania), quindi il
prezzo di vendita non subirà variazioni dovute al tasso di
cambio; sono stati acquistati in valuta estera in USA (USD),
in Canada (CAD), in Australia e Nuova Zelanda (AUD), nel
Regno Unito (GBP), e quindi calcolati in Euro con i seguenti
rapporti di cambio:
€1 = USD 1,37 – CAD 1,40 – AUD 1,37 – GBP 0,85.
Eventuali variazioni nel corso dei cambi incideranno sui
prezzi dei servizi. La percentuale di prezzo soggetta ad adeguamenti
dovuti alle oscillazioni valutarie è pari all'80%.
RECESSO DAL CONTRATTO DI SERVIZI DI VIAGGIO E DI
SOGGIORNO DA PARTE DEL SOCIO CTS
Prima dell’inizio dei servizi di viaggio e di soggiorno (costituiscano
questi, o meno, un pacchetto turistico) il socio CTS
può recedere unilateralmente dal Contratto a condizione
che ne dia comunicazione scritta all’Operatore con lettera
raccomandata A.R. ovvero con telegramma. In tal caso il corrispettivo
del recesso dovuto all’Operatore è fissato nel:
•10% della quota di partecipazione, nel caso in cui l’Operatore
riceva la comunicazione di recesso non meno di
trenta giorni liberi prima della data di inizio dei servizi;
•30% della quota, dopo il termine innanzi indicato,ma non
meno di 21 giorni liberi prima della data di inizio dei servizi;
•50% della quota, dopo il ventunesimo giorno,ma non meno
di 11 giorni liberi prima della data di inizio dei servizi;
•75% della quota, dopo l’undicesimo giorno, ma non meno
di 3 giorni liberi prima della data di inizio dei servizi;
•100% della quota, dopo tale ultimo termine.
Esulano dalle su elencate condizioni i seguenti programmi,
per i quali il corrispettivo del recesso è di:
Internship USA: EUR 250 + SEVIS fee di USD 180 dopo la
stampa del DS2010;
Internship Australia: EUR 500 dopo l’accettazione dell’application,
25% della quota di partecipazione dopo l’inizio
del processo di placement, 100% della quota dopo la firma
da parte del socio del training agreement;
Internship UK e Spagna: EUR 300 dopo l’accettazione dell’application;
Internship Francia: EUR 100 non meno di 21 giorni liberi
prima della data di inizio dei servizi e senza che sia stato definito
il placement, 100% della quota di partecipazione dopo
la definizione del placement;
Work&TravelC anada: Full Service - EUR 200 dopo l’accettazione
dell’application, EUR 400 dopo l’organizzazione del
colloquio, 100% della quota di partecipazione dopo la definizione
del placement; Basic Service - 100% della quota di
partecipazione 30 giorni o meno prima della data di inizio
del programma;
Work&TravelU SA: EUR 150 + SEVIS fee di USD 35 dopo la
stampa del DS2010;
Work&TravelF rancia: EUR 100 non meno di 21 giorni liberi
prima della data di inizio dei servizi e senza che sia stato definito
il placement, 100% della quota di partecipazione dopo
la definizione del placement;
Work&TravelSpa gna: EUR 300 dopo l’accettazione dell’application;
Au Pair USA: 100% della quota di partecipazione dopo la
definizione del placement in famiglia (il cambio data è considerato
una cancellazione), 30 giorni o meno prima della
data di inizio del programma sarà dovuto anche il costo del
biglietto aereo;
Volunteer Sud Africa: 10% della quota di partecipazione
non meno di 61 giorni liberi prima della data di inizio dei
servizi, 20% della quota di partecipazione dopo tale ultimo
termine ma non meno di 31 giorni liberi prima della data di
inizio dei servizi, 100% della quota di partecipazione dopo
tale ultimo termine;
Volunteer Ghana: EUR 120 dopo la definizione del placement;
Volunteer India: 10% della quota di partecipazione non
meno di 45 giorni liberi prima della data di inizio dei servizi,
30% della quota di partecipazione dopo tale ultimo termine
ma non meno di 30 giorni liberi prima della data di inizio dei
servizi, 50% della quota di partecipazione dopo tale ultimo
termine ma non meno di 14 giorni liberi prima della data di
inizio dei servizi, 100% della quota di partecipazione dopo
tale ultimo termine;
L’Operatore ha facoltà di soddisfare il suo diritto al corrispettivo
del recesso trattenendo il relativo importo dalla
quota di partecipazione versatagli dal Socio CTS. L’eventuale
differenza tra la quota di partecipazione versata e il corrispettivo
del recesso è restituita al socio CTS nel più breve
tempo possibile e, comunque, entro 30 giorni dalla data di
ricevimento della comunicazione di recesso. Le spese di prenotazione
e le quote d’iscrizione che siano state versate dal
Socio CTS non sono rimborsabili.
Le fotografie contenute in questo catalogo sono generiche foto
d'ambiente che non fanno specifico riferimento al prodotto e
non sono necessariamente descrittive di situazioni reali.
Le informazioni generali di carattere generale sui Paesi
esteri - comprese quelle relative alla situazione di sicurezza
anche sanitaria e ai documenti richiesti per l'accesso ai cittadini
italiani - sono fornite dal Ministero degli Affari Esteri
tramite il sito  ovvero la Centrale Operativa
Telefonica al numero 06491115 e sono pertanto pubblicamente
consultabili. Poiché si tratta di dati
suscettibili di modifiche e aggiornamenti, il consumatore
provvederà – consultando tali fonti – a verificarne la formulazione
ufficialmente espressa prima di procedere all’acquisto
dei servizi.
Tutti i servizi presentati sono riservati ai soci CTS.
ANCOR A CON
LA STORI A
DELL’UOVO OGGI
O DELLA GALLINA
D OMANI?
La storia è cambiata
con Master & Move CTS.
Da oggi puoi decidere di nonscegliere tra unMa ster inIta lia o un’esperienza
di lavoro all’estero. Abbiamo pensato ad una soluzione innovativa
che integra le due tappe fondamentali per il tuo successo professionale.
Comincia con un Master in Gestione, Marketing e Programmazione delle
Imprese Turistiche, un Master in Management degli Eventi o un Master
Breve per Front Office Manager.
Al termine della formazione in aula ti aspetta uno stage in Regno Unito,
Irlanda, Spagna o Francia.
Comincia subito il tuo viaggio verso il successo.
 

Leggi Tutto

Volantini Simili

Karambola
Copertina Catalogo Karambola
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Viaggi di Nozze
Eurospin
Copertina Volantino Eurospin Viaggi Ter
Alpitour
Copertina Catalogo Alpitour
Karambola
Copertina Catalogo Karambola
Volando
Copertina Catalogo Volando Club
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Caraibi
Karambola
Copertina Catalogo Karambola
Francorosso
Copertina Catalogo Francorosso Estremo Oriente
Alpitour
Copertina Catalogo Alpitour Ter

Tipologia Offerta: 

Tipologia Prodotti: 

Località: 

Copertina: 

Copertina Volantino CTS Education
Last modified: 2014-03-01T10:32:18+01:00 by