Jump to Navigation

Volantino Marco Polo Expert Speciale

Compra un frigo: a riempirlo ci pensiamo noi!
Dal: 
Al: 
Venerdì, 29 Agosto, 2014
Voto: 
Average: 3.6 70 votes
right Controlla tutti gli altri volantini Marco Polo Expert left
Controlla tutti gli altri volantini right Marco Polo Expert left
Potresti essere interessato anche a: 
Dettagli: 
Contenuto Grezzo: 

LA GUIDA INTERATTIVA AL MEGLIO DELLA TECNOLOGIA Numero 6 - Gennaio 2013
WII U
AMAZON KINDLE
Divertimento per tutta la famiglia con
il nuovo e rivoluzionario controller Touch
Caratteristiche e peculiarità di tutti
i modelli di eBook reader, inclusi Fire,
Fire HD e Paperwhite
IPAD MINI
PICCOLE DIMENSIONI,
GRANDI PRESTAZIONI
RECE NSIONI
WINDOWS 8
IL SISTEMA
OPERATIVO
DI NUOVA
GENERAZIONE
VIDEOGIOCHI
I TITOLI PIÙ AV VINCENTI
business cards
SOMMARIObusiness 02 //
Windows 8 abbandona la vecchia interfaccia a favore di una molto più moderna e intuitiva, basata sulle “Tiles”
Caratteristiche e punti di forza di tutti i modelli di ebook reader targati Amazon
Controller o tablet? Nintendo con la console Wii U cambia il modo di interagire con i videogiochi
Compatto e leggero, l’ultimo nato di casa Apple è uno dei tablet più interessanti nella fascia dei 7 pollici
Smartphone e fotocamera superzoom in un unico prodotto: è la nuova Galaxy Camera di Samsung
Assassin’s Creed III, Call Of Duty Black Ops II, Far Cry 3, Fifa 13, Gran Turismo 5, Academy Edition, Halo 4, PES 2013, Wonderbook
Windows 8
Kindle
Wii U
iPad Mini
Galaxy Camera
Recensioni
Giochi
S.G.M. Distribuzione srl
Via Schiaparelli n. 31
47122 Forlì
Telefono: 0543 776411
Presidente
Giuseppe Silvestrini
Amministratore Delegato
e Direzione Commerciale
Giancarlo Nicosanti
Monterastelli
Direzione Marketing
Marco Titi
Direzione Editoriale
Dario Zini
Art Director
Dorota Chabros
Realizzazione video
della versione iPad
Keyframe
Hanno collaborato:
Pamela Dessì,
Ilaria Faggi,
Michela Kohl,
Santa Maccarone,
Alessandro Milini,
Marco Stradaroli,
Damiano Zanni,
Margherita Zini
Disponibile anche
la versione per iPad
Numero 6 - Gennaio 2013
Numero 6 Gennaio 2013
04
14
24
10
20
29
// 03
Gentile Cliente,
la copertina di questo numero di Marcopolo Magazine è dedicata
ai videogiochi: è usuale che i titoli più importanti siano lanciati
in concomitanza con le festività natalizie. Gli appuntamenti fissi
sono con i classici di calcio, quali Fifa e PES e non mancano nuovi
e avvincenti episodi dei giochi d’azione più blasonati, come per
esempio l’attesissimo seguito della saga Assassin’s Creed. Di
questi e molti altri titoli proponiamo approfondite recensioni,
nella sezione dedicata.
In ambito videoludico presentiamo anche altre due novità
succulente: la nuova console Nintendo Wii U, che debutta insieme
a un controller touch di nuova generazione e che reinterpreta il
modo di interagire con i giochi, e l’eccellente Wonderbook per
PS3, gioco che, mediante la realtà aumentata, offre un tipo di
coinvolgimento finora inedito.
Ampio spazio è dedicato anche ad altri prodotti per
l’intrattenimento particolarmente interessanti, e in questo
periodo le novità sono davvero tante. A partire da Windows
8, nuova versione del sistema operativo Microsoft che offre
un’interfaccia molto accattivante, per un’esperienza d’uso fluida e
intuitiva.
A tema tablet l’ultimo oggetto del desiderio è iPad mini, un
prodotto che, nonostante le ridotte dimensioni, è capace di
replicare il vincente approccio dei modelli di iPad “full size” e
che viene proposto a un prezzo ben più accessibile: al nuovo
prodotto Apple dedichiamo uno speciale che ne evidenzia tutte
le caratteristiche.
Da poco ha esordito anche sul mercato italiano il Kindle Fire HD,
prodotto che integra e completa la gamma di lettori ebook di
Amazon: ne proponiamo la recensione completa, insieme a quella
degli altri ebook della gamma, inclusi i modelli Fire e Paperwhite.
Cogliamo l’occasione per segnalare che da qualche tempo i lettori
Kindle (escluso il modello Paperwhite) sono acquistabili anche
presso tutti i punti vendita Marcopolo Expert.
Buona lettura,
Direzione Marketing Marcopolo Expert
Richiedi il tuo premio
Marcopolo Club
Da oggi richiedere il tuo premio a catalogo è ancora
più semplice, potrai farlo collegandoti sul sito
marcopoloclub.it o chiamando il numero verde 800
177734 dal Lunedì al Venerdì, h. 9.00-13.00 e 14.00-18.00.
Verifica il tuo saldo punti presso i punti vendita o
su marcopoloclub.it. Affrettati, i tuoi punti scadono
il 28 Febbraio 2013
SPECIALE/WINDOWS 8
4 //
L’OTTAVA
MERAVIGLIA
DI MICROSOFT
FIN DAL SUO DEBUTTO OGNI VERSIONE DI
WINDOWS HA PORTATO CON SÉ UN INSIEME
DI INNOVAZIONI E FUNZIONALITÀ CHE HANNO
CAMBIATO IL MODO DI INTERAGIRE CON IL
PC. ANCHE WINDOWS 8 MANTIENE FEDE ALLA
TRADIZIONE E CAMBIA COMPLETAMENTE
L’APPROCCIO AD APPLICAZIONI, PROGRAMMI E
A INTERNET CON UN’INTERFACCIA INNOVATIVA.
WINDOWS 8
SPECIALE/WINDOWS 8
// 5
In principio era il DOS e tutti i comandi
venivano impartiti tramite
comandi scritti. Poi Microsoft
introdusse Windows, un sistema
che permetteva anche a chi di
computer non se ne intendeva di
scrivere testi, creare fogli di calcolo,
e giocare. Con ’98 e XP Internet
è entrato di prepotenza nei PC di
tutto il mondo e con Vista e 7 la
multimedialità è diventata una
priorità. Come andare oltre quindi,
sopratåtutto ora che nessun
dispositivo, PC compreso, potrà
sottrarsi dalle nuove interfacce
touch? Semplice, tornare alle origini
ricominciando daccapo e portare
le finestre di nuovo al centro
dell’attenzione.
Con Windows 8 ecco quindi una
nuova interfaccia con tante finestre
in primo piano, chiamate
Tiles, che raggruppano e tengono
costantemente aggiornate le
applicazioni e gli strumenti più
utilizzati. Internet permea il sistema
a 360 gradi e fin da subito è
necessario creare un account Live
o, se lo si ha già, inserire i dati del
proprio. Navigazione, posta elettronica,
messaggistica istantanea,
storage e giochi online sono
affiancate da applicazioni che permettono
di creare documenti, elaborare
foto e filmati e fare molto
di più senza paura di perdere nulla.
Windows 8 può salvare il tutto
automaticamente online, così da
accedere ai dati anche da qualsiasi
altro PC o dispositivo Mobile
come smartphone e tablet; se vi
serve qualche applicazione che
non rientra nella selezione dello
schermo Start basta un clic sull’icona
Desktop e vi troverete leggermente
più in basso, a un livello
inferiore rispetto all’interfaccia
Metro (questo il nome del sistema
basato sulle tiles) di 8, e il PC tornerà
ad assumere il classico aspetto
di Windows 7. In base all’impiego
del computer Microsoft ha
creato cinque versioni di questo
sistema operativo che è basato
su un file system più affidabile dei
precedenti, per una maggior affidabilità
sia in ambiente lavorativo
sia in un ambito prettamente multimediale.
In tutto il mondo si sono svolti eventi di lancio per il nuovo sistema
operativo Microsoft, per il quale c'era grande attesa
SPECIALE/WINDOWS 8
6 //
LIVING TILES
La prima volta che si accede all’interfaccia
di Windows 8 si rimane
sicuramente colpiti. Non c’è più
il pulsante Start e lo schermo è
occupato da molti “pulsantoni”
rettangolari di varie dimensioni
che fluttuano e mostrano varie
funzioni. Ci si accorge comunque
molto in fretta che lo schermo
stesso è diventato il nostro Start
e che ciascun riquadro è un insieme
che potremo personalizzare
come vogliamo aggiungendovi
applicazioni, inserendo immagini
e molto di più. Questi riquadri si
chiamo Tiles (l’equivalente italiano
di piastrelle) e rappresentano
il nostro modo di interagire con
il PC, il tablet o lo smartphone su
cui è installato Windows 8.
Ciascuna Tile mostra anche tutte
quelle attività che richiedono
una connessione e mostrano, per
esempio, il numero delle email
non lette, il meteo, le notizie del
giorno e molto di più. La gestione
delle impostazioni è notevolmente
semplificata: basta spostare il
mouse sul lato destro dello schermo,
o scorrere dal lato destro verso
il centro con un dito, per far
apparire i cosiddetti “Charms”,
ovvero la barra di navigazione
che permette di effettuare altre
operazioni, accedere al pannello
di controllo o tornare alla schermata
iniziale. Se poi vorrete tornare
alla visualizzazione classica
del desktop di Windows 7 basterà
cliccare sul pulsante Desktop. Se
poi il vostro prossimo PC dovesse
essere dotato di schermo touch
preparatevi a scoprire una interazione
davvero rivoluzionaria.
SICUREZZA
Virus, malware e furti di dati mettono
sempre a repentaglio la vita
del nostro computer, tablet o
smartphone e la sicurezza è importantissima.
Oltre a un nuovo
firewall interno che protegge il sistema
da accessi indesiderati, Windows
8 dispone di un nuovo sistema
di protezione dei dati grazie all’uso
di fotografie sulle quali si potranno
compiere determinate gesture
invece che digitare una password.
Nel frattempo lo schermo mostrerà
alcuni aggiornamenti legati alle
applicazioni social preferite.
IL SISTEMA BASATO SU TILE OFFRE
UN’ELEVATA VERSATILITÀ ED È
COMPLETAMENTE PERSONALIZZABILE
SPECIALE/WINDOWS 8
// 7
Ma è fin dall’avvio che Windows 8
protegge il PC perché Secure Boot
impedisce l’avvio di software non
autorizzati, sia che si tratti di software
malevolo sia interi sistemi
operativi non certificati. Smart
Screen, invece, protegge il sistema
dall’interno grazie a una modalità di
funzionamento che evita che le applicazioni
vadano a collegarsi ad altre
senza autorizzazione. Windows
Defender rende la navigazione non
solo più veloce ma anche più sicura.
Questo sistema anti-malware
integrato con il sistema operativo
si attiva automaticamente nel caso
in cui non rilevi alcun software antivirus,
per disattivarsi nel momento
in cui questo viene installato. Alla
scadenza dell’abbonamento, Defender
tornerà a proteggere i vostri
file e dati sensibili in modo completamente
automatico. Un vero e
proprio muro quindi contro chi ha
interesse a rubare i nostri dati o, più
semplicemente renderci la vita più
complicata.
MULTIMEDIA
A livello multimediale Windows 8 è
sicuramente all’altezza delle necessità
di chi vuole sempre essere connesso
a familiari e amici. Musica,
film, Internet e posta elettronica,
giochi e molto di più vengono perfettamente
gestiti da Windows 8
tramite le applicazioni che possono
essere installate in modo estremamente
semplice dall’utente. Microsoft
ha creato Microsoft Store, un
Il supporto multi-monitor è molto evoluto: si possono impostare sfondi differenti
e temi personalizzati per ciascun monitor collegato. La visualizzazione panoramica
tiene conto di tutti gli schermi, anche di dimensioni e risoluzioni differenti, durante
la riproduzione di slideshow.
La libreria di immagini può essere condivisa anche mediante Skydrive, il servizio di storage
online integrato direttamente all’interno del sistema operativo
Le funzioni
di zoom
consentono
una visione
globale di
tutto ciò che è
sullo schermo,
facilitando la
ricerca degli
elementi
SPECIALE/WINDOWS 8
8 //
negozio virtuale in cui fare shopping
di applicazioni. Si tratta di un
negozio suddiviso per argomenti,
come in un grande magazzino fisico,
dove per acquistare programmi
si dovrà entrare nell’apposita sezione.
Lo stesso si può fare per musica
e film. La navigazione nello Store è
identica a quella della schermata
iniziale di Win 8 e tutte le sezioni
hanno la suddivisione tra app gratuite
e a pagamento.
La gestione di ogni app è differente,
ma il sistema è perfettamente
in grado di integrarle
senza che si verifichino blocchi o
malfunzionamenti, grazie all’uso
di driver certificati che assicurano
una stabilità di sistema senza
precedenti.
VERSATILITÀ
Windows 8 è stato pensato per
funzionare su qualsiasi tipologia
di computer, a prescindere che
si tratti di un PC, di un tablet o
di uno smartphone. Per ciascun
dispositivo si dovrà utilizzare la
versione specifica, ma l’interfaccia
e il modo di gestire il sistema
resta identico. Windows 8 supporta,
sui sistemi touchscreen, il
multitouch fino a 10 punti in contemporanea:
con gli schermi compatibili
il risultato è eccellente e
vi troverete a utilizzare il mouse
unicamente per quei programmi
che ancora non supportano l’interazione
diretta. Ma è sui tablet
che Windows 8 riesce a stupire:
il funzionamento del sistema
sui tablet e sugli smartphone di
ultima generazione è incredibilmente
fluido e il modo con cui si
interagisce è praticamente immediato,
anche se non si è mai
avuto un uno di questi sistemi tra
le mani.
Windows 8 però è perfettamente
in grado di funzionare anche
con i sistemi progettati per
Vista e 7 perché è perfettamente
compatibile con il mouse, anche
se sarà necessario un minimo di
adattamento iniziale.
SEMPRE CONNESSI
La schermata Start è fondamentale
per capire come interagire
con il PC e le Tiles che vi troviamo
si aggiornano ogni qual volta il
computer si connette a Internet.
Questo fa sì che si sia sempre aggiornati
sulle ultime notizie, su
cosa stanno facendo i nostri amici
tramite i social network, sull’aggiornamenti
di siti e applicazioni
o di playlist. Ma non si tratta di un
semplice aggiornamento statico,
dove le immagini cambiano, bensì
i riquadri si animano mostrando
le informazioni, gli aggiornamenti
di stato, il meteo, i tweet degli
amici e molto di più, in tempo
reale. Basta cliccarci sopra per
raggiungere la notizia o l’evento
mostrato.
WINDOWS 8 È PERFETTAMENTE
COMPATIBILE SU SISTEMI PROGETTATI
PER VISTA E WIN 7
SPECIALE/WINDOWS 8
// 9
APPLICAZIONI
Per quanto riguarda le applicazioni
Microsoft ha pensato a un
modo innovativo per venderle e
installarle sui sistemi Windows
8 e ha predisposto Windows Store,
uno spazio virtuale dove sono
presenti migliaia di app il cui numero
continua a crescere. Così
facendo le attività che richiedevano
l’uso di diversi programmi
confluiscono in un’unica esperienza
d’uso che vede la schermata
Start agglomerare tutto in
insieme estremamente facile da
gestire anche per chi è alle prime
armi. Per gestire l’applicazione
basta spostare il dito nella parte
bassa dello schermo o cliccare
con il tasto destro del mouse per
far apparire le funzioni disponibili.
Windows 8 monta un set di
applicazioni base con cui rende
possibile la gestione dei contatti,
delle email, della musica, dei video
e delle immagini. Accedere al
Windows Store è semplicissimo,
basta toccare o cliccare sull’apposito
Tile per accedere ai contenuti.
SKYDRIVE
Un altro vantaggio di Windows
8 rispetto ai precedenti sistemi
operativi è l’integrazione con il
servizio di storage online SkyDrive
di Microsoft. Inizialmente l’account
offre una disponibilità di
5GB e sta poi all’utente decidere
se ampliare questo spazio o gestirlo
fino al raggiungimento del
limite. Per disporre dell’applicazione
però è necessario scaricarla
dallo store e integrarla nella
schermata iniziale. In questo spazio
si possono caricare file, documenti,
immagini, filmati e musica
così da averli sempre a disposizione
anche se si accede a Internet
da un PC o un tablet diverso
dal proprio.
INTERNET EXPLORER 10
Per navigare in Rete Microsoft
ha poi riprogettato il proprio
browser Internet Explorer rendendolo
ancora più veloce. Basta
cliccare o toccare un sito che
questo appare istantaneamente
sullo schermo; i comandi funzionano
esattamente come ci si
aspetta da un sistema di ultima
generazione ed è anche possibile
fare in modo di aggiungere i propri
siti preferiti nella schermata
Start, così da non dover sempre
richiamare il browser prima di accedervi.
La navigazione a schermo
intero è perfetta per i contenuti
multimediali del Web 2.0,
con i comandi per la navigazione
a scomparsa che appaiono solo
quando c’è bisogno, a tutto vantaggio
della navigazione.
Il tutto senza paura di attacchi
da parte di virus e malware
in genere, grazie alla tecnologia
SmartScreen e agli strumenti di
tutela della privacy come Do Not
Track, che sono direttamente integrati
e avviabili con un solo clic
o tocco.
VERSIONI
WINDOWS 8
L’edizione base di 8 sostituisce le
versioni Starter, Home Basic e Home
Premium di Windows 7. Nel caso in cui
si desiderasse passare a una versione
superiore sarà possibile farlo
acquistando il pacchetto Windows 8
Pro Pack.
WINDOWS 8 PRO
Dedicato al mercato business, questo
sistema operativo va a rimpiazzare
le edizioni Professional e Ultimate
di Windows 7 e integra numerose
funzioni per la crittografia, il
supporto all’avvio di dischi virtuali,
connettività ai domini con supporto
ai criteri di gruppo e gestione di
computer a livello remoto.
WINDOWS 8 ENTERPRISE
Enterprise sostituisce l’omonima
versione di Windows 7 ed è
progettato per un uso aziendale: è la
soluzione perfetta per le strutture
dotate di un gran numero di PC,
che sono in grado di sfruttare al
meglio le funzioni di sicurezza e
virtualizzazione integrate.
WINDOWS RT
Dedicata alla fascia dei dispositivi
mobile, è un’edizione progettata per
sfruttare al meglio l’architettura
ARM di alcuni di questi terminali.
Questa versione è destinata a
essere commercializzata solo
insieme al dispositivo e non potrà
essere acquistata a parte. Oltre alla
dotazione standard Windows RT
offre il pacchetto Microsoft Office
Home and Student 2013 RT e di alcuni
sistemi dedicati alla crittografia del
dispositivo. In questa versione non
è prevista la presenza di Windows
Media Player ed è possibile gestire
solo le applicazioni integrate o
disponibili su Windows Store.
Come nel caso del
predecessore anche Windows
8 è disponibile in varie
versioni, ciascuna dedicata
a una ben precisa classe di
prodotti.
Sui portatili
convertibili si possono
apprezzare appieno le
funzioni touch di Win 8
COMPUTER E TABLET/IPAD MINI
10 //
IPAD PICCOLO GRANDE
COMPATTO, LEGGERO E INCREDIBILMENTE BELLO
DA VEDERE L’ULTIMO NATO IN CASA APPLE È UNO
DEI TABLET PIÙ INTERESSANTI NELLA FASCIA DEI 7”
PICCOLE
DIMENSIONI,
GRANDE
POTENZA
COMPUTER E TABLET/IPAD MINI
// 11
NEGLI ULTIMI MESI APPLE HA AGGIORNATO QUASI TUTTA LA SUA
LINEA DI PRODOTTI E SOLO IPAD SEMBRAVA IMMUNE NONOSTANTE
LE VOCI E LE RICHIESTE DA PARTE DI CLIENTI APPLE SI FACESSERO
SEMPRE PIÙ PRESSANTI NEL RICHIEDERE UNA VERSIONE RIDOTTA (IN
DIMENSIONI) DI IPAD.
Ecco quindi che la casa di Cupertino
ha esaudito le richieste
dei propri utenti e ha creato
iPad Mini, la controparte da 7,9”
del tablet che ha rivoluzionato il
modo di vivere Internet in mobilità.
Ma com’è iPad Mini, si tratta di
una semplice versione in scala di
iPad o c’è qualcosa di diverso?
Innanzitutto il più piccolo dei tablet
Apple condivide con l’ultimo
nato in casa iPhone i materiali.
Questo significa una scocca realizzata
in alluminio bianca o nera
a seconda del colore scelto che
da l’idea di un dispositivo estre-
New iPad e iPad mini
a confronto
COMPUTER E TABLET/IPAD MINI
12 //
mamente leggero e pratico da
usare. Non solo, la finitura satinata
gli dona una classe davvero
unica. Attorno alla scocca troviamo
poi una ghiera cromata che
funge da anello di congiunzione
con la parte frontale, dominata
dal display da 7,9 “ in formato
4/3. Avete letto bene, rispetto
al fratello maggiore lo schermo
di iPad Mini non è quello panoramico
cui siamo abituati e non
integra neppure la tecnologia
Retina. Tuttavia, rispetto alla
media, è un display estremamente
chiaro e definito grazie
alla tecnologia IPS che lo rende
perfettamente visibile a qualsiasi
angolazione.
Il resto del design è pensato per
permettere un impiego comodo
del dispositivo sia in verticale sia
in orizzontale e permette di gestire
al meglio anche i tasti per il
volume e il mute.
Anche il tasto principale, di dimensioni
ridotte rispetto a quello
di iPad è comodo da raggiungere
e schiacciare. Il jack per le
cuffie è posizionato nella parte
superiore dello chassis mentre il
connettore Lightning e le casse
occupano la parte inferiore.
IN BREVE
Piccolo, ma molto concentrato
Splendido display, prestazioni fluide e veloci, videocamera
FaceTime e fotocamera iSight, migliaia di fantastiche app,
autonomia fino a 10 ore.* Tutto quello che ami dell’iPad, lo
trovi anche sull’iPad mini. E sta tutto in una sola mano.
Display da 7,9 pollici
Sul display di iPad mini i colori sono
brillanti e il testo è nitido. Ma sono
le dimensioni a renderlo davvero
unico: con 7,9 pollici riesce a darti
davvero tutto il bello dell’iPad.
Più di 275.000 App
Tutte le app create per l’iPad vanno
alla grande su iPad mini: bellissime
applicazioni a tutto schermo con
cui fare praticamente tutto quel
che ti viene in mente. Tranne
staccarti dal tuo iPad mini.
Wireless ultraveloce
Wi-Fi fino al doppio più veloce che
su ogni altro iPad precedente e
supporto per le reti dati cellulari
veloci in tutto il mondo: con
iPad mini scarichi contenuti, guardi
video e sfrecci sul web a velocità che
non avresti mai immaginato.
COMPUTER E TABLET/IPAD MINI
// 13
All’interno troviamo un potente
Apple A5 associato a 512 MB di
memoria RAM, quanto basta a
ottenere prestazioni fluide senza
impattare in modo diretto sul
prezzo finale.
Una volta acceso l eimpressioni
d’uso sono quelle di un iPad
con la differenza che qui tutto è
più compatto e lo spazio sembra
occupato in modo più razionale
anche se, in realtà, le proporzioni
sono praticamente le stesse.
La leggerezza di iPad Mini lo
rende poi un’ottima piattaforma
per leggere o giocare oltre che
per navigare su Internet e controllare
la propria posta elettronica.
Ovviamente l’interazione
e la personalizzazione del sistema
operativo sono infinite così
come la possibilità di decidere
che icone inserire nel dock e tante
piccole finezze, come la possibilità
di impostare una galleria di
immagini nella pagina di blocco
del dispositivo o gestire le applicazioni
recenti con le gesture
che tanto hanno fatto nel creare
il successo di iPad. Qui però,
complice la minor dimensione
dello schermo l’impiego dei gesti
risulta quasi più intuitivo che
nella versione “full size”.
A livello di prestazioni siamo
rimasti poi molto soddisfatti da
questo piccolo grande tablet che
riesce a portare a termine praticamente
ogni operazione senza
battere ciglio. A livello fotografico
le dimensioni più compatte
lo rendono molto più pratico da
usare e la fotocamera da 5MPixel
risulta semplicissima da usare
sia per le foto sia per i filmati
che possono essere ripresi fino a
una risoluzione massima FullHD
1080p. Ovviamente non si tratta
della migliore fotocamera al
mondo, ma per riprendere scatti
e filmati “on the move” è ideale
anche grazie alla dotazione di
software che permette di gestire
e modificare quanto ripreso
in pochi semplici tocchi. In definitiva
ci troviamo di fronte a un
campione di mobilità, soprattutto
nel caso in cui scegliate la
versione con 64GB di memoria e
connettività WiFi e 3G .
PICCOLE DIMENSIONI,
GRANDE POTENZA
Lo schermo da 7,9” IPS è di ottima qualità
CONNETTIVITÀ: -/3G
GPS: Sì, assistito A-GPS
WI-FI: Sì
BLUETOOTH: Sì, 4.0
FOTOCAMERA: 5 megapixel, frontale
1,2 megapixel
DISPLAY: 7,9” Capacitivo con
risoluzione 1.024 x 768 e tecnologia
IPSC
PROCESSORE: Apple A5 da 1 GHz
MEMORIA: 512 MB RAM, 16/32/64 GB
storage
SISTEMA OPERATIVO: iOS6
DIMENSIONI: 200 x 134,7 x 7,2mm
PESO: 308g
DATI TECNICI
Dimensioni compatte e
peso contenuto
Display capacitivo da
7,9” con tecnologia IPS
Sistema operativo iOS 6
PUNTI DI FORZA
134,7 mm
200 mm
7,2
14 //
LETTORI EBOOK/AMAZON KINDLE
SENZA
CONFRONTI
UNA FAMIGLIA
GLI EBOOK READER DI AMAZON STANNO
CONOSCENDO UN SUCCESSO INCREDIBILE GRAZIE
ALLA PRATICITÀ, SEMPLICITÀ D’USO E DISPONIBILITÀ
DI LIBRI IN FORMATO ELETTRONICO
AMAZON KINDLE
Quando qualche anno fa Amazon presentò
il primo lettore di ebook Kindle in pochi
avrebbero scommesso che si sarebbe andati
oltre qualche migliaio di pezzi. La carta, infatti,
aveva, e per molti versi ha, un fascino incredibile
e i primi modelli non erano certo leggeri sottili
e capienti come quelli attuali. Però avevano in
essere il segreto del successo, ovvero offrivano
al lettore la possibilità di portarsi centinaia
di libri nello spazio, e al peso, di uno solo. Dal
punto di vista tecnico poi parliamo di dispositivi
che spaziano dal semplice lettore al tablet
capace di navigare in internet e gestire la posta
elettronica, foto e filmati tramite applicazioni
dedicate da visualizzare su uno schermo HD
semplicemente splendido.
// 15
SCHERMO: 6” e-ink Pearl da 16
sfumature di grigio e densità pari
a 167 ppi con font ottimizzati
DIMENSIONI: 166 x 114 x 87mm
PESO: 179 grammi
MEMORIA: 2GB (1.400 libri)
ARCHIVIAZIONE ONLINE: Sì
BATTERIA: Fino a 1 mese con WiFi
disabilitato
TEMPI DI RICARICA: 3 ore pe runa
carica completa
CONNETTIVITÀ: WiFi, USB
FORMATI SUPPORTATI: Kindle
(AZW), TXT, PDF, MOBI non
protetto, PRC nativo; HTML, DOC,
DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP con
conversione.
LETTORI EBOOK/AMAZON KINDLE
KINDLE
Il Kindle base è l’evoluzione
del modello che ha contribuito
a diffondere gli e-book reader
in tutto il mondo e, come tale,
offre molte più possibilità. Per
prima cosa è un dispositivo
con schermo e-ink da 6” che
permette di leggere un libro
esattamente come se lo si stesse
leggendo sulla carta, anche in
pieno sole. Il peso è di soli 170
grammi e la batteria assicura
un’autonomia di quasi un mese.
Grazie al modulo WiFi integrato
Amazon Kindle permette di
scaricare un libro in meno di
60 secondi e può arrivare a
conservarne fino a 1.400 nei
2GB di memoria integrati.
Oltre ai libri scaricabili dallo
store interno Kindle supporta
anche file in formato PDF, TXT,
Mobi non protetto, PRC nativo,
HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF,
PNG, BMP (con conversione)
e può essere sincronizzato
facilmente sia utilizzando il cavo
USB integrato sia online grazie
ai servizi Cloud gratuiti per i
contenuti acquistati da Amazon.
Durante la lettura è possibile
variare la dimensione e il tipo dei
caratteri così da aiutare anche
chi ha problemi di affaticamento
della vista o necessita di occhiali
per leggere meglio e grazie
alla tecnologia Whispersync
Kindle tiene nota del punto in
cui si è arrivati a leggere non
solo sul dispositivo ma, anche,
su smartphone e tablet che
utilizzano l’applicazione Kindle. Il
browser sperimentale installato
all’interno permette poi di
effettuare veloci ricerche sul
web mentre durante la lettura è
possibile creare note e segnalibri
o condividere su Facebook e
Twitter i passaggi più significativi
del brano che state leggendo.
Se poi lo vorrete potrete
personalizzare il vostro Kindle
scegliendo tra la vasta gamma
di custodie in pelle e microfibra
disponibili che integrano anche
una luce per consentirvi di
leggere al buio senza infastidire
chi vi sta vicino.
16 //
SCHERMO: 6” CON TECNOLOGIA
PAPERWHITE, LUCE INTEGRATA E
RISOLUZIONE DA 212 PPI
DIMENSIONI: 169 X 117 X 91MM
PESO: 213G (WIFI), 222 (WIFI+3G)
MEMORIA: 2GB E ARCHIVIAZIONE
CLOUD GRATUITA PER TUTTI I
CONTENUTI AMAZON
ARCHIVIAZIONE ONLINE: SÌ
BATTERIA: FINO A 8 SETTIMANE CON
CONNETTIVITÀ ESCLUSA
TEMPI DI RICARICA: 4 ORE
CONNETTIVITÀ: WIFI, WIFI+3G
FORMATI SUPPORTATI: FORMATO
KINDLE 8 (AZW3), KINDLE (AZW),
TXT, PDF, MOBI NON PROTETTO, PRC
NATIVO; HTML, DOC, DOCX, JPEG,
GIF, PNG, BMP CON CONVERSIONE
KINDLE
PAPERWHITE E
PAPERWHITE 3G
Se un Kindle non bastasse o se
volessimo qualcosa di più rispetto
a un semplice e-book reader
Kindle Paperwhite è la soluzione
giusta. Rispetto alla versione base
di Kindle, PaperWhite è in grado
di visualizzare meglio le pagine
dei libri grazie a un avanzatissimo
schermo dotato di tecnologia
Paperwhite retroilluminato
perfettamente visibile sia la sera
sia sotto il sole dei Caraibi o della
Marmolada, quando il riverbero
della neve rende difficile vedere
senza indossare un paio di occhiali
da sole. Per ottenere questo
risultato i progettisti hanno
dotato lo schermo di Paperwhite
di una risoluzione in pixel
superiore del 62% che permette
anche di riprodurre immagini e
testi in modo ancora più nitido e
con un contrasto migliore del 25%
che ottimizza ancora la leggibilità;
oltre a questo Kindle Paperwhite
dispone di sei stili e otto
dimensioni di carattere differenti.
La retroilluminazione grazie a uno
speciale sistema indirizza la luce
dall’alto al basso, un fattore che
evita di affaticare la vista e, nel
contempo, ottimizza la visibilità
anche in situazioni limite dove gli
schermi retroilluminati sembrano
spenti. L’autonomia di Kindle
Paperwhite è superiore a quella
del modello base e si attesta sulle
8 settimane con luce regolata sul
valore 10 e senza WiFi attivo.
La sua memoria gli permette
di alloggiare fino a 1.100 libri
che possono essere scaricati
via WiFi o, nella versione
compatibile, grazie a questo tipo
di connessione che per gli utenti
Kindle è gratuita e non richiede
alcun tipo di pagamento per il
servizio grazie agli accordi stretti
tra Amazon e i vari provider.
Kindle Paperwhite dispone
poi del vocabolario Zingarelli
integrato e offre possibilità di
tradurre una parola o una frase
in altre lingue grazie al supporto
linguistico globale fornito da
Bing Translator.
LETTORI EBOOK/AMAZON KINDLE
// 17
SCHERMO: MULTITOUCH 2 PUNTI A COLORI 7”,
RIS 1.024 X 600, 169 PPI, TECNOLOGIA IPS, FILTRO
POLARIZZANTE E GORILLA GLASS
DIMENSIONI: 189 X 120 X 11,5MM
PESO: 400G
MEMORIA: 8GB
ARCHIVIAZIONE ONLINE: SÌ
BATTERIA: FINO A 9 ORE
TEMPI DI RICARICA: 3 ORE DA CARICABATTERIE,
11,5 DA CAVO USB CONNESSO AL PC
CONNETTIVITÀ: SINGLE BAND, SUPPORTA RETI E
HOTSPOT WI-FI PUBBLICI E PRIVATI CHE USANO
GLI STANDARD 802.11A, 802.11B, 802.11G, O
802.11N E SUPPORTA LA SICUREZZA WEP, WPA E
WPA2. NON SUPPORTA CONNESSIONI AD-HOC
PORTE: USB 2.0, JACK STEREO 3,5MM
FORMATI SUPPORTATI: KINDLE (AZW), TXT, PDF,
MOBI NON PROTETTI, PRC NATIVO, DOC, DOCX,
JPEG, GIF, PNG, BMP, NON-DRM AAC, MP3, MIDI,
OGG, WAV, MP4, AUDIBLE ENHANCED (AAX)
HTML5, CSS3
KINDLE FIRE
E siamo arrivati alla nuova
generazione della famiglia
Kindle, quella di Fire. Rispetto
ai modelli e-ink o Paperwhite,
Kindle Fire fa numerosi passi
in avanti, soprattutto a livello
di schermo e interazione.
Scordatevi pulsanti o un
touch screen di tipo semplice,
qui si parla di interfaccia
completamente multitouch
accoppiata a uno schermo a
colori da 7” ideale per leggere,
navigare in rete e giocare. Si
perché Kindle Fire è un e-reader
che permette di fare molto di
più che leggere solo un libro. Il
nuovo processore da 1,2 GHz con
1 GB di memoria RAM, infatti,
gli permettono di ottenere
una velocità superiore al 40%
rispetto alla prima versione di
Fire e infinitamente superiore
a quella dei modelli in bianco e
nero. L’installazione di un modulo
WiFi permette poi di andare
oltre alla semplice possibilità
di leggere i libri presenti nello
store di Amazon perché questo
e-reader di nuova concezione
permette di navigare in Internet
e gestire i propri account di
posta elettronica, condividere
contenuti sui maggiori social
network come Facebook e
Twitter, i calendari su Exchange
foto, filmati e fare molto di più.
Le applicazioni presenti sullo
store integrato permettono agli
utenti di controllare previsioni
meteo e news, elaborare file di
testo, gestire contatti o imparare
nuove ricette. Grazie ad accordi
con le principali TV si possono
poi scaricare e visualizzare
puntate di trasmissioni di
tendenza, film e serie TV. Per
navigare in Rete il browser
Amazon Silk è intuitivo ed
estremamente veloce grazie
all’archiviazione dei contenuti su
Cloud, che permette di sfruttare
al meglio gli 8 GB di memoria
interna per video, musica, libri e
applicazioni. Il tutto senza paura
di restare a secco di batteria.
L’autonomia di Kindle Fire,
infatti, è di ben nove ore di uso
continuo a fronte di una ricarica
di sole tre ore.
LETTORI EBOOK/AMAZON KINDLE
18 //
SCHERMO: CAPACITIVO 7” MULTITOUCH A 10 PUNTI
AD ALTA DEFINIZIONE CON RISOLUZIONE 1.280 X
800 PIXEL, TECNOLOGIA IPS, FILTRO POLARIZZANTE,
TECNOLOGIA ANTIRIFLESSO E GORILLA GLASS
DIMENSIONI: 193 X 137 X 10,3MM
PESO: 395G
MEMORIA: 16 O 32 GB
ARCHIVIAZIONE ONLINE: SÌ, GRATUITA E ILLIMITATA
PER I CONTENUTI AMAZON
BATTERIA: FINO A 11 ORE
TEMPI DI RICARICA: 4 ORE TRAMITE
CARICABATTERIE DEDICATO, 13,5 ORE VIA USB
CONNETTIVITÀ: DUAL WIFI, BLUETOOTH
PORTE: USB 2.0, JACK STEREO 3,5MM
FORMATI SUPPORTATI: KINDLE (AZW), TXT, PDF,
MOBI NON PROTETTI, PRC NATIVO, DOC, DOCX,
JPEG, GIF, PNG, BMP, NON-DRM AAC, MP3, MIDI,
OGG, WAV, MP4, FORMATO AUDIBLE ENHANCED
(AAX) ATTRAVERSO L’APPLICAZIONE AUDIBLE
AUDIOBOOKS (DISPONIBILE SU AMAZON APPSHOP),
HTML5, CSS3
KINDLE FIRE HD
Il top di gamma della famiglia
Kindle è sicuramente Kindle
Fire HD, un vero e proprio tablet
con schermo in alta definizione
perfetto per leggere, navigare in
Rete, gestire documenti e posta
elettronica e molto di più grazie
alle applicazioni disponibili nello
store Amazon.
La prima cosa a sbalordire in
questo e-reader è lo schermo da
7” con risoluzione di 1.280 x 800
pixel. Il filtro polarizante e la
speciale tecnologia anti-riflesso
lo rendono perfettamente visibile
e gli donano colori più ricchi e un
contrasto decisamente superiore
a qualsiasi altro modello della
famiglia. Ma non è solo questo
a differenziare Fire HD da Fire.
Per rendere più veloci i download
e lo streaming dei contenuti
multimediali, e parliamo di una
velocità superiore fino al 40% in
più, Amazon ha dotato Fire HD di
una doppi antenna WiFi, mentre
il processore dual core da 1,2
GHz con core grafico Imagination
PowerVR 3D assicurano
performance superiori e più fluide
sia nel caso di applicazioni di tipo
Office sia con i giochi. Non solo,
combinando la velocità del WiFI
alle prestazioni del processore
navigare su Internet, condividere
foto e filmati e gestire i vari
impegni online diventa più
semplice e veloce, così come
sfruttare gli oltre 22 milioni
di libri, canzoni e le decine di
migliaia di applicazioni disponibili,
alcune delle quali assurte a veri e
propri miti del web 2.0. Non solo,
perché è finalmente possibile
effettuare videochiamate tramite
Skype senza che compaiano
problemi dovuti a vari fattori.
Oltre a ciò Amazon ha puntato
molto anche sul comparto audi odi
Kindle Fire HD, che può fregiarsi
di un sistema stereo Dolby con
tecnologia Dual Driver (ciascuno
speaker ha due altoparlanti) e un
software di auto-ottimizzazione
che gli permette di regolare
perfettamente il volume, creare
un suono surround virtuale con
bassi profondi e tonalità vibranti,
e riprodurre in modo cristallino i
dialoghi di film e serie TV.
LETTORI EBOOK/AMAZON KINDLE
// 19
CALIBRE
Un software davvero indispensabile per
chi vuole gestire la propria libreria o
trasformare i propri PDF o testi in un ebook
compatibile con Kindle , ma non solo. Nelle
ultime versioni Calibre permette anche
di scaricare notizie da vari siti presenti
su Internet e convertirle in ebook così da
permettervi di leggerle comodamente sul
vostro Kindle. Oltre a questo il software
dispone anche di una funzione server che vi
permette di accedere alla vostra collezione
di ebook da qualsiasi computer connesso
a Internet usando un semplice browser.
Da qui potrete scaricare il vostro ebook e
trasferirlo nel Kindle oppure inviarvelo via
email e aprirlo con l’applicazione Kindle sul
vostro smartphone.
Il software è gratuito e può essere scaricato
per tutti i sistemi operativi dal sito calibreebook.
com.
LETTORI EBOOK/AMAZON KINDLE
NON SOLO
EBOOK
I LETTORI KINDLE POSSONO
ESSERE UTILIZZATI ANCHE
COME READER DI DOCUMENTI
TESTUALI, FACILMENTE
CONVERTIBILI VIA CLOUD
O CON SOFTWARE ESTERNI
CLOUD
Quando qualche anno fa Amazon presentò
il primo lettore di ebook Kindle in pochi
avrebbero scommesso che si sarebbe
andati oltre qualche migliaio di pezzi. La
carta, infatti, aveva, e per molti versi ha,
un fascino incredibile e i primi modelli non
erano certo leggeri sottili e capienti come
quelli attuali. Però avevano in essere il
segreto del successo, ovvero offrivano al
lettore la possibilità di portarsi centinaia
di libri nello spazio, e al peso, di uno solo.
Dal punto di vista tecnico poi parliamo di
dispositivi che spaziano dal semplice lettore
al tablet capace di navigare in internet e
gestire la posta elettronica, foto e filmati
tramite applicazioni dedicate da visualizzare
su uno schermo HD semplicemente
splendido.
20 //
FOTOCAMERE DIGITALI/SAMSUNG GALAXY CAMERA
VERAMENTE
SMART
UNA FOTOCAMERA
SONO PASSATI SOLO POCHI ANNI DA QUANDO
LE FOTOCAMERE DIGITALI SONO ENTRATE A FAR
PARTE DEL CORREDO DI OGNI SMARTPHONE CHE
SI RISPETTI E OGGI SAMSUNG GALAXY CAMERA VA
OLTRE, RACCHIUDENDO FOTOCAMERA DIGITALE
ZOOM E SMARTPHONE IN UN UNICO PRODOTTO
GALAXY CAMERA
// 21
FOTOCAMERE DIGITALI/SAMSUNG GALAXY CAMERA
GALAXY CAMERA: UN NUOVO APPROCCIO
Verso la fine degli anni ’90 le fotocamere digitali
a stento arrivavano a due megapixel e conservavano
le immagini in ingombranti schede di
memoria o mini CD che impiegavano interi secondi
per salvare il risultato dei nostri sforzi da
fotoamatore. Poi sono arrivati i primi cellulari
in grado di scattare immagini in digitale, prima
a risoluzione VGA, poi sempre più alte, fino ad
arrivare agli attuali smartphone che riescono a
rivaleggiare per risoluzione anche con le attuali
fotocamere digitali compatte.
Con lo smartphone però si possono scattare
foto e condividerle direttamente sul web, mostrandole
in tempo reale a parenti e amici mentre
con una normale fotocamera è necessario
aspettare di essere a casa.
Samsung Galaxy Camera reinterpreta
l’approccio tradizionale
integrando le funzioni di comunicazione
di uno smartphone
3G e WiFi nel corpo
di una videocamera
compatta di ultima
generazione. Un
enorme passo
avanti nella
condivisione
di contenuti,
che possono
così essere inviati
ad amici e
parenti praticamente
in tempo
reale o mostrati senza
alcuna connessione
fisica sui televisori compatibili
con il sistema AllShareCast.
Il tutto senza paura di perdere le
foto, che vengono aggiunte alla
libreria fotografica e salvate automaticamente
nel Cloud senza
collegare il PC. Ma non è finita,
perché il software interno permette
di ricreare una “storia di
famiglia” con la funzione Family
Story, mentre Buddy Photo Share
riconosce i volti dei vostri
amici permettendovi di inviargli
direttamente le
immagini.
La Galaxy Camera
monta un’ottica
F2.8, 23 mm,
21x super long
zoom e impiega
un sensore da
16.3 megapixel
effettivi, 1/2.3”
BSI CMOS.
La sezione
smartphone si avvale
dell’ultima versione di
Android, la 4.1, che un potente
processore da 1,4 GHz quad core
supporta in modo estremamente
fluido.
Waterfall Trace
Waterfall Trace
Light Trace
Action Freeze
Action Freeze
Light Trace
Panorama
22 //
FOTOCAMERE DIGITALI/SAMSUNG GALAXY CAMERA
FUNZIONI REMOTE
Restando nell’ambito della condivisione,
la funzione Wi-Fi Direct
consente di mostrare ai
sistemi WiFi vicini le immagini,
così da poterli visualizzare in
modo più comodo per tutti. La
fotocamera può essere poi controllata
in funzione Remote
Viewfinder che permette
di gestirne tutte
le funzioni, comprese
quelle di zoom dell’obiettivo.
Uno zoom ottico
21X con ZoomTouch
che amplia notevolmente
la visuale di scatto
assicurando una visuale
migliore. Se poi vi serve
un campo maggiore
l’obiettivo grandangolare
da 23
millimetri assicura
un’area di visione
più ampia e la possibilità di
mettere perfettamente a fuoco
le immagini. Il tutto con la possibilità
di aggiungere alle foto
effetti grafici degni di un professionista
grazie alla funzione
SmartPro. Se poi volete cimentarvi
nella fotografia manuale la
modalità Expert vi permetterà
di settare le impostazioni della
fotocamera/videocamera come
più vi piace.
Galaxy Camera offre
numerosi Preset
per ottenere scatti
ottimali in diverse
tipologie di scene
// 23
FOTOCAMERE DIGITALI/SAMSUNG GALAXY CAMERA
NON SOLO FOTO
Oltre scattare splendide fotografie
Samsung Galaxy Camera
permette di registrare in modalità
FullHD 1080p così da non perdere
nemmeno un dettaglio. La
modalità di registrazione Video
Slow Motion è perfetta per frazionare
i video fino a un massimo
di 120 fotogrammi al secondo Per
ottenere immagini mozzafiato
grazie a VideoMaker, il software
che permette di creare e modificare
i video dal touch screen
della fotocamera. Per modificare
le immagini, invece, Samsung ha
integrato Photo Wizard, un potente
programma con 65 funzioni
di editing per trasformare, perfezionare
e condividere le foto
più belle in modo professionale.
Se invece vi piace divertirvi le
applicazioni dedicate integrate
PicsArt, Photo Grif HD, Photo
Warp, PhotoWonder, Pixlr-o-matic
e Photo Art Color Effects sono
l’ideale per rendere uniche le foto
con effetti originali e sempre
nuovi direttamente sullo schermo
da 4,8” SuperHD Clear Touch
da 308 ppi. Il display permette
poi di accedere rapidamente a video,
musica e documenti, esattamente
come è possibile fare con
il proprio smartphone.
Nell’ottica della maggior condivisione
tra dispositivi Samsung
Video Hub, Music Hub e Game
Hub consentono una fruizione
più semplice dei contenuti tra più
dispositivi e il browser web permette
di essere sempre connessi
con la propria fotocamera.
La dotazione di serie prevede
poi una batteria che può essere
ricaricata tramite l’apposito caricabatterie,
un cavo per il trasferimento
dei dati, una cinghia da
polso e il classico Quick Manual
per l’utilizzo rapido del sistema.
Se poi volete espandere ancora
di più le possibilità della vostra
fotocamera potrete scegliere tra
la classica custodia o una più pratica
tasca da cintura, potete acquistare
una batteria supplementare
con caricatore dedicato o un
pacco batteria esterno, il tutto
senza contare un cavo HDMI o
le pellicole per proteggere il display
dai graffi.
LA GALAXY CAMERA INTEGRA PHOTO
WIZARD, UN POTENTE SOFTWARE PER
L’EDITING DELLE IMMAGINI
SENSORE: 16.3 megapixel
effettivi, 1/2.3” BSI CMOS
OBIETTIVO: F2.8, 23 mm, 21x
super long zoom
IS: OIS
DISPLAY: 121.2 mm (4.8”), 308 ppi,
HD Super Clear Touch Display
ISO: Auto, 100, 200, 400, 800,
1600, 3200
NETWORK: 3G (HSPA+ D/L
21Mbps, U/L 5.76Mbps): 850 / 900 /
1900 / 2100 MHz
PROCESSORE: 1.4GHz Quad-Core
SISTEMA OPERATIVO: Android 4.1
(Jelly Bean)
MEMORIA: 8GB + s lot per schede
di memoria micro SDSC, micro
SDHC, micro SDXC
FORMATO IMMAGINI: JPEG 16M,
14M, 12M Wide, 10M, 5M, 3M, 2M
Wide, 2M, 1M
VIDEO: MP4 (Video: MPEG4,
AVC/H.264, Audio: AAC)
Full HD 1920x1080(30fps),
1280x720(60fps), 1280x720(30fps)
640x480(60fps), 640x480(30fps),
320x240 HQ(30fps),
320x240(30fps) Slow motion
Movie 768x512(120fps)
USCITA VIDEO: HDMI 1.4
FUNZIONI EXTRA: Smart Pro:
10 modalità (Macro, Rich Tone,
Action Freeze, Waterfall Trace
Light Trace, Beautiful Sunset,
Blue Sky, Natural Green,
Silhouette, Vivid Fireworks)
Share shot, Auto Upload, Remote
Viewfinder, Best Face, Smart
Night Smart Content Manager,
Photo Wizard, Video maker Voice
Control, Slow Motion Video, S
Planner, S Suggest
SERVIZI GOOGLE MOBILE: Google
Search, Google Maps, Gmail,
Google Latitude, Google Play
Store, Google Plus, YouTube,
Google Talk, Google Local, Google
Navigation, Google Downloads,
browser Google Chrome, Google
Play Books, Google Play Movies
GPS: A-GPS, GLONASS
CONNETTIVITÀ: WiFi a/b/g/n, WiFi
HT40, GPS/GLONASS, Bluetooth
v.4.0
BATTERIA: 1.650 mAh
DIMENSIONI (LXAXP): 128,7 x 70,8
x 19,1 mm
PESO: 300g
DATI TECNICI
128,7 mm
19,1 mm 70,8 mm
24 //
CONSOLE PER VIDEOGIOCHI/NINTENDO WII U
GENERAZIONE
TOUCHSCREEN
WII U
UN NUOVO CONTROLLER CHE ASSOMIGLIA
A UN TABLET E UNA CONSOLE CHE SEMBRA
IL RESTYLING DI WII RILANCIANO NINTENDO
NEL MERCATO DEI VIDEOGAME
NINTENDO WII U
NINTENDO
RIVOLUZIONA
IL CONTROLLER
PER CONSOLE
// 25
CONSOLE PER VIDEOGIOCHI/NINTENDO WII U
Il vero protagonista però è ancora
una volta il controller, che integra
un display touch screen resistivo
da 6,2” con risoluzione 854 x 480.
Tutt’intorno un microfono e una
videocamera a cui sono affiancati
due stick analogici, il tasto Home,
la coppia di tasti + e – (che nella
filosofia Nintendo rimpiazzano
i pulsanti Start e Select), l’ormai
classica croce direzionale con
i quattro tasti e uno slider per
regolare il volume degli speaker
integrati oltre all’alloggiamento
per lo stick (quello del DS) e ai
tasti per accenderlo e un tasto
per sfruttarlo come telecomando
per la TV (ma non funziona con
tutte le marche). In questo caso
le funzioni sono basiche ma sono
sufficienti ad accendere il televisore,
la console, regolare il volume
e are il via ai giochi. Sul fronte
altri quattro tasti rimandano a
quelli visti sui controller di altri
produttori e sono posizionati
proprio dove vanno a sistemarsi
le dita una volta impugnato il dispositivo.
Lo schermo poi, può essere utilizzato
in più modi dal giocatore
che vanno dalla semplice visualizzazione
di determinati dati o
minigiochi, alla gestione di news
mentre si gioca o al gioco vero e
proprio mentre il televisore principale
è occupato dai cartoni del
fratellino minore, dal telegiornale
o dalla partita. Buoni poi i materiali
che compongono la struttura
del controller, anche se la qualità
delle plastiche poteva essere
migliore. Non solo. Il pad, se così
vogliamo chiamarlo, permette anche
la riproduzione di contenuti in
streaming ma nel caso questo avvenga
da una stanza all’altra potrebbero
verificarsi alcuni problemi.
Niente da segnalare, invece,
se ci si trova nella stessa stanza.
Per caricarlo, come tutti i principali
modelli di gamepad integra
una batteria ricaricabile, questo
controller può essere ricaricato
tramite l’apposito cavo o con l’uso
di un craddle apposito disponibile
separatamente.
PAD REVOLUTION
Galaxy Camera offre numerosi Preset per ottenere scatti
ottimali in diverse tipologie di scene
26 //
CONSOLE PER VIDEOGIOCHI/NINTENDO WII U
All’interno della console l’interfaccia
è rimasta praticamente invariata
da quella di Nintendo Wii
e si deve sempre scegliere tra
vari canali che, questa volta, integrano
anche alcune applet per
navigare in rete o visualizzare
contenuti su vari social network
come, per esempio, Netflix o
YouTube. Anche in questo caso il
nostro alter-ego è il Mii, che può
essere importato così da conservare
i propri dati, acquisito
utilizzando la videocamera del
controller o costruito da zero.
Il pannello di controllo è fondamentale
per abilitare o disabilitare
determinate funzioni, per
esempio se la console sarà disponibile
ai più piccoli, mentre le
impostazioni di sistema permettono
di configurare il sistema
accedendo alle reti wireless , impostare
l’ora e il giorno e tutto
il resto ma non solo, permettono
di ricalibrare il pad e la sensor
bar in pochi secondi.
Una volta fatte tutte le operazioni
base si può poi accedere
alle funzioni “sociali” della console
che prevedono il Miiverse
ovvero l’universo virtuale che
permette ai giocatori di incontrarsi
e conoscersi in WaraWara
Plaza. Questa piazza virtuale si
popola di Mii mano a mano che
i giocatori vi accederanno e permette
di stringere amicizia in
modo immediato.
Nello shop è possibile acquistare
i vari giochi e upgrade in
modo molto semplice e intuitivo
anche per chi non è avvezzo
a questo sistema di acquisto.
Molto interessante il browser
internet che consente al giocatore
di navigare in rete partendo
semplicemente scrivendo quello
che si vuole cercare nella barra
degli indirizzi. Una soluzione non
certo alla pari con quella offerta
da un PC ma per una console è un
passo decisamente avanti.
La scelta di giochi disponibili
al lancio è elevatissima per il
lancio di una console e si basa su
23 titoli come New SuperMario
Bros U, Nintendo Land, Zombie
U (considerato uno dei migliori
survival game del momento), Assassin’s
Creed III, Mass Effects 3
e molti altri.
INTERFACCIA
// 27
CONSOLE PER VIDEOGIOCHI/NINTENDO WII U
La nuova console di Nintendo
sembra quasi qualcosa di alieno
nell’ecosistema delle console, ma
seguendo la filosofia Nintendo
ci si accorge che non è così. Con
Wii aveva rivoluzionato il modo di
gestire i personaggi sullo schermo
e interagire con i giochi, con
Wii U vuole fare un passo ancora
in avanti e portare il gioco oltre i
confini del televisore stesso senza
però stravolgere la sua piattaforma.
Wii U, infatti, si presenta
come un bel restyling della console
precedente anche se è leggermente
più lungo, ha i bordi
arrotondati e dispone di una porta
HDMI sul retro. Dentro però è
molto più potente e, finalmente,
porta l’HD nel mondo di Super-
Mario. A livello di dimensioni,
come già detto, Wii U è destinato
a rimpiazzare Wii senza grossi
problemi e a livello di hardware,
la console stessa non varia molto
da quella da cui deriva. Ovviamente
cambiano tutti gli standard
delle porte, quindi si dovrà
usare un nuovo alimentatore per
dare potenza al processore IBM
e alla GPU AMD Radeon, però si
potrà usare la vecchia Sensor Bar
di Wii, una cosa che apprezzeranno
moltissimo i giocatori il cui
TV in HD è attaccato alla parete.
Nintendo Wii U è poi disponibile
in due versioni, un modello da
8GB, in bianco, e uno da ben 32
GB di memoria interna, in nero.
In entrambi i casi, se lo spazio
andasse esaurito o si volesse più
capacità di storage sarà possibile
espanderne le capacità andando
a inserire una scheda SD nell’apposito
slot frontale coperto da
uno sportellino.
CPU: Processore multi-core basato
su IBM Power “Espresso”
GPU: GPU ad alta definizione
basata su AMD Radeon™
MEMORIA: La console inclusa nel
Premium Pack ha una capacità
pari a 32 GB di memoria interna
flash, mentre il Basic Pack
contiene una console con 8GB
di memoria. In aggiunta alla
memoria interna flash, può essere
utilizzato un supporto esterno con
connessione USB per aumentare
la capacità massima di memoria.
COMPATIBILITÀ CON SCHEDE
SD: Schede SD o SDHC con una
capacità massima di 32GB.
SUPPORTI: Dischi ottici Wii U e
Wii.
CONNETTIVITÀ: WiFi IEEE
802.11b/g/n, 4xUSB 2.0 compatibili
con gli adattatori LAN per Wii
(venduti separatamente).
COMPATIBILITÀ CON WII: Wii U
è compatibile con quasi tutti i
software e gli accessori Wii.
NOTA: Non è compatibile con
giochi e accessori per Nintendo
GameCube e con i giochi Wii
che necessitano di accessori da
collegare alle prese GameCube.
USCITA AUDIO: PCM a sei
canali mediante presa HDMI o
l’uscita analogica tramite presa
AV MULTI OUT (cavo venduto
separatamente).
USCITA VIDEO: Risoluzioni
supportate 1080p, 1080i, 720p,
480p e 480i.
CAVI COMPATIBILI : Cavo HDMI,
cavo Component per Wii, cavo
RGB per Wii e cavo AV per Wii.
ALTRI CONTROLLER: La console
Wii U è in grado di gestire due
Wii U GamePad, fino a quattro
telecomandi Wii (o Wii Plus) o
Wii U Pro Controller, oltre ad
accessori Wii come il Nunchuk, il
controller tradizionale e la Wii
Balance Board.
DIMENSIONI: 4,5 cm x 26,5 cm x
17,5 cm
PESO: 1,5 kg
DATI TECNICI
26,5 cm
17,5 cm Il restyling non è solo esteriore: completamente rinnovato
e più intuitivo anche il menù
Su il Pollice!
Clicca MI PIACE
DIVENTA FAN
La tecnologia è il nostro mondo,
e questo è il luogo in cui ne parliamo tra i amici!
Con passione, curiosità, divertimento e utilità.
ANTEPRIME E NOVITÀ
SUPER OFFERTE
70 MEGASTORE
// 29
Assassin’s Creed III
Fifa 13
Halo 4
PES 2013
Wonderbook
Gran Turismo 5 Academy Edition
Far Cry 3
Call Of Duty Black Ops II
RECENSIONI
8 videogiochi in test
36
30
33
35
34
37
31
32
30 //
VIDEOGIOCHI // ASSASSIN’S CREED III
Assassin’s Creed III
RIVOLUZIONE AMERICANA
Dopo aver dato vita a una serie di quattro
giochi, che ha venduto complessivamente
oltre 38 milioni di copie, gli assassini di
Assassin’s Creed si confronteranno con
la Guerra d’Indipendenza americana che
vedeva le colonie contrapporsi al potere
dell’Impero britannico.
Uno stacco deciso dai panorami visti nelle
avventure di Altair ed Ezio che ci porta sempre
più vicini ai giorni nostri (si parla comunque
del XVIII secolo) in città come New York
e Boston. É in questo periodo che vede protagonista
il mezzo-sangue Mohawk Connor
Kenway, l’onnipresente Desmond Miles e
Haytham Kenway. Lo stacco tra le bellezze
architettoniche di città medioevali come
Rome, Firenze e Costantinopoli è enorme e
non saranno in pochi a trovarsi inizialmente
spaesati nelle praterie americane di metà
1.700 dove le metropoli ancora non esistono
ma si trovano già strutture a più piani
ed estese reti di gallerie da esplorare. Per
fortuna c’è la Frontiera dove il protagonista
dovrà confrontarsi con varie tribù di pellerossa
e gli sparuti coloni che dall’est si muovevano
verso Texas, Arizona e California. Il
mondo di Assassin’s Creed diventa quindi
ancora più aperto all’esplorazione libera
della scena, un fattore che, senza i grossi
pericoli della città, può portare a un minor
coinvolgimento.
Fortunatamente ci pensa il ritmo a tenere
viva l’attenzione dopo i canonici tre o
quattro livelli di apprendimento anche se
siamo ancora distanti dall’eccellenza dei
primi titoli. Probabilmente è colpa delle
estensioni della Frontiera, dove per andare
da un punto all’altro sono necessarie vere
e proprie cavalcate in parte ridotte dal sistema
di viaggio rapido. Le missioni sono
un mix molto avvincente di pedinamenti,
spionaggio e azione che terminano con l’esecuzione
del cattivo di turno per mano del
nostro Connor Kenway.
Le missioni decisamente più divertenti
sono poi quelle legate alle battaglie campali
dove si dovrà coordinare l’attacco di un
reparto di fucilieri o sfrecciare tra le palle
sibilanti alla ricerca del comandante nemico.
Oppure le classiche in modalità stealth
dove ci si dovrà sforzare di non fare il minimo
rumore e ottenere l’obbiettivo senza
farsi scoprire.
La vera novità è rappresentata però dalle
battaglie navali tra la flotta inglese e quella
delle colonie che grazie a un meccanismo di
gioco molto semplice permette di confrontarsi
tra scafi di varie velocità, armamento
e capacità di offesa e difesa. Il risultato è
eccezionale e rappresenta una verà perla
nel panorama ludico attuale. Il Multiplayer
è quasi un gioco completamente nuovo e
grazie alle modalità competitive e cooperative
permette di affrontare le varie missioni
sotto vari punti di vista. In definitiva si tratta
di un ottimo titolo sia per chi non si è mai
cimentato con questo tipo di giochi sia per
chi è un fan della serie.
SVILUPPATORE:
Ubisoft.
PRODUTTORE:
Ubisoft.
DISTRIBUTORE:
Ubisoft.
TIPO DI GIOCO:
Action/stealth
PIATTAFORME:
PS3, Xbox, PC,
PSVita
// 31
CALL OF DUTY BLACK OPS II // VIDEOGIOCHI
Call Of Duty Black Ops II
UNO SPARATUTTO
ADRENALINICO
La serie degli sparatutto Call of Duty ha rivoluzionato
il modo di intendere il genere
sparatutto grazie a una grande cinematograficità
delle scene e combattimenti dal
ritmo serrato che, se da un certo punto di
vista potevano falsarne il realismo, dall’altro
permettevano un’immersione del gioco
tale da appassionare chiunque.
Call of Duty Black Ops II, seguito dell’apprezzato
Black Ops, non è però l’ennesimo
sequel ma un videogames nuovo, innovativo,
capace di coniugare vecchio e nuovo in
un continuo incredibilmente fluido messo a
punto da Treyarch che salta dal passato di
Alex Mason, protagonista del primo gioco
al futuro di suo figlio David.
La storia viene raccontata al giocatore
con grandi scene filmate dove si scoprono
episodi oscuri e segreti del mondo delle
operazioni “sporche”. Questo passaggio tra
gli anni ‘70/’80 e il 2025, soprattutto nella
prima parte della storia non ci permette di
immedesimarci troppo nei personaggi, ma
una volta superato l’incipit è il futuro di David
Mason a prendere il sopravvento e tutto
si fa più appassionante, soprattutto quando
ci si scontra con i droni da combattimento
che altro non vogliono che eliminare il
protagonista. Ma non è questo a fare il gioco,
bensì i vari bivi della trama che permetterà
di cambiare il prosieguo della storia
arrivando a sei finali diversi tra loro. Questi
incroci narrativi non sono mai però così evidenti
come in altri titoli del passato così da
non costringere il giocatore a un cambio di
atteggiamento verso il gioco stesso e rendere
il tutto più naturale. Tra una missione
e l’altra si potranno affrontare anche missioni
in modalità Strike Force dove si potrà
giocare in due modi, coordinando le azioni
sul campo o prendendovi parte direttamente.
Il modo di giocare a Black Ops II non
si discosta più di tanto dal gameplay classico,
ma in alcuni momenti le scene, i suoni e
l’azione raggiungono un’epicità mai vista in
un videogioco, sottolineata da un motore
grafico che, sebbene ormai al limite, consente
di raggiungere 60 frame al secondo
fissi, in poche parole una fluidità eccezionale
anche nelle scene più concitate. I dettagli
dei modelli sono eccezionali anche grazie a
un character design impeccabile che sfrutta
immagini d’epoca per sfondi e attrezzature
del passato e disegni estremamente
realistici per la parte ambientata tra una
decina d’anni.
La modalità multiplayer è stata implementata
e oltre a quella classica competitiva
è presente anche quella Zombie, dove
i giocatori dovranno collaborare per difendersi
da un’orda di non morti che si susseguiranno
a ondate per eliminare qualsiasi
forma di vita umana nel mondo. Un ottimo
acquisto per tutti gli appassionati.
PRODUTTORE:
Activision,
SVILUPPATORE:
Treyarch,
DISTRIBUTORE:
Activision,
PIATTAFORME: PS3,
Xbox 360, PC, Wii U
GENERE: Sparatutto
in prima persona
32 //
VIDEOGIOCHI // CANON EOS M
Far Cry 3
BENTORNATI AI CARAIBI
Squadra che vince non si cambia. Questo
hanno pensato gli sviluppatori di Ubisoft
Montreal nel creare questo nuovo capolavoro
che riprende, solo esteticamente, le
ambientazioni tropicali del primo capitolo
integrandovi un motore grafico e una meccanica
di gioco ancora più raffinata, che si
estende molto verso il gioco di ruolo senza
però dimenticarsi di essere uno sparatutto.
Al giocatore infatti sarà data piena libertà
di esplorare l’ambiente mentre cerca di salvare
i suoi amici rapiti da una banda di pirati
che terrorizza il Mar dei Caraibi.
Ma la trama non è altro che una minima
parte del gioco che prevede per la campagna
single player una durata che varia tra
le 15 e le 20 ore di gioco con alcuni spunti
che lo portano ad assomigliare a tratti a un
gioco di azione puro. Ovviamente, visto il
genere e trattandosi di un’ambientazione
ormai abusata il gioco ricorre a trovate non
sempre originali come, per esempio, il cattivo
di turno assomiglia molto a un personaggio
da B-movie tanto caro al cinema di
tarantino, per non parlare dei flashback e
della caratterizzazione di alcuni personaggi
che a volte risulta poco sviluppata.
Far Cry 3 però è molto di più e integra una
cospicua parte in cui il giocatore deve provvedere
a cacciare per recuperare energia e
costruirsi ciò che gli serve per sopravvivere
in una delle jungle meglio realizzate di sempre.
La possibilità di spostarsi dappertutto
e fare qualsiasi cosa è fondamentale e permette
di fare molte scoperte che possono
aiutarci a portare a termine il nostro scopo,
e così scalare le varie torri d’osservazione
(18 diverse ciascuna con un approccio differente)
permette di illuminare nuove parti
della mappa che ci permette di recuperare
armi e acquisire esperienza.
L’approccio al gioco da un punto di vista
sparatutto è poi sempre uno dei più divertenti
e in questo capitolo è possibile dare
sfogo a tutta la propria fantasia in questo
senso utilizzando non solo fucili e pistole
ma archi, frecce, veicoli, tutti aspetti che
contribuiscono a calarsi nel ruolo del protagonista.
Rispetto alla media dei giochi
attuali la libertà e il realismo di alcune situazioni
presenti in Far Cry 3 sono sorprendenti
e mentre si gioca ci si troverà a evitare
anche situazioni pericolose che, in altri titoli
si sarebbero affrontate alla leggera, magari
saltando giù da un burrone piuttosto
che cercare un sentiero.
Per gli amanti del gioco multiplayer sono
disponibili quattro modalità di gioco competitivo
online e quella cooperativa fino a
quattro giocatori che propone una serie di
missioni nuove. Per i più appassionanti è
presente un editor di mappe ricco e completo
che promette di estenderne ancora di
più la durata. Se vi piacciono i giochi con la
grafica dettagliata troverete in Far Cry 3 il
gioco ideale perché tutto è ricreato in modo
semplicemente perfetto, a prescindere che
vi giochiate su PC, PS3 o Xbox360.
PRODUTTORE:
Ubisoft,
SVILUPPATORE:
Ubisoft,
DISTRIBUTORE:
Ubisoft,

PIATTAFORME:
PS3, Xbox 360, PC
GENERE: Sparatutto/
RPG in prima
persona
// 33
DYSON DIGITAL SLIM DC45 // VIDEOGIOCHI
Fifa 13
FIFA STUPISCE ANCORA
Nel mondo del calcio da console Fifa occupa
sicuramente il gradino più alto del podio
e come ogni anno continua a migliorare. A
partire dal controllo della palla che se da
tempo non sembra più calamitata ai piedi
dei giocatori ora è semplicemente il migliore
e il 1st Touch Control è ora legato alle
statistiche di ciascun giocatore e a un algoritmo
che fa in modo che in base alla difficoltà
della situazione il controllo sia più o
meno corretto sia in fase di lancio sia in ricezione.
Ok, se state impersonando Ronaldo
o Messi tutto risulta semplice, ma provate a
immaginare se foste giocando come Pepe,
magari dopo un estenuante derby della
Mole…i lanci potrebbero diventare imprecisi
mentre la ricezione, vabbè, lasciamo
perdere. Tutto questo aumenta il realismo
del gioco mentre il Complete Dribbling, ovvero
la capacità di gestire la palla una volta
al piede è qualcosa di molto più un semplice
esercizio stilistico. Il giocatore gestirà il suo
alter-ego tramite levette e pulsanti così da
riuscire a coordinare al meglio le azioni pensate
a quelle effettivamente riprodotte in
campo. Un altro fattore che spinge Fifa verso
il primo posto nei giochi di calcio attuali
è sicuramente il suo motore Player Impact
Engine che varia l’effetto dei contrasti in
base alle caratteristiche fisiche dei calciatori
così da rendere il tutto molto più verosimile.
Altra situazione altro sistema ad hoc.
In un calcio piazzato, dove conta la precisione
, il Tactical Free Kick permette un maggior
controllo sulla palla così da decidere se
giocare di fino o passare al palla a un nostro
compagno di squadra per mandarlo così in
rete. Ma giocare da soli non è come confrontarsi
con un altro giocatore umano, o
quasi. Grazie a un’intelligenza artificiale ancora
migliore rispetto a quella precedente,
Fifa 13 fa si che giocare, soprattutto a livelli
di difficoltà elevata non sia affatto un gioco
da ragazzi ma una vera impresa. Le azioni
gestite dal sistema, infatti, sono rapide e
poco prevedibili, in alcuni casi davvero sorprendenti
anche per giocatori esperti mentre
la possibilità di variare vari parametri
della stessa intelligenza artificiale fa si che
la si possa sfruttare come un abile sparring
partner ogni volta che si vuole.
Ma se offline tutto rende Fifa un n°1, online
il gioco ha un peso ancora maggior e permette
di esplorare nuove modalità come
quella della carriera dove è possibile importare
il proprio Virtual Pro e farlo progredire
per poi rituffarlo nel gioco offline con il
bagaglio di abilità e conoscenza acquisite in
Rete. Su Internet si potranno così sfidare i
propri amici in campionati personalizzati,
match di rivincita e molto altro, ma tutto
non si fermerà al singolo evento per venire
registrato e creare esperienza anche nel
gioco offline. Il tutto senza contare la possibilità
di far crescere il proprio giocatore
dalle prime partite fino a farlo diventare
uno dei migliori allenatori del campionato
e della Nazionale.
PRODUTTORE:
Electronic Arts,
SVILUPPATORE:
Electronic Arts,

DISTRIBUTORE:
Electronic Arts,

PIATTAFORME:
PS2, PS3, Xbox360,
Nintendo Wii,
Nintendo Wii U,
Nintendo 3DS, PSP
GENERE: sportivo
34 //
VIDEOGIOCHI // GRAN TURISMO 5 ACADEMY EDITION
Gran Turismo 5 Academy Edition
A TUTTO GAS
Tra i fan dei giochi di guida Gran Turismo
occupa un posto speciale perché ha permesso
a molti giocatori di sedersi alla
guida di bolidi per i quali sudare le sette
camicie non è sufficiente. Ferrari, Zonda,
Corvette, Porsche, Alfa per non parlare
delle vetture dei campionati NASCAR,
WRC e molto altro aspettano gli amanti
delle quattro ruote per garantire ore di
divertimento assoluto, non senza qualche
frustrazione nel cercare di prendere quella
determinata curva al massimo, o migliorare
anche solo di un centesimo il proprio
record.
Poliphony ha fatto le cose in grande e
oggi possiamo contare su un gioco di corse
automobilistiche in piena regola, con tante
macchine, tanti circuiti e tante modalità
di gioco.
Tutto è perfetto, a partire dall’intro del
gioco che con i suoi sette minuti ha più l’aspetto
di un filmato ripreso dal vivo che
di un gioco. Una volta entrati nel pannello
di controllo del gioco (per velocizzare
tutto vi consigliamo di installare il gioco)
avrete tutto sotto il vostro comando e
potrete scegliere come muovervi per conquistare
ciascuna delle macchine presenti
in GT5. Se però volete fare prima un “test
run” basterà entrare in modalità arcade
e scegliere la vostra macchina preferita.
Quando vorrete fare sul serio basterà entrare
in modalità carriera e scegliere tra le
modalità –Spec e B-Spec dove la seconda
può tranquillamente definirsi speculare
alla prima e dove si può anche assegnare
più vetture a vari piloti con caratteristiche
fisiche e mentali diverse per farli sfidare
mentre voi guardate la gara.
Se, invece, vi piace guidare (dopo un po’
guardare solo come se foste ai box può diventare
noioso) la modalità A-Spec è quella
che fa per voi. Qui troverete cinque serie
che variano da Principiante a Esperto con
trofei monomarca (vd. Ferrari e lamborghini)
o dedicati a macchine con particolari
meccaniche (trazione posteriore, 4WD,
ecc.)
Il solito quindi, condito però da una quantità
di auto incredibile dove solo le vetture
Premium vanno oltre quota 200, ciascuna
con una propria fisica e un proprio sound,
ovviamente con la possibilità di attivare o
disattivare una serie di aiuto come i canonici
TCS, ABS, ESP e l’antipattinamento.
Da qualche giorno poi è stata resa disponibile
una edizione speciale che aggiunge
ancora nuove piste, nuove livree per la carrozzeria
e più di 30 veicoli compresa la Nissan
GT-R provata dal creatore della serie
Kazunori Yamauchi. Per chi vorrà acquistare
questa versioen saranno poi disponibili
anche tre pacchetti auto acquistabili online
a 0,99 euro l’uno che permettono l’inserimento
nel parco auto della Subaru BRZ
S ’12, la Nissan GT-R N24 Academy ’12 e la
Honda Weider HSV-010 (SuperGT) versione
2011.
PRODUTTORE:
Sony Computer
Entertainment,
SVILUPPATORE:
Polyphony Digital,
english/
DISTRIBUTORE:
Sony Computer
Entertainment
Europe,
PIATTAFORME: PS3
GENERE: Simulazione
di guida
// 35
HALO 4// VIDEOGIOCHI
Halo 4
QUATTRO VOLTE HALO
Dobbiamo ammetterlo, Halo occupa un posto
incredibilmente importante nella storia
dei videogiochi perché è stato il primo
sparatutto in prima persona a riuscire ad
appassionare i giocatori da console, fino a
quel momento impegnati in simulazioni di
guida, arcade e giochi di calcio. In quel momento,
e per i successivi tre capitoli, i programmatori
di Bungie hanno ricreato un
vero e proprio mondo digitale destinato ad
andare oltre il loro ritiro dalla serie e hanno
passato l’ideale testimone a 343 Industries,
un team di sviluppo più giovane ma assolutamente
in grado di continuare il loro
lavoro come dimostrano Halo Waypoint e il
remake del primo Halo in chiave moderna.
Ora però non c’è Bungie a dare una mano e
l’impegno è stato molto più intenso perché
i fan della serie avevano voglia di un titolo
all’altezza dei precedenti.
L’obiettivo sembra essere stato raggiunto
perché Halo 4 ci ha davvero soddisfatto
sia in modalità single player sia nell’ormai
importantissima modalità multigiocatore.
La campagna dedicata al giocatore singolo,
per esempio, rappresenta l’inizio di
una nuova serie di giochi che ci porterà fino
ad Halo 6 e inizia con il risveglio di Master
Chief dal sonno criogenico grazie a Cortanna
che si è presa cura di lui mentre vagava
nello spazio alla deriva nel rottame della
Forward Unto Dawn. La destinazione originale
della nave era Requiem, il pianeta che
ospita i segreti dei precursori. Risucchiato
dal campo gravitazionale del pianeta Master
Chief si troverà ad affrontare, ovviamente,
stormi di Covenant e nuovi nemici
come i Promethean. A complicare le cose
un malfunzionamento dovuto all’età di Cortanna,
che deve essere risolto per evitare a
tutti e due una fine prematura. Il rapporto
tra Chief e Cortanna passa quindi su un livello
superiore e mette in luce il lato umano
di Master Chief che non deluderà neppure i
fan più fedeli che, probabilmente, immaginavano
una cosa del genere.
Ma non dobbiamo raccontarvi tutta la
trama, dobbiamo dirvi com’è questo gioco.
Secondo noi 343 Industries ha fatto un ottimo
lavoro e, anche se non si tratta di nulla
di rivoluzionario, rimane fedele alla sua tradizione.
Nella campagna troviamo quindi
stretti budelli in cui combattere faccia a
faccia con i nemici, ampie radure da poter
esplorare con mezzi di tutti i tipi e tante,
tante armi. Halo 4 non è però un gioco
semplice e per far funzionare le armi sarà
necessario andare alla ricerca dei proiettili,
un’operazione che ricorda moltissimo i primi
episodi dove la carenza di munizioni era
una costante che aggiungeva sempre incertezza
sullo svolgimento della missione.
Il gameplay è continuo e 343 Industries ha
pensato a prolungare l’esperienza di Halo 4
con le Spartan Ops, missioni cooperative
che verranno pubblicate a episodi. Buona
la modalità multiplayer, anche se per alcuni
versi si perde l’epicità dei primi capitoli.
PRODUTTORE:
Microsoft,
SVILUPPATORE:
343 Industries,
org/news
DISTRIBUTORE:
Microsoft:,
PIATTAFORME:
Xbox 360
GENERE: Sparatutto
in prima persona
36 //
VIDEOGIOCHI // PES 2013
PES 2013
PRO EVOLUTION SOCCER 2013
Per gli amanti del calcio la stagione inizia
presto, spesso subito dopo le vacanze estive.
Ma è appena prima del mercato di riparazione
che le cose si fanno interessanti
e che si inizia a giocare ai massimi livelli, e
quest’anno PES lo fa in modo letterale.
Dopo un paio di edizioni sottotono, infatti,
Konami ha sfornato un gioco che è
perfettamente in grado di combattere
per lo scudetto virtuale della stagione
2012/2013, a partire dal comparto grafico,
vero e proprio tallone d’Achille della seria.
Ok, il gioco è gioco e la grafica è importante
solo quando le squadre sono allineate
o si sta ricevendo un premio, ma era in
questi momenti che PES veniva surclassato.
Quest’anno è diverso e Pro Evolution
Soccer 2013 può sicuramente camminare
a testa alta.
Se la grafica è finalmente buona la libertà
di movimento in campo è eccellente e
i giocatori hanno smesso di viaggiare sui
binari per offrire una libertà di gestione
della palla incredibile e un insieme di movimenti
e schemi da far gridare, o quasi, al
miracolo. Non c’entra nulla però la “mano
di Dio” di Maradoniana memoria ma il nuovo
sistema di controllo della palla che, una
volta in manuale, rende il gioco molto più
realistico e naturale. Come nei vecchi capitoli
quindi ci si ritrova a provare ore e ore
uno schema, un passaggio o un tiro teso
che possa bucare la difesa. Il tutto con una
fluidità decisamente superiore al passato
così come le capacità dei portieri di occuparsi
dei palloni in area li rende finalmente
degli del ruolo che occupano.
Ovviamente c’è ancora qualcosa da
migliorare, e questo avverrà con i futuri
upgrade ma i punti forti della serie, come il
campionato Master e le Competizioni Online.
Retaggio del passato una rosa di giocatori
non proprio aggiornatissima (Melo
bazzica ancora nella Juve e a Milano Cassano
e Pazzini giocano ancora nelle squadre
sbagliate, ma sono cose a cui si pone
velocemente rimedio) e un campo che ha
grandi spazi di miglioramenti mentre si dimostrano
quasi inarrivabili i movimenti dei
giocatori e il loro modello.
Ottimo quindi il gameplay che grazie allo
splendido sistema di controllo consente di
gestire al meglio i giocatori mentre il modello
fisico del pallone aiuta a incrementare
il realismo di un gioco in cui l’aspetto
tecnico è tutto, o quasi.
Buona, se non ottima, la quantità di campionati
(sia in single sia in multiplayer) che
la squadra Konami ha saputo ricostruire
nel capitolo 2013 di uno dei suoi successi
più folgoranti e il fatto di aver raggiunto
finalmente il livello del suo più diretto concorrente
non rappresenta un punto di arrivo
ma un nuovo inizio che l’anno prossimo,
con l’adozione di un nuovo motore grafico
potrebbe nuovamente riportare la lotta
ai livelli che eravamo abituati a vedere in
passato.
PRODUTTORE:
Konami, http://
konami.halifax.it/
SVILUPPATORE:
Konami, http://
konami.halifax.it/
DISTRIBUTORE:
Halifax,
PIATTAFORME: PS2,
PS3, Xbox 360, PC,
PSP, Wii, Nintendo
3DS
GENERE: Sportivo
// 37
WONDERBOOK // VIDEOGIOCHI
Wonderbook
IL LIBRO DELLE MERAVIGLIE
Sony è sempre stata una delle aziende più
attente alla realizzazione di software innovativi.
Pensate ad Eye Toy, che rivoluzionò
il modo di interagire con un videogioco e i
London Studio sono una delle software house
più innovative in questo senso. Loro sono
titoli come Buzz, Singstar, e gli Eye Toy stessi
e a quanto sembra Sony è sempre ben disposta
ad accogliere le loro proposte. L’ultimo
titolo ad aver ottenuto il consenso di Sony
è Wonderbook, il Libro delle Meraviglie che,
realizzato con il placet e la collaborazione di
J.K.Rowling porterà il giocatore all’interno
del fantastico mondo di Harry Potter.
Il Libro degli Incantesimi è solo il primo titolo
dedicato a una nuova serie di giochi che
da qui in avanti arriveranno ad affascinare
grandi e piccini con le magie che è in grado
di produrre grazie alla realtà aumentata.
Rispetto alla massa di titoli che usa EyeToy,
che risentono fortemente dell’illuminazione
generale della stanza, Il Libro delle Meraviglie
utilizza un sistema di calibrazione
intelligente che gli permette di funzionare
perfettamente anche in una cameretta o in
un soggiorno senza dover accendere le luci
come se si dovesse segnalare a un aereo la
pista d’atterraggio.
Il gioco si compone di un libro dalla copertina
morbida di 12 pagine, su cui sono riprodotti
dei particolari schemi che servono alla
console per contestualizzarle trasformandolo
a schermo in un vero e proprio libro della
biblioteca di Hogwarts, dove le pagine prendono
vita. Ruotandolo il sistema mostra le
pagine e gli oggetti visualizzati in modo perfetto
e la tridimensionalità permette al giocatore
non solo di eseguire magie ma, anche
di risolvere gli indovinelli proposti durante il
gioco steso. Tra gli esempi migliori, si dovrà
inclinare il libro per osservare cosa si nasconde
all’interno di un buco proprio al centro di
una pagina o ruotare un teatrino animato.
Le pagine sono ottimamente dimensionate
e consentono a PS3 di ricostruire perfettamente
gli ambienti che si creeranno come
per magia sulle pagine.
Il risultato è entusiasmante e a tutti scapperà
il più classico degli wow, sia che abbiate
meno di 10 anni sia che siate giocatori navigati.
Visto che l’argomento è la magia e che la
creatrice di Harry Potter ha collaborato a
creare questo gioco, tutto in questo Libro
delle Meraviglie ricorda la Scuola di Magia e
Stregoneria di Hogwarts e chi ha visto i film
o letto anche semplicemente un libro si troverà
perfettamente a suo agio nell’imparare
gli incantesimi che mano a mano vengono insegnati
e che serviranno a superare l’esame,
magari affrontando uno dei cattivissimi Dissennatori
che cercheranno di togliervi anche
l’ultimo respiro dal corpo. Il libro delle Meraviglie
è un ottimo modo di passare qualche
ora con i propri figli, nipoti o fratelli e non
vediamo l’ora di scoprire cosa ci riserverà
questa nuova tipologia di gioco in un prossimo
futuro.
PRODUTTORE:
PIATTAFORME: PS3
GENERE: Puzzle game
CITTÀ INDIRIZZO TEL
PIEMONTE
CASALE MONFERRATO (AL) VIA DELLO SPORT - C.C. “LA CITTADELLA” 0142420070
CASTELLETTO SOPRA TICINO (NO) VIA DEL LAGO 1 0331963188
GRAVELLONA TOCE (VB) VIA ALBERTINI ANGOLO VIA STAMPA - C.C. “DEI LAGHI” 0323840822
ROMAGNANO SESIA (NO) VIA NOVARA 403 0163812511
TORINO (TO) C.SO MORTARA 24 - C.C “SNOS” 011295536
LOMBARDIA
CASTENEDOLO (BS) VIA BEATO L. PAVONI 9 0302301698
CASTIONE ANDEVENNO (SO) VIA NAZIONALE 77 0342567609
CINISELLO BALSAMO (MI) VIALE FULVIO TESTI 49 026182910
CORSICO (MI) VIALE ITALIA 48 0245863585
CREMONA (CR) VIA CASTELLEONE 108 - C.C. “CREMONA PO” 0372461427
CURTATONE (MN) VIA DEI NAPOLETANI 4 0376348398
GALLARATE (VA) VIA CARLO NOÈ 33 0332535942
GERMIGNAGA (VA) VIA VOLTA 59 - C.C. “UNES” 0332535942
LEGNANO (MI) VIALE SABOTINO 271 0331597778
LISSONE (MI) VIA GENERALE GIARDINO 1 - C.C. “ESSELUNGA” 0392785458
MILANO - CANONICA (MI) VIALE CANONICA 55 023191051
MILANO - BICOCCA (MI) PIAZZA DELLA TRIVULZIANA 6 026471646
MONZA (MB) VIA BUONARROTI 85 0392028406
RONCADELLE (BS) VIA MATTEI 37/39 - C.C. “RONCADELLE” 0302780590
SAN GIULIANO MILANESE (MI) VIA DELLA PACE - C.C. “LE CUPOLE” 0298248191
TRADATE (MI) VIA ALBISETTI 11 0331386958
VARESE (VA) P.ZZA DELLA REPUBBLICA 2 - C.C. “LE CORTI” 0332284414
VENETO
ADRIA (RO) PIAZZALE ROVIGNO 1/31 – C.C. “IL PORTO” 0426908008
BALLO’ DI MIRANO (VE) VIA STAZIONE 80 041415652
CONEGLIANO (TV) VIALE ITALIA 207 043832303
FELTRE (BL) VIA UNIERA 7/9 0439840670
GALLIERA VENETA (PD) VIA DEGLI ALBERI 18/C 0499471243
GIACCIANO CON BARRUCHELLA (RO) VIA SCAVAZZA 1769/13 - C.C. “IL FARO” 0425594853
JESOLO (VE) VIA MARCATO MONS. GIOVANNI 24 - C.C. “LAGUNA
SHOPPING” 042192728
MEGLIADINO (PD) VIA VALLESELLA 3/21 - C.C. “MEGLIADINO SAN
FIDENZIO” 0429841277
MESTRE (VE) VIA PIONARA 16 - LOC. TERRAGLIO 0415028163
MONSELICE (PD) VIA COLOMBO 79 - C.C. “AIRONE” 0429784401
ODERZO (TV) VIA MASOTTI - CC. “STELLA” 0422814633
PAESE (TV) VIA SANTE BIASUZZI 28 - C.C. “LA CASTELLANA” 0422954006
PIOVE DI SACCO (PD) VIA F.LLI SANGUINAZZI 1/15 - C.C. “PIAZZA GRANDE” 0499705097
ROVIGO (RO) VIA DELLA COOPERAZIONE 4 0425471827
SAN PIETRO IN LEGNAGO (VR) VIA L. LAMA 3 0442603253
SCHIO (VI) VIA VENETO 19 - ANGOLO VIALE UMBRIA 0445575744
SELVAZZANO DENTRO (PD) VIA PADOVA 113 - C.C. “SALATA” 0498687460
SOAVE (VR) VIALE DEL COMMERCIO 24 0456106375
TORRI DI QUARTESOLO (VI) VIA POLA 20 - C.C. “LE PIRAMIDI” 0444267038
TREBASELEGHE (PD) VIA MALCANTON 40 - C.C. “EMISFERO” 0415841477
VERONA (VR) VIA PREARE 54 0458352119
FRIULI VENEZIA GIULIA
MONFALCONE (GO) VIA C.A. COLOMBO 35 0481790065
TORREANO DI MARTIGNACCO (UD) VIA A. BARDELLI 4 - C.C. “CITTÀ FIERA” 0432542643
CITTÀ INDIRIZZO TEL
EMILIA ROMAGNA
CASALECCHIO DI RENO (BO) VIA ALDO MORO 50 - C.C. “LA MERIDIANA” 0516132090
CENTO (FE) VIA COMMERCIO 6 - C.C. “CENTO 2” 0516832941
CESENA (FC) VIA LUCCHI - C.C. “MONTEFIORE” 0547632246
BOLOGNA - BORGO PANIGALE (BO) VIA M.E. LEPIDO 186 - C.C. “CENTRO BORGO” 0516415319
BOLOGNA - LAME (BO) VIA C. COLOMBO 7/30 - C.C. “IL NAVILE” 0516342320
FAENZA (RA) VIA DELLA COSTITUZIONE 28
- C.C. “LA FILANDA” 0546667282
CASTELGUELFO DI FONTEVIVO (PR) VIA EMILIA 43BIS 0521617343
FORLI’ - CENTRO CITTA’ (FC) C.SO DELLA REPUBBLICA 144 - C.C. “MEGA” 054336683
FORLI’ - PUNTA DI FERRO (FC) VIA PUNTA DI FERRO - C.C. “PUNTA DI FERRO” 0543796505
LUGO (RA) VIA DEL PIRATELLO ANGOLO VIA BRIGNANI - C.C.
“PIRATELLO” 0545900306
MISANO ADRIATICO (RN) S.S.16 ADRIATICA 161/A 0541611561
PARMA (PR) STRADA TRAVERSETOLO - C.C. “EUROSIA” 0521484283
RAVENNA (RA) VIA M. BUSSATO 86 - C.C. “ESP” 0544408920
REGGIO EMILIA (RE) VIA F.LLI CERVI 32 0522305511
RIMINI (RN) VIA MACANNO - C.C. “LE BEFANE” 0541307817
TOSCANA
MASSA (MS) VIA MASSA AVENZA 32 - C.C. “MARE MONTI” 0585792397
PRATO (PO) VIA BERLINGUER ANGOLO VIALE DA VINCI 0574514159
RIGUTINO (AR) VIA RIPA DI OLMO 137 0575979392
SESTO FIORENTINO (FI) VIA F. REDI 8 055318145
MARCHE
ANCONA (AN) VIA SCATAGLINI 7 0712916030
ASCOLI (AP) USCITA CASTEL DI LAMA - C.C. “CITTÀ DELLE
STELLE” 0736812640
LORETO (AN) VIA BUFFOLARECCIA - C.C. “SIMPLY MARKET” 0717500937
SENIGALLIA (AN) VIA NICOLA ABBAGNANO 7 - C.C. “IL MOLINO” 0717920972
LAZIO
APRILIA (LT) S.S.148 PONTINA SVINCOLO VIA MASCAGNI - C.C.
“APRILIA” 0692062203
CIAMPINO (RM) VIA J.F. KENNEDY 88 0679321989
COLLEFERRO (RM) VIA CASILINA KM 49 - C.C. “COLLEFERRO” 069770326
LATINA (LT) VIA PIER LUIGI NERVI - C.C. “LE TORRI” 0773605180
ROMA - LA RUSTICA (RM) VIA GIOVANNI CAPRANESI 43 062252610
ROMA - TORREVECCHIA (RM) VIA DI TORREVECCHIA 901 0661283111
ROMA - MARCONI (RM) VIALE G. MARCONI 133/133A 065575313
VITERBO (VT) S.S. CASSIA NORD KM 86.4 0761250467
MOLISE
CAMPOBASSO (CB) CONTRADA COLLE DELLE ALPI - C.C. “MONFORTE”
087463547
PUGLIA
BARI (BA) VIALE PASTEUR 6 - C.C. “MONGOLFIERA” 0805610609
LECCE (LE) S.S.16 KM 962,7 LOC. CAVALLINO - C.C. “LECLERC
CONAD” 0832614644
UMBRIA
PERUGIA (PG) VIA SETTEVALLI 326/A - C.C. “MERCASETTE” 0755010838
BASILICATA
POTENZA (PZ) VIA DELLA FISICA 24 0971601097
SERVIZIO
CORTESIA TEL. 199.11.55.22 DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ: 8.30 - 19.00 ORARIO CONTINUATO
IL SABATO: 8.30 - 13.00
DALL’1 AL 24 DICEMBRE È ATTIVO TUTTI I GIORNI
(FESTIVI E DOMENICHE COMPRESI) CON ORARIO: 8.30 - 19.00
Accumula i punti con i tuoi acquisti
La raccolta punti “La Via dei Vantaggi 2012“
si fa in “ ” per te!
Vuoi utilizzare i tuoi punti e richiedere un premio?
SPENDI
5,00W
OTTIENI
1PUNTO
Consulta il catalogo premi sul sito Marcopoloclub.it, o chiama il numero verde 800 177734.
"date"

Leggi tutto